Cefalea

La Cefalea ha un enorme impatto sulla vita quotidiana di chi ne soffre, comportando grave disabilità in ambito famigliare e professionale , e impedendo ogni attività sociale. Compito del medico è in una prima fase la corretta diagnosi, che permette la distinzione fra cefalee primarie e secondarie, sintomo queste ultime di altre patologie del distretto cranio cefalico o sistemiche.
Nel caso delle cefalee primarie (per esempio l’emicrania, la cefalea tensiva o la cefalea a grappolo), esistono attualmente strategie di trattamento efficaci. Il primo passo verso la corretta terapia resta comunque l’alleanza terapeutica fra medico e paziente , che deve sentirsi compreso quando riferisce un dolore non obiettivabile, non misurabile, difficile da definire in qualitĂ  ed entitĂ . Le conseguenze di trattamenti inadeguati sono spesso dipendenza ed abuso da analgesici, causa essi stessi di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118433 volte