1200 morti in meno con la vaccinazione obbligatoria

Il calcolo riguarda solo l’ultimo mese. Si sarebbero evitati anche 8000 ricoveri

Varie_7182.jpg

Un ipotetico tasso di vaccinazione al 100% avrebbe avuto l’effetto di salvare 1200 vite solo negli ultimi 30 giorni. È quanto stimato da uno studio degli epidemiologici del Burlo Garofolo di Trieste guidati da Lorenzo Monasta. Oltre a salvare vite, i vaccini avrebbero evitato circa 181.000 contagi, 8.000 ricoveri ordinari e 1.300 ricoveri in terapia intensiva.
I ricercatori hanno utilizzato i dati pubblicati venerdì scorso dall’Istituto superiore di sanità, dove viene calcolato il numero di persone che nel mese precedente hanno incontrato il coronavirus, con esiti più o meno gravi, in base all’appartenenza alle varie categorie: non vaccinati, vaccinati con una dose, vaccinati con due dosi da più o meno di 120 giorni e vaccinati con tre dosi.
Grazie a una simulazione sui non vaccinati con oltre 12 anni, hanno ipotizzato che queste persone avesse ricevuto una, due o tre dosi di vaccino. ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vaccini, Covid, infezioni,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2164 volte