• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 91 a 100 DI 250

    08/04/2009 
    I diagrammi del polpastrello digitale
    I diagrammi semeiotico-biofisici-quantistici, ricchi di informazione, sono un affidabile strumento nella diagnosi clinica, nella prevenzione, primaria e secondaria, nel monitoraggio terapeutico e nella ricerca.
    L’istangio del polpastrello digitale è per il corpo umano ciò che l’occhio è per l’anima.
    Analogamente a quanto accade nelle onde dei tracciati dell’ECG e dell’EEG, in queste meravigliose geometrie frattaliche sta scritto lo stato attuale e futuro di un individuo, magari ... (Continua)
    14/04/2009 11:31:46 Capire le origini del dolore

    Nuovo test in quindici minuti per il mal di schiena
    Affligge milioni di persone in tutto il mondo e le sue cause possono essere diverse: è il mal di schiena. Posture scorrette, scarsa attività fisica, sforzi eccessivi, ernie e protrusioni possono scatenare questo fastidiosissimo, e a volte molto intenso, dolore.
    Proprio per riuscire a individuare quali siano i meccanismi che provocano il mal di schiena cronico e per individuare le migliori opzioni terapeutiche possibili, incluso l'intervento chirurgico, il dott. Joachim Scholz, anestesista ... (Continua)

    17/04/2009 

    Addio alle iniezioni di insulina grazie alle staminali
    Le cellule staminali prelevate dal proprio midollo osseo hanno consentito a 20 malati di diabete mellito di tipo 1 insulino-dipendente di resistere per 4 anni senza iniezioni dell'ormone insulina.
    Questo importantissimo risultato è stato raggiunto in 20 pazienti su 23 arruolati come volontari per lo studio scientifico della scuola di medicina Feinberg della Northwestern University di Chicago, coordinato dal dottor Richard Burt e dalla sua equipe.
    La ricerca, pubblicata sul “Journal of ... (Continua)

    16/06/2009 
    Un test delle urine svela il rischio di infarto o ictus
    Un nuovo e semplice test delle urine potrebbe sostituire in futuro la coronarografia come strumento valido per valutare lo stato del sistema cardiocircolatorio.
    L'innovativa soluzione diagnostica è stata presentata a Washington, al congresso dell`American Heart Association.
    Il nuovo test, ancora in fase sperimentale e frutto di una ricerca tedesca, si basa sul collagene, ricercandone la presenza nelle urine: questa proteina, in fatti, riveste le placche presenti nei vasi sanguigni dei ... (Continua)
    03/07/2009 11:30:13 Come poter diventare centenari

    Noci di macadamia e longevità
    Il segreto per vivere a lungo e in salute? Potrebbe essere contenuto nelle noci macadamia, frutto originario dell'Australia. Scoperte oltre 500 anni fa dagli aborigeni, le noci macadamia contengono infatti un’alta percentuale di acido palmitoleico, protagonista di alcune delle più recenti e interessanti scoperte sulla longevità.
    L’acido palmitoleico e la sua correlazione con la longevità sono stati oggetto dell’intervento del genetista Annibale Puca, che presso l'Istituto Scientifico ... (Continua)

    06/07/2009 Quando è possibile operarsi
    Domande sulla chirurgia Lasik per togliere gli occhiali
    Potere togliere gli occhiali è oggi possibile, grazie alle moderne tecniche chirurgiche per correggere miopia e astigmatismo. Tra esse troviamo l'intervento LASIK, che utilizza un laser a eccimeri: non sempre e non per tutti, però, è consigliabile quest'operazione.
    Quali sono i rischi ed i risultati per queste differenti tecniche? I pazienti come scelgono un medico oculista? Quanto costerà l'intervento?
    Abbiamo ottenuto le risposte a queste e ad altre domande dal dottor Antonio ... (Continua)
    10/07/2009 Ricerca svela cause anemia rara
    Scoperto gene responsabile di rara forma di anemia
    Un altro traguardo importante raggiunto grazie alla ricerca scientifica. Si è ora fatta più luce sulle cause che determinano l'insorgenza di una rara forma di anemia ereditaria, grazie alla scoperta del gene che la provoca.
    Uno studio* dell'Università Federico II° di Napoli, in parte finanziato da Telethon, ha individuato nel gene SEC23B il responsabile dell'anemia diseritropoietica congenita di tipo II (CDA di tipo II), una rara patologia anemica ereditaria. La scoperta scientifica ... (Continua)
    28/07/2009 Antistaminici come nuove terapie
    Farmaci antiallergici contro obesità e diabete
    Farmaci simili a quelli usati per combattere le allergie potrebbero rivelarsi utili anche contro l'obesità e il diabete alimentare, quello di tipo 2.
    Lo afferma uno studio dell'Università di Harvard (Boston, USA), pubblicata sulla rivista “Nature Medicine”.
    I ricercatori americani sono giunti a queste conclusioni in seguito a una sperimentazione condotta su cavie di laboratorio.
    In un primo momento gli studiosi hanno creato un modello animale che presentasse le caratteristiche di ... (Continua)
    05/08/2009 Da scoperta Nobel Montalcini

    È italiano il collirio anti-glaucoma a base di NGF
    Un collirio in grado di far recuperare parzialmente la vista ai pazienti affetti da glaucoma, gravissima patologia del nervo ottico, potrebbe presto essere una realtà. Il preparato è a base di NGF (Nerve Growing Factor), il fattore di crescita neurale che è valso il premio Nobel alla scienziata italiana Rita Levi Montalcini.
    Proprio lei sta supervisionando lo studio italiano, svolto da un gruppo di oculisti del Campus BioMedico dell'Università di Roma, in collaborazione con l'Istituto di ... (Continua)

    23/08/2009 Una dieta che dura nel tempo

    Con il “Metodo Montignac” perdi peso mangiando
    Un nuovo modo di intendere la dieta. Che si tratti di una novità è evidente anche dal fatto che l'autore non ha dato il nome di “dieta” ma di “metodo” alla ricetta proposta per perdere e mantenere il peso. A proporlo è il nutrizionista francese Michel Montignac, ex obeso e figlio di genitori obesi.
    Contrario alle diete tradizionali, che "nel 95% dei casi" falliscono perché la persona recupera i chili persi appena riprende a mangiare normalmente, Montignac si è convinto che non esista alcun ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale