• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 1 a 10 DI 250

    14/12/2001 
    Rene, laparoscopia senza gas
    L'ospedale Le Molinette di Torino registra l'esordio di una nuova tecnica chirurgica relativa all'asportazione di un cancro renale in laparoscopia senza l'impiego di gas.
    L'intervento, primo in Italia e diretto dal dottor Lorenzo Repetto del Reparto di Urologia III della struttura piemontese, è stato eseguito con successo su una donna di 81 anni colpita da carcinoma renale e inoltre affetta da artrite reumatoide. Repetto si sofferma volentieri sulla novità assicurata da questa ... (Continua)
    20/06/2002 

    Il gene dell’emicrania
    A segnare la vita di chi soffre di emicrania fin dalla più tenera età è un gene. Una forma particolare, detta T/T, del tratto di Dna che comanda la sintesi dell'interleuchina-1A (IL-1A), la principale proteina infiammatoria prodotta dal cervello. La conferma dell'origine genetica della malattia, sospettata da tempo, porta la firma di un team italiano, composto da ricercatori dell'ospedale Le Molinette e dell'Università di Torino e dell'Istituto San Raffaele di Milano. Ora i risultati delle loro ... (Continua)

    29/03/2004 

    Vitamina E protegge contro il cancro alla vescica
    Fare il pieno di Vitamina E mangiando gli alimenti giusti significa avere la possibilità di ridurre della metà il rischio di contrarre il cancro alla vescica, la quarta causa di morte negli uomini.
    Una ricerca, resa nota ieri al meeting dell’American Association for Cancer Research, aggiunge un nuovo tassello al mosaico, sempre in movimento, delle malattie che la Vitamina E può aiutare a prevenire. Le speranze circa gli effetti protettivi della Vitamina E avevano riguardato anche ... (Continua)

    14/12/2004 

    L'incapacità di sentire alcuni odori spia dell'Alzheimer
    La diagnosi precoce della malattia di Alzheimer potrebbe essere semplice come annusare un fiore. Dei ricercatori statunitensi hanno annunciato di aver scoperto che i pazienti nella fase iniziale della malattia hanno difficoltà nel sentire alcuni odori specifici tra cui la fragola, il fumo, il sapone, il mentolo, il chiodo di garofano, l'ananas, il gas naturale, il limone ed il cuoio. L'incapacità di distinguere tra loro gli odori è dovuta al fatto che i nervi deputati a veicolare la sensazione ... (Continua)

    18/01/2005 

    Il legame tra gli ormoni sessuali e la sclerosi multipla
    Potrebbe esserci un legame tra i livelli degli ormoni sessuali e lo sviluppo della sclerosi multipla.
    L'infiammazione causata dalla sclerosi multipla danneggia il sistema nervoso ed il cervello, portando a sintomi quali affaticamento, intorpidimento e problemi di memoria, movimento e del linguaggio.
    La sclerosi colpisce due volte di più le donne rispetto agli uomini e la gravidanza sembra alleviare i sintomi. Ciò ha portato i ricercatori ad ipotizzare un ruolo degli ormoni che ... (Continua)

    31/01/2005 
    Arriva la macchina misura libido
    Il calo della libido può essere il sintomo di diversi disturbi. Prima di tutto quelli psicologici, come la depressione, le disfunzioni sessuali in genere, il diabete, nelle donne, e l'ipogonadismo negli uomini. In particolare nelle donne può aversi un calo della libido nei mesi invernali, ma in quel caso spetta anche al partner creare le condizioni perché l'umore sia risollevato. In generale l'età, con menopausa e andropausa sono la causa più sperimentata di calo della libido.
    Per ... (Continua)
    15/02/2005 Miopatia
    Scoperta nuova causa genetica di una forma di miopatia
    Una nuova causa di miopatia mitocondriale identificata a Siena dal gruppo del professor Antonio Federico, direttore della Neurologia-Malattie NeuroMetaboliche del policlinico Santa Maria alle Scotte. La scoperta è pubblicata sul numero in uscita il 18 febbraio dell'importante rivista internazionale Biochemical and Biophysical Research Communications. Si tratta dell’individuazione di una nuova mutazione a carico del DNA mitocondriale associata ad una forma ereditaria di miopatia. “Sono malattie ... (Continua)
    06/10/2005 

    Nuove cure per il mal di testa
    La cefalea, si distingue in due forme primaria - emicrania, cefalea tensiva e cefalea a grappolo - e secondaria - conseguente ad altri fattori come ad esempio traumi, sinusiti e altre patologie varie . L'emicrania che si manifesta con un dolore localizzato in una metà del capo è il tipo più frequente di cefalea primaria, riguarda circa 9 milioni di italiani ed è 4- 5 volte più frequente nelle donne rispetto agli uomini. “In Italia”, dice il professor Giorgio Zanchin, presidente ... (Continua)

    19/10/2005 
    Gli odori come causa di mal di testa
    “Sulla base di risultati ormai consolidati l’emicrania”, spiega il professor Giorgio Zanchin, del Dipartimento di Neuroscienze, Università di Padova, “ è una malattia caratterizzata da un ridotto filtro degli stimoli ambientali. Si spiega così perché durante l’attacco fattori esterni, quali per esempio luce, suoni, rumori e percezioni tattili possono rivelarsi particolarmente fastidiosi.
    Tra questi, è recentemente emersa l’osmofobia, cioè la repulsione per gli odori, che può essere ... (Continua)
    02/12/2005 
    Termochemioterapia per tumori della vescica
    Il tumore superficiale della vescica urinaria occupa il quinto posto tra le neoplasie più frequenti in soggetti di sesso maschile e il sesto posto in soggetti di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo una media di 260.000 nuovi casi di questo tipo di tumore vescicale nella popolazione maschile e 75.000 in quella femminile.
    "Il tumore della vescica - spiega il prof. Pier Francesco Bassi, neo direttore della cattedra di Urologia presso l’Università Cattolica – ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale