• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 171

    Risultati da 1 a 10 DI 171

    29/11/2002 
    Osteoporosi: con staminali e biomateriali ossa riparate
    Cellule del midollo osseo e dell'adipe 'addestrate' in vitro per riparare o ricostruire parti dello scheletro. Una sorta di 'pronto intervento' di ristrutturazione, in caso di ampia perdita dell'osso, reso possibile grazie all'ingegneria dei tessuti. La tecnica, messa a punto dall'Istituto di endocrinologia e malattie metaboliche dell'universita' di Firenze e dal Centro di biotecnologie avanzate di Genova, prevede l'utilizzo combinato di cellule staminali coltivate in vitro e di supporti a 3D ... (Continua)
    08/02/2005 
    Una nuova cura per l’acromegalia, causa del gigantismo
    Da oggi un farmaco innovativo frutto della ricerca Pfizer, Pegvisomant, apre nuove prospettive al trattamento dell’acromegalia, una malattia rara ed invalidante, e offre una possibilità di cura anche per i pazienti che non rispondono ad altri schemi terapeutici.
    Pegvisomant, nuovo trattamento per l’acromegalia, fa parte di una nuova classe di farmaci di origine ricombinante con un approccio profondamente innovativo. Il meccanismo con cui Pegvisomant svolge la sua azione ... (Continua)
    10/10/2005 
    Il trapianto di pancreas efficace nel diabete tipo 1
    Il trapianto di pancreas nei pazienti colpiti da diabete di tipo 1 permette di eliminare l’instabilità metabolica nel 90% dei casi e di mantenere l’insulino-indipendenza a 3-5 anni in oltre il 70%, con una riduzione del tasso di mortalità e un effetto positivo sulle complicanze croniche.

    “Nonostante il miglioramento delle conoscenze e il continuo sviluppo di nuove possibilità terapeutiche – ha spiegato il professor Piero Marchetti, del Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo ... (Continua)
    20/01/2006 
    Nuovo test per lo screening dell’ipogonadismo
    In arrivo un nuovo test per lo screening dell’ipogonadismo, brevettato da esperti dell’Università di Firenze. Si tratta di una intervista strutturata, costituita da 12 domande, che il medico rivolge al paziente con disturbi della sessualità e che permette di diagnosticare una eventuale carenza di testosterone, con una percentuale di attendibilità del 70%.
    L’Androtest® - questo il nome del nuovo esame - è stato messo a punto e brevettato dal professor Mario Maggi, ordinario ... (Continua)
    30/05/2006 
    Rischio di danni ipofisari in caso di trauma cranico
    Si stima che circa il 25-30% dei soggetti che hanno subito traumi cranio-encefalici, pertanto più di un traumatizzato su 4, può incorrere in rischi di danni ipofisari e, se in età pediatrica, di deficit di crescita.
    Il trauma cranio-encefalico (TCE) è da tempo considerato come una delle possibili cause di ipopituitarismo in generale e di deficit di ormone della crescita in particolare; la reale prevalenza e le caratteristiche del problema sono peraltro assai più rilevanti di quanto ... (Continua)
    06/06/2006 
    Progressi nella cura al tumore della tiroide
    Nell'International Congress on Thyroid Cancer Management, organizzato dalla Sezione di Endocrinologia dell'Università di Siena diretta dal professor Furio Pacini è emerso il dato che il cancro della tiroide sta aumentando progressivamente nella popolazione, in tutte le fasce di età, a fronte della riduzione dell'incidenza della maggior parte degli altri tumori umani. Il riscontro della crescente presenza di questa patologia ha richiamato l'attenzione degli studiosi ... (Continua)
    15/06/2006 
    Una compressa al mese contro l’osteoporosi
    Osteoporosi, basta una pillola al mese per non pensarci più. E il sesso debole non sarà più sesso fragile. La “terapia una volta al mese”, ibandronato, è una buona notizia per quattro milioni di italiane in menopausa che, entrate nel tunnel dell’osteoporosi, ogni giorno rischiano una frattura. Una terapia comoda, che non complica la vita, bastano 12 compresse l’anno; sicura nel senso di ben tollerabile; ed efficace perché riduce in maniera significativa, del 62 per cento, il rischio di nuove ... (Continua)
    21/06/2006 

    Peli in eccesso spia di patologie endocrine
    L'irsutismo è un problema estetico, ma può essere la spia di importanti patologie endocrine ed è fondamentale l'intervento dello specialista per una corretta diagnosi e una terapia mirata. Ben il 13% delle donne italiane dichiara di soffrire di irsutismo facciale, una condizione caratterizzata dalla presenza di peli indesiderati in aree cosiddette maschili (labbro superiore, mento, guance). E' quanto emerge da una recente ricerca condotta da Eurisko su un campione rappresentativo di ... (Continua)

    22/03/2007 

    Latte fermentato contro l'ipertensione
    La prima regola per controllare l’ipertensione a tavola? Seguire la dieta mediterranea, abolire il sale aggiunto e ridurre le portate. E un aiuto arriva anche dal mondo dei prodotti funzionali: è a disposizione anche in Italia Evolus, un nuovo latte fermentato ricco di peptidi bioattivi, sostanze naturali che possono favorire il controllo dell’ipertensione. Messo a punto dalla ricerca di Emmi, Evolus è un latte fermentato con Lactobacillus helveticus. La sostanza attiva contenuta sono i peptidi ... (Continua)

    08/05/2007 

    La terapia ormonale tiroidea
    Gli ormoni tiroidei si sono collocati al 9° posto tra i farmaci più venduti, indiscutibilmente primi tra le sostanze ad azione ormonale. Ogni anno se ne vendono circa 14,5 milioni di confezioni (ciascuna contiene generalmente 50 compresse). Le modalità di uso di questi farmaci, le condizioni cliniche in cui è più opportuno somministrarli, le fasi della vita in cui è indispensabile utilizzarli ma, anche, gli eventuali abusi che, purtroppo, a volte bisogna registrare, sono stati affrontati nel ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale