• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 141 a 150 DI 250

    23/11/2004 
    L'aspirina effervescente efficace contro l'emicrania
    L'aspirina effervescente, quella che si assume disciolta in acqua, è efficace quanto farmaci come sumatriptan o ibuprofene per il trattamento degli attacchi di emicrania. A giungere a questa conclusione è stato uno studio pubblicato sulla rivista medica Cephalalgia.
    L'aspirina, assieme al metoclopramide, è stata usata frequentemente nei test clinici per la cura degli attacchi di emicrania sostiene Hans-Christoph Diener, dell'università Essen, in Germania. Recentemente, l'aspirina ... (Continua)
    02/12/2004 

    Dal dentista anche per la diagnosi di tumore alla bocca
    Lo dice uno studio appena condotto in Gran Bretagna da 200 dentisti inglesi e presentato alla Mouth Cancer Awareness Week (7-13 Novembre): una buona prevenzione con periodici check-up dal dentista (soprattutto in chi fuma o beve troppo) può ridurre la mortalità del 50-90%. Il trattamento di questi tumori è comunque migliorato, tant'è che dopo la diagnosi solo poco più del 39% dei pazienti non è sopravvissuto e tutti gli altri hanno comunque recuperato una normale qualità di vita.
    Delle ... (Continua)

    03/12/2004 

    I soldi non fanno la felicità. Parola di Nobel
    Una donna può anche affermare che prendersi cura dei propri figli è la fonte più grande di gioia, ma in verità è una delle attività che recano loro meno felicità e piacere, alla stregua delle faccende domestiche. Meglio il sesso, mentre i soldi, come spesso si dice, non bastano a dare la felicità.
    Molte donne potrebbero ritenere ovvia questa affermazione, ma lo è meno il metodo con il quale un team di economisti e psicologi ha valutato la felicità, la qualità della vita e il ... (Continua)

    06/12/2004 

    Il Quoziente Sessuale che misura la sintonia di coppia
    Dopo il QI, quoziente di intelligenza, arriva il QS, il Quoziente Sessuale, una formula che misura la sintonia di coppia nell'intimità e che può aiutare a valutare e migliorare la vita sessuale.
    L'idea è venuta ad una nota sessuologa brasiliana, Carmita Abdo. Secondo la sessuologa, il QS fornisce un punto di riferimento per valutare le prestazioni sessuali e la soddisfazione basandosi su parametri fisici ed emozionali oggettivi. Il test può aiutare le coppie ad identificare i punti ... (Continua)

    06/12/2004 
    Anche il consumo moderato di alcool dannoso per la salute
    Un bicchiere in più è tutta salute? Non necessariamente.
    Ad affermarlo è Tim Stockwell, ricercatore dell'università di Victoria, nella Colombia-Britannica, che crede che le conclusioni degli studi che parlano degli effetti benefici di un consumo moderato di alcool sulla salute sono esagerate dai mass media e che i dati sui quali si basano potrebbero presentare difetti.
    Stockwell, direttore di un centro di ricerca sulle tossicodipendenze, è il principale ricercatore di uno ... (Continua)
    13/12/2004 
    Terapia “sandwich” contro alcuni tumori oculari
    Associare radio e termoterapia per interventi più conservativi ed efficaci. Al Gemelli verso la creazione di un polo dedicato di diagnosi e cura per le patologie oncologiche oculari.
    Si chiama terapia “sandwich”, l’associazione cioè di radioterapia e termoterapia per interventi più radicali ed efficaci in alcuni tipi di tumore oculare come i melanomi localizzati al polo posteriore, che permette un approccio conservativo e un migliore controllo locale della neoplasia. Di questa ... (Continua)
    13/12/2004 
    Metodica innovativa per riparare la carotide
    Eccezionale intervento per la ricostruzione della carotide interna cervicale agli Ospedali Riuniti di Bergamo.
    L’équipe del Dott. Giuseppe Bonaldi, in collaborazione con il neurochirurgo Dott. Francesco Biroli, ha utilizzato una metodica innovativa per riparare la carotide ad un giovane paziente con trauma cranico.
    Presso l’Unità di Neurochirurgia degli Ospedali Riuniti un giovane di 35 anni residente in provincia di Bergamo, ricoverato per un grave trauma cranico riportato in ... (Continua)
    14/12/2004 

    L'incapacità di sentire alcuni odori spia dell'Alzheimer
    La diagnosi precoce della malattia di Alzheimer potrebbe essere semplice come annusare un fiore. Dei ricercatori statunitensi hanno annunciato di aver scoperto che i pazienti nella fase iniziale della malattia hanno difficoltà nel sentire alcuni odori specifici tra cui la fragola, il fumo, il sapone, il mentolo, il chiodo di garofano, l'ananas, il gas naturale, il limone ed il cuoio. L'incapacità di distinguere tra loro gli odori è dovuta al fatto che i nervi deputati a veicolare la sensazione ... (Continua)

    14/12/2004 
    Tensione da lavoro accresce di 6 volte i rischi per il cuore
    Chi sul posto di lavoro è sottoposto alla tensione cui inevitabilmente si è sottoposti quando si è chiamati a rispettare delle scadenze corre sei volte di più il rischio di venir colpito da infarto.
    A trarre questa conclusione è lo Stockholm Heart Epidemiology Programme. La pressione cui si è sottoposti sul lavoro sembra avere un effetto sul cuore peggiore rispetto a quanto possa incidere lo stress accumulato nell'arco di 12 mesi.
    I ricercatori hanno messo sotto osservazione ... (Continua)
    14/12/2004 
    C'è un legame tra l'emicrania e il rischio ictus?
    Ricercatori canadesi stanno tentando di dimostrare se le persone che soffrono di emicrania rischiano maggiormente di subire eventi cerebrovascolari, in altre parole l'ictus.
    I ricercatori affermano che questo rischio c'è ed è particolarmente elevato nelle donne che assumono la pillola contraccettiva, e ciò significa che le donne che soffrono di emicrania non dovrebbero probabilmente assumere la pillola, almeno stando al parere di alcuni specialisti.
    Lo studio, pubblicato ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale