• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 121 a 130 DI 250

    03/09/2004 
    Troppa caffeina aumenta il rischio di calcoli renali
    Le persone che sono soggette alla formazione di calcoli renali dovrebbero limitare l'assunzione abituale di caffeina.
    A sostenerlo sono stati i ricercatori guidati da Linda K. Massey, della Washington State University di Spokane, negli Usa, dopo aver condotto uno studio nel corso del quale a pazienti con una storia di calcoli renali è stato chiesto di assumere una dose di caffeina equivalente a quella presente in due tazze di caffè. È stato notato che tali persone hanno cominciavano ad ... (Continua)
    09/09/2004 
    Prodotte cellule staminali embrionali con fibrosi cistica
    Ricercatori britannici hanno annunciato mercoledì di avere prodotto per la prima volta delle cellule staminali embrionali che contengono il difetto genetico all'origine della fibrosi cistica, e questo viene giudicato un progresso importante nella lotta contro la malattia.
    Gli scienziati del King's College di Londra, autori dell'esperimento, sottolineano come sia la prima volta che sono create cellule staminali contenenti il gene di una malattia.
    Le cellule staminali prelevate ... (Continua)
    16/09/2004 
    Scoperto gene che controlla la generazione dei neuroni
    Dall’equipe di Stefano Bertuzzi, ricercatore dell’Istituto Telethon Dulbecco un’importante scoperta per la neurobiologia. É stata individuata una nuova funzione del gene Vax 1. Lo rende noto il sito internet di Telethon, T .
    Arriva dal laboratorio di Stefano Bertuzzi- uno dei “cervelli in fuga” che Telethon ha riportato in Italia grazie al DTI , l’Istituto intitolato a Renato Dulbecco, e con il contributo della Bnl- la scoperta di una nuova funzione del gene Vax1. Si era già a conoscenza, ... (Continua)
    23/09/2004 
    Scoperta una possibile via alternativa agli antibiotici
    La ricerca medica potrebbe portare ad una terapia alternativa agli antibiotici per curare le malattie causate dai batteri.
    I microbiologi dell'University of California, Los Angeles (UCLA) hanno annunciato la scoperta di una nuova classe di elementi genetici, simile ai retrovirus, che agisce sui batteri, riuscendone a differenziare le proteine che la lega ad una grande varietà di recettori. Si tratta di un meccanismo alla base della della forma di vita più abbondanti ... (Continua)
    01/10/2004 
    Promettente un nuovo fegato contro il cancro al fegato
    Un farmaco sperimentale contro il cancro al fegato, denominato BAY 43-9006 si è rivelato in grado di stabilizzare o far regredire le masse tumorali nel 52 per cento delle persone prese in esame colpite dal male in fase avanzata.
    I risultati sono stati presentati nel corso del meeting della European Organization for Research and Treatment of Cancer tenutosi a Ginevra.
    Il farmaco è riuscito a stabilizzare la malattia per almeno quattro mesi nel 43 per cento dei pazienti ed ha ... (Continua)
    04/10/2004 
    Mappato il genoma del batterio della legionella
    È stato decifrato l'intero genoma della 'Legionella pneumophila', il batterio che provoca la legionellosi o malattia del legionario.
    La legionellosi deve il proprio nome ad un'epidemia diffusasi nel 1976 tra i 200 participanti al 58esimo congresso della Legione americana a Filadelfia.
    La Legionellosi è una malattia infettiva, una grave infezione polmonare a letalità elevata.
    Si tratta di una forma di contaminazione dell'acqua da parte di batteri aerobi gram-negativi che si ... (Continua)
    04/10/2004 
    Scoperta nuova malattia genetica ereditaria
    Individuata la sindrome di Timothy: troppo calcio fa male al cuore e provoca aritmie fatali Da oggi l’elenco delle malattie genetiche ereditarie è più lungo: si chiama sindrome di Timothy ed è all’origine di vari disturbi tra cui aritmia cardiaca fatale, malformazione delle mani e dei piedi chiamata sindattilia, deficit delle difese immunitarie e ridotti livelli di zucchero nel sangue (ipoglicemia). A commentare la notizia è il sito internet di Telethon,Telethon.it.
    La storia è ... (Continua)
    13/10/2004 
    Le malattie del fegato: epatite, cirrosi e tumore al fegato
    Il Fegato: cosa è e a cosa serve
    Il fegato è un organo posto nell’addome del peso di 1.200-1.500 grammi. Essendo al centro del metabolismo, nonché deputato a "disintossicare" l'organismo, è esposto a una gran varietà di attacchi e quindi è uno degli organi del corpo più frequentemente danneggiati. L'infiammazione e la necrosi (morte) delle cellule può essere causata da infezioni (soprattutto virali), da cause tossiche (compresi farmaci e alcol) e da reazioni autoimmunitarie.

    I ... (Continua)
    14/10/2004 
    L'anoressia produce i sintomi dell'enfisema polmonare
    L'anoressia nervosa causa la perdita di tessuto polmonare e una diminuzione della capacità di espandersi, con conseguenze simili, una volta raggiunta la vecchiaia, a quelle osservabili in chi è colpito da enfisema.
    A sostenerlo sono gli autori di uno studio, pubblicato American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine. I ricercatori sostengono che i risultati dello studio potranno aiutare a comprendere lo sviluppo dell'enfisema nella popolazione in generale.
    Gli ... (Continua)
    29/10/2004 
    La melatonina utile contro il diradamento dei capelli
    Per la prima volta la melatonina viene utilizzata in ambito tricologico. Se ne parla a St Vincent il 3 novembre in un simposio internazionale. Una novità dal mondo scientifico potrebbe "riaccendere" le speranze di tutti coloro (oltre 12 milioni di individui, in prevalenza uomini ma con una presenza rilevante di donne) che soffrono di diradamento e caduta dei capelli, "generando" un mercato di prodotti anticaduta che, per il solo canale farmacia, è stimato, complessivamente, intorno a 59 ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale