Mucca pazza, nelle urine sono visibili i prioni

Nuovo test in grado di individuare i responsabili del morbo di Creutzfeldt-Jakob

Anche dalle urine sarà possibile individuare la presenza dei prioni, i depositi di proteine anomale alla base del danno cerebrale prodotto dal morbo di Creutzfeldt-Jakob, la variante umana del morbo della mucca pazza.
A scoprirlo è un gruppo di ricercatori del Medical Research Council, che hanno pubblicato sulla rivista Jama Neurology gli esiti del proprio studio.
Il morbo di Creutzfeldt-Jakob è una malattia neurodegenerativa rara e conduce alla morte chi ne è colpito. Nella maggior parte dei casi, la malattia è sporadica. Nei restanti casi l'origine è di tipo genetico o iatrogeno, cioè provocata da trattamenti medici come ad esempio l'iniezione di ormoni della crescita.
A met√† degli anni '90 la malattia divenne famosa per via di alcuni casi di contagio avvenuti in seguito al consumo di carne bovina infetta. Allo stato attuale non esiste un test che riveli con facilit√† la presenza ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: prioni, Creutzfeldt-Jakob, urine,

Notizie correlate


Una molecola per bloccare le malattie da prioni Duplice meccanismo d'azione per la molecola del gruppo delle porfirine





Mucca pazza, nelle urine sono visibili i prioni Nuovo test in grado di individuare i responsabili del morbo di Creutzfeldt-Jakob





Due test non invasivi per scoprire la mucca pazza Creutzfeldt-Jakob diagnosticabile anche in vita





La forma variante di Creutzfeldt-Jakob _______
Evidenziata un'elevata prevalenza di portatori asintomatici





Un laser per il morbo della mucca pazza Terapia utile forse anche per Alzheimer e Parkinson





Perdita di udito legata al morbo di Creutzfeldt-Jakob _______
Il disturbo legato all'insorgenza della malattia da prioni





Un marcatore per la diagnosi della Cjd La timosina beta 4 è la proteina che rivelerebbe la malattia





Scoperta proteina prionica supertossica Stessi effetti del morbo della mucca pazza ma maggior tossicità





Un marker per il morbo della mucca pazza _______
La variante umana della Creutzfeldt-Jakob svelata da un biomarcatore