Una "bustina di tè" alle staminali per curare l'ictus

Diete_9648.jpg

Curare l'ictus può diventare semplice come bersi una tazza di tè. Un gruppo di bioingegeneri britannici della società Biocompatibles International hanno realizzato quella che sembra una piccola e comunissima bustina di tè che misura solo 2 centimetri di larghezza, ma che in realtà contiene un vero proprio portento dell'ingegneria genetica: un concentrato di cellule staminali prelevate dal midollo osseo che hanno la capacità di trasformarsi in un farmaco che protegge le cellule cerebrali dalla morte.
La bustina di tè tecnologico, chiamata “CellBeads”, contiene moltissime piccole capsule, ognuna delle quali racchiude in sé circa un milione di cellule staminali.
Le staminali sono “protette” dalle capsule in modo da ingannare il sistema immunitario e non spingerlo a eliminarle dal corpo.
Il rivoluzionario e semplicissimo trattamento farmacologico consente di riparare i danni inferti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118328 volte