• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 141 a 150 DI 250

    29/07/2010 Ricercatori mettono a punto un microchip sottocutaneo per monitorare la glicemia
    Diabete, un chip per tenere a bada gli zuccheri
    Sempre più tecnologico l'approccio medico al trattamento del diabete. Un gruppo di scienziati americani dell'Università della California ha creato un microchip da inserire sotto la pelle per il controllo dei valori glicemici nei pazienti affetti da diabete.
    Il sistema messo a punto dai bioingegneri di San Diego ha un'invasività molto inferiore ai prototipi realizzati finora e consente l'invio dei dati fisiologici a un ricevitore, regolando in tal modo il flusso di insulina da immettere ... (Continua)
    23/08/2010 Una dieta con spinaci, broccoli, cavoli, verze e vari tipi di insalata

    Gli spinaci utili contro l'insufficienza renale cronica
    Spinaci e altri vegetali a foglia larga 'in aiuto' delle persone colpite da insufficienza renale cronica. Questa patologia, infatti, puo' essere corretta anche con l'acido folico, contenuto appunto in queste verdure. Lo sostengono i ricercatori della Seconda Universita' di Napoli e dell'Istituto di Genetica e Biofisica ''A. Buzzati Traverso'' del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Napoli (IGB-CNR). I ricercatori, che hanno pubblicato i risultati del loro studio sul Lancet, hanno infatti ... (Continua)

    07/09/2010 I distributori automatici costituiscono una pericolosa tentazione

    Per la salute meglio uno spuntino fatto in casa
    Non c'è confronto possibile in termini di salute fra uno spuntino portato da casa, un panino o ancora meglio un frutto o uno yogurt, e ciò che si può acquistare nei distributori automatici ormai onnipresenti nella quotidianità, dalle scuole agli uffici, alle stazioni della metropolitana.
    Il problema è che gli snack e le merendine provocano, soprattutto fra i più piccoli, una predisposizione a malattie gravi quali il diabete e le patologie cardiovascolari in genere, oltre a rappresentare ... (Continua)

    14/09/2010 10:23:54 Il gusto amaro del frutto può rivelarsi una risorsa contro il diabete

    Dal pompelmo un aiuto per i diabetici
    Una sostanza presente all'interno dei pompelmi e di altri agrumi potrebbe costituire la base per un farmaco che aiuti le persone affette da diabete. A scoprire le proprietà della naringenina, questo il nome della sostanza, è un gruppo di ricercatori dell'Università di Gerusalemme e del Massachusetts General Hospital, negli Stati Uniti, finanziati dall'Unione Europea nell'ambito del Settimo programma quadro.
    Gli scienziati hanno scoperto che la naringenina attiva una famiglia di piccole ... (Continua)

    22/09/2010 10:56:10 Quasi metà degli italiani soffre di una patologia cronica

    Quando la malattia è cronica
    Ai santi, poeti e navigatori bisognerà aggiungere i malati cronici. Oltre il 45 per cento degli italiani, infatti, soffre di una qualche malattia cronica, e circa 8 milioni di essi di una patologia grave, ad esempio diabete, angina pectoris, ictus, tumore, demenza senile ecc.
    A fornire i dati elaborati dall'Istat è la NPS onlus, nel corso della conferenza sull'accesso alle cure nelle malattie croniche. Le patologie più diffuse in tal senso rimangono artrosi e artriti, che colpiscono il 18,3 ... (Continua)

    23/09/2010 15:25:17 Dati in continuo aumento in Italia ed Europa

    Emergenza depressione, in arrivo nuovi farmaci
    Immaginate l’Italia intera colpita da depressione. Sono infatti 60 milioni le persone in tutta Europa che soffrono della patologia, la metà delle quali in maniera grave. Stando alle stime dell’Oms, fra dieci anni la depressione costituirà la seconda causa di disabilità al mondo. Fra le ragioni più ricorrenti e scatenanti l’amore, i problemi economici, la disoccupazione.
    Per quanto riguarda l’Italia, il rischio di essere colpiti dalla malattia è del 25 per cento nel corso della propria vita, ... (Continua)

    24/09/2010 L'Agenzia europea del farmaco ne decide il ritiro

    Diabete, rosiglitazone pericoloso per il cuore
    Da anni sotto la luce dei riflettori perché aumenterebbe il rischio di malattie cardiovascolari, il rosiglitazone, la sostanza su cui sono basati diversi farmaci antidiabetici come Avandia, Avaglim e Avandamet, dovrà ora essere ritirato dal mercato. Così si è espressa l'Ema, l'agenzia europea del farmaco, segnando un inasprimento rispetto alla decisione della Fda, l'agenzia statunitense, che pur consentendo la vendita dei medicinali ha imposto il rispetto di una serie di parametri per il loro ... (Continua)

    27/09/2010 Farmaco a base di rosiglitazone pericoloso per il cuore

    Avandia ritirato dal commercio
    Tre anni fa il primo campanello d'allarme, ora per il farmaco basato sul Rosiglitazone arriva il ritiro dal commercio, almeno per quanto riguarda l'Europa. È quanto ha deciso l'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, anche sulla base dei risultati di uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, secondo cui uno dei farmaci più usati contro il diabete di tipo 2, l’Avandia, aumenta nei pazienti il rischio di attacco cardiaco.
    Nello studio ormai famoso dei medici della Cleveland ... (Continua)

    27/09/2010 L'intolleranza al glutine spesso prodotta da errori alimentari

    Celiaci si diventa
    Da malattia dell'infanzia a vera e propria epidemia fra gli adulti. La celiachia sta diventando sempre più una patologia a carico di persone già adulte che, all'improvviso, si ritrovano intolleranti al glutine. La conferma viene da uno studio epidemiologico appena pubblicato sulla rivista Annals of Medicine.
    Il gruppo di ricercatori, formato da scienziati italiani del Center for Celiac Research dell'Università di Baltimora, nel Maryland, punta il dito contro il consumo di farine fatte con ... (Continua)

    27/09/2010 Ricerca conferma i benefici prodotti dai flavonoidi

    Cioccolato, un alleato per il cuore
    Una nuova conferma arriva dall'ultimo studio sugli effetti del cioccolato pubblicato sulla rivista Clinical Nutrition. La ricerca, che ha coinvolto 5.000 volontari americani, sostiene che mangiare cioccolato cinque volte a settimana produce una riduzione del rischio cardiovascolare del 57 per cento.
    Seguiti nelle loro abitudini alimentari e nello stile di vita condotto, i volontari hanno mostrato una minor propensione alle patologie cardiache proporzionalmente alla loro passione per il ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale