Orticaria e allergie di stagione

Allergie_8820.jpg

Con un’impressionante ritmo di crescita dei casi, annualmente dal 10 al 15% in più nella sola Lombardia, le forme allergiche catalizzano sempre di più l’attenzione di medici e pazienti, soprattutto con l’approssimarsi della primavera quando chi soffre di allergia si prepara al “peggio”.
I sintomi più comuni, come è ben noto, sono a carico dell’apparato respiratorio, soprattutto nelle ormai diffusissime “pollinosi”, le allergie ai pollini che colpiscono il 10% circa della popolazione mondiale.
Dopo l’apparato respiratorio, i sintomi più frequenti riguardano la pelle. Le manifestazioni cutanee, sono infatti sintomo di alcune patologie sempre più diffuse, in cui la componente allergica può avere un ruolo importante, tra queste: Dermatite Atopica, Orticaria.
Tra queste patologie, l’Orticaria, resta per certi versi, ancora una malattia misteriosa, che si caratterizza ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118330 volte