Nuova tecnica raddoppia la probabilità di inseminazione

Sterilità_9161.jpg

Si stima che circa il 15% delle coppie italiane (1 su 5) abbia problemi di fertilità, e che questa sia riconducibile nel 40% dei casi ad un fattore maschile, nel 50% ad uno femminile e nel restante 10% sia da considerarsi misto.
L’infertilità rappresenta, dunque, un importante problema di ordine sanitario che in alcuni casi, ed in particolare quando hanno fallito le terapie tradizionali, richiede il ricorso alle tecniche di fecondazione assistita (PMA), prime fra tutte la IUI (inseminazione intrauterina), la FIVET (fecondazione in vitro con embrio transfer) e la ICSI (iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi), con una percentuale complessiva di successo del 30-40 per cento per ciascun tentativo.
“L’infertilità è senza dubbio una condizione, molto diffusa nel nostro Paese e più in generale in tutti i paesi sviluppati, che è andata peggiorando negli ultimi decenni, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118362 volte