• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 95

    Risultati da 71 a 80 DI 95

    11/12/2015 14:52:00 I soggetti obesi mostrano un rischio raddoppiato di sviluppare la malattia

    Il grasso favorisce l'artrosi
    5 chili in più del dovuto si traducono in un aumento del 36 per cento del rischio di sviluppare l'artrosi. Lo dice uno studio americano di cui si è discusso in un incontro di esperti a Milano.
    Secondo gli scienziati statunitensi, l'aumento del rischio va attribuito al maggior carico articolare che deve sopportare il corpo. Rocco Papalia, docente di Ortopedia e Traumatologia presso il Campus Biomedico di Roma, spiega: «Oggi è stato messo a punto un trattamento infiltrativo a base di acido ... (Continua)

    14/12/2015 10:25:00 Protesi ottenuta grazie a ossa prelevate da cadavere

    C'è anche il trapianto di gomito
    Una complessa operazione chirurgica ha consentito a un uomo di riacquistare il movimento del braccio compromesso da un serio danno cerebrale. È successo all'Ospedale dell'Angelo di Mestre, dove un'équipe di chirurghi diretta da Andrea Miti ha provveduto a impiantare una protesi formata da ossa prelevate da cadavere.
    "L'intervento – precisa Miti - non è il primo che viene effettuato, ma è di particolare interesse perché solitamente avviene su pazienti che hanno un tumore. In questo caso si è ... (Continua)

    07/01/2016 14:34:00 L'alimentazione più adeguata per andare in montagna

    Settimana bianca in arrivo, ma attenzione ai rischi
    Arriva il freddo e le vacanze natalizie sono ormai alle spalle. Ma per tornare al lavoro c'è sempre tempo e chi può permetterselo non vede l'ora di passare qualche giorno sulle montagne innevate. Prima di partire per la settimana bianca, però, è necessario affrontare un periodo di allenamento. Lo dicono gli esperti come Carlo Felice De Biase, responsabile dell'Unità Operativa Ortopedia e Traumatologia Arto Superiore Ospedale San Carlo Nancy di Roma.
    “Chi arriva sulle piste da sci senza ... (Continua)

    30/05/2016 12:23:00 Rischio di Sids e lussazione dell'anca a causa della fasciatura

    Mamme, non fasciate il vostro bambino
    La fasciatura dei neonati è tornata di moda negli ultimi tempi. Siti e riviste non fanno che decantare gli aspetti positivi di questa pratica dal sapore antico e dagli effetti collaterali pericolosi, a quanto pare.
    Una ricerca dell'Università di Bristol coordinata dalla dott.ssa Anna Pease segnala il possibile nesso con l'aumento del rischio di Sids, la sindrome della morte improvvisa del lattante.
    La metanalisi, pubblicata su Pediatrics, ha preso in esame 4 studi: «Dai dati raccolti ... (Continua)

    09/06/2016 14:20:00 Scopriamo l'intervento che sta rivoluzionando la chirurgia plastica
    Trapianto di grasso, quello che c'è da sapere
    Fino a 15 anni fa si buttava, oggi è tanto prezioso da essere conservato in banca. È il grasso aspirato dai chirurghi plastici durante la liposuzione e utilizzato per il lipofilling, ossia l’impianto di tessuto adiposo nello stesso paziente per ridare volume al viso o al corpo o, grazie alle cellule staminali in esso contenute, per rigenerare i tessuti.
    Con 28.500 interventi nel 2014, il trapianto di grasso autologo è l’intervento di chirurgia plastica più in crescita (+20% in un anno, dati ... (Continua)
    04/07/2016 14:24:08 Opzione alternativa per quelle dell’anca e del collo femorale

    Fratture, una soluzione mininvasiva
    Gli interventi all'anca rappresentano una evenienza molto comune e una sfida per i chirurghi ortopedici.
    La frequenza di questi interventi è dovuta sia all’artrosi dell’articolazione dell’anca sia alle fratture del femore prossimale, evenienze molto diffuse nella popolazione anziana e tra le più frequenti di disabilità e perdita di autonomia. Questi interventi risultano impegnativi sia per il chirurgo sia per il paziente. Per questo negli ultimi anni, nella comunità scientifica ortopedica si ... (Continua)

    16/11/2016 14:23:00 Tecnica innovativa per la correzione delle orecchie ad ansa

    Orecchie a sventola, nuovo metodo per correggerle
    Per avere orecchie perfette, riducendo le tempistiche di recupero, arriva un nuovo dispositivo medico per la correzione dei padiglioni auricolari «ad ansa», le famigerate orecchie a sventola.
    Si tratta di clips in materiale biocompatibile di nome earFold in grado di correggere la mancanza di una piega della cartilagene auricolare.
    Uno dei grandi vantaggi di questo materiale risiede nella possibilità di ridurre i tempi dell’intervento: questo rende meno problematica anche la scelta, da ... (Continua)

    12/12/2016 15:20:00 I pazienti anemici corrono più rischi di complicanze

    Anemia, rischi maggiori in sala operatoria
    Migliaia di pazienti rischiano complicanze affrontando un intervento di chirurgia maggiore perché entrano in sala operatoria con anemia, un problema che potrebbe essere evitato con una serie di tecniche e strategie multidisciplinari che vanno sotto il nome di Patient Blood Management (PBM).
    Di questo si è discusso a Roma durante un convegno organizzato dal Centro Nazionale Sangue - Istituto Superiore di Sanità con alcuni dei maggiori esperti internazionali del settore.
    Secondo alcuni ... (Continua)

    23/02/2017 17:37:24 Sistema personalizzato per un trattamento moderno delle fratture

    Un esoscheletro stampato in 3D al posto del gesso
    Possiamo dire addio al gesso. Un team di ricerca italiano - nato dalla collaborazione tra Fondazione Santobono Pausilipon, Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon e Consiglio Nazionale delle Ricerche - sta sperimentando per la prima volta in ambito pediatrico un sistema personalizzato che sostituisce il tradizionale gesso con un esoscheletro in plastica ABS stampato in 3D. La ricerca è stata promossa al fine di realizzare un progetto assistenziale fortemente innovativo e si avvale del ... (Continua)

    24/10/2017 Innovazione fondamentale per la chirurgia moderna

    La colla che manda in pensione i punti di sutura
    Gli interventi chirurgici diventano sempre più moderni e sempre meno temibili. Nel giro di qualche anno i chirurghi avranno infatti a disposizione una specie di colla che potrà rendere inutili i punti di sutura e le suture meccaniche usati per chiudere le incisioni interne. Il tutto a beneficio dei pazienti che così potranno essere richiusi in maniera più rapida e indolore.
    La colla, che si applica con una siringa e viene attivata dalla luce, è stata messa a punto da un team di ingegneri ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale