Chi fuma dorme male e poco

Nei fumatori la durata del sonno profondo è più breve

Dipendenze_8698.jpg

Spegnete le sigarette per sempre. È il messaggio lanciato da uno studio tedesco pubblicato su Addiction Biology che ha analizzato gli effetti del fumo sulla qualità del sonno dei partecipanti. Lo studio ha coinvolto più di 1000 fumatori e più di 1200 non fumatori, prendendone in esame le abitudini. Stando ai dati, il 28,1 per cento dei fumatori mostra disturbi del sonno, contro il 19,1 dei non fumatori. Il 17 per cento di chi fuma, inoltre, dorme meno di 6 ore per notte, rispetto al 7 per cento di chi non fuma.
Del resto, non è il primo studio a occuparsi dell'argomento. Una ricerca pubblicata sulla rivista Addiction dai ricercatori dell’Università di Helsinki in Finlandia - tra gli studi più ampi condotti sul tema - ha analizzato 676 coppie di gemelli nate prima del 1958 che sono state monitorate per trent’anni. Il team ha compiuto tre rilevazioni nel 1975, nel 1981 e nel 1990 attraverso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fumo, sonno, qualità,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118345 volte