• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 231 a 240 DI 250

    19/05/2014 13:00:00 Intervento record, il primo in Italia di questo tipo
    Bimbo colpito da tumore raro, organi 'salvi' grazie al robot
    Non è mai facile affrontare una malattia come un tumore. E lo è ancor meno per un bambino di 2 anni e mezzo, soprattutto se la patologia è molto aggressiva. Questa è la storia di Luca (nome di fantasia), ed è una storia a lieto fine perché il suo tumore, grazie agli esperti della Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano, è stato rimosso senza sacrificare alcun organo ma anzi ripristinandone la funzionalità: tutto questo grazie all'utilizzo di un robot in sala operatoria, per quello che è di ... (Continua)
    17/05/2014 11:34:00 Aumenta il rischio in età avanzata

    Le emicranie e il rischio di ischemie silenti
    Chi soffre spesso di mal di testa e si trova in età avanzata deve anche preoccuparsi delle ischemie silenti, che si verificano con maggior frequenza in questa fascia di popolazione.
    A lanciare il monito è uno studio pubblicato sulla rivista Stroke da un team della Miller School of Medicine dell'Università di Miami, in Florida. Lo studio, coordinato dal docente di neurologia Teshamae Monteith, ha coinvolto quasi 550 residenti di New York con età media di 71 anni selezionati fra la popolazione ... (Continua)

    23/04/2014 16:05:00 Il complesso RPC potrebbe ostacolare la malattia

    Un complesso proteico contro l'Alzheimer
    Un complesso proteico denominato RPC (Retromer Protein Complex) o retromero potrebbe rappresentare una nuova valida opzione terapeutica per i tanti ammalati di Alzheimer.
    Lo sostiene una ricerca condotta dagli scienziati del Columbia University Medical Center, del Weill Cornell Medical College e della Brandeis University, che hanno scoperto una nuova classe di composti farmacologici – chiamati chaperon – apparentemente in grado di bloccare l'evoluzione della patologia aumentando i livelli di ... (Continua)

    16/04/2014 15:53:39 Migliorare il controllo dell'orgasmo grazie a semplici esercizi

    Gli esercizi pelvici aiutano in caso di eiaculazione precoce
    Agli antipodi della disfunzione erettile un altro disturbo di natura andrologica rende il sesso un incubo per gli uomini che ne soffrono. Parliamo dell'eiaculazione precoce, ovvero l'incapacità di prolungare nella giusta misura il rapporto sessuale senza cedere subito al piacere.
    Tecnicamente si parla di eiaculazione precoce quando l'orgasmo sopraggiunge entro un minuto dalla penetrazione o da altre forme di stimolazione sessuale.
    I trattamenti farmacologici e psicologici offerti non ... (Continua)

    16/04/2014 10:54:07 Modello per rendere più facile l'asportazione del tumore

    Un rene stampato in 3D
    Il tumore del rene rappresenta il 3 per cento di tutti i casi di cancro, ma l'intervento chirurgico per la sua asportazione è molto complesso e difficile da eseguire anche per i chirurghi più esperti. Per questo, un team di ricercatori giapponesi ha pensato di ricreare l'organo grazie a una stampante in 3D.
    Sul modello così ottenuto, che varia ovviamente a seconda del caso e del paziente, i chirurghi possono esercitarsi e ricreare le condizioni che troveranno poi in sede di intervento reale ... (Continua)

    11/04/2014 15:33:00 Novità nel trattamento delle affezioni urologiche
    L'acido ialuronico cura la cistite
    Una terapia a base di acido ialuronico per il trattamento delle affezioni del tratto urinario. Se ne parlerà nel corso del congresso della European Association of Urology che si terrà in questi giorni a Stoccolma, in Svezia.
    L’acido ialuronico in combinazione con il condroitin solfato ha dimostrato recentemente la sua efficacia nel trattamento di varie forme di cistite, sia per la riduzione delle ricorrenze nelle cistiti batteriche che, secondo stime epidemiologiche, colpiscono una donna su ... (Continua)
    09/04/2014 12:52:48 I neurologi partecipano alla campagna Choosing Wisely
    Le pratiche da evitare in neurologia
    Anche i neurologi hanno aderito alla campagna Choosing Wisely, scegliendo 5 pratiche considerate inutili, costose e potenzialmente dannose che i sanitari dovrebbero evitare quanto più possibile.
    Eccole:

    1)in caso di cefalea non richiedere un elettroencefalogramma, esame che non offre vantaggi per la diagnosi rispetto alla sola valutazione clinica e aumenta i costi.
    2)In presenza di una sincope semplice e senza altri sintomi neurologici evitare l'imaging carotideo. Una patologia ... (Continua)
    04/04/2014 09:56:42 L'esposizione alla luce solare mattutina riduce il Bmi

    Il sole del mattino ci fa dimagrire
    Chi dorme non piglia pesci, e neanche dimagrisce. Secondo uno studio della Northwestern University, infatti, esporsi con regolarità alle prime luci del mattino ridurrebbe l'indice di massa corporea, il Bmi.
    Kathryn Reid, docente di neurologia presso la Feinberg School of Medicine dell'ateneo americano, spiega: «quanto prima si verificava l’esposizione alla luce durante il giorno, tanto più l’indice di massa corporea degli individui era basso».
    Allontanare l'esposizione anche solo di ... (Continua)

    19/03/2014 13:04:17 Il punto sulle diverse patologie sessuali maschili

    Disfunzione erettile, la protesi come soluzione estrema
    Impotenza, eiaculazione precoce, varicocele: sono queste alcune tra le principali patologie andrologiche, attorno alle quali, spesso, si crea confusione. Il motivo? Gli uomini, soprattutto quelli italiani, faticano ad ammettere i problemi legati alla propria sessualità, essendo per loro un argomento fonte non solo di imbarazzo ma anche di ansia. Per avere una visione più chiara sulle diverse patologie sessuali maschili fa il punto il Prof. Giuseppe Martorana, presidente SIU (Società Italiana di ... (Continua)

    13/03/2014 17:14:32 Il videogame aiuta i bambini a riconoscere i sintomi dell'attacco

    Il videogioco che ti salva dall’ictus
    C'è un nuovo eroe che lotta contro l'ictus. Si chiama Stroke Hero ed è il nome del videogioco messo a punto con l'ausilio scientifico dei ricercatori della Columbia University di New York per promuovere la diffusione delle conoscenze sulla malattia anche fra i più piccoli.
    Il videogioco, disponibile on line all'indirizzo www.hiphoppublichealth.org, insegna ai bambini i sintomi dell'ictus e quando è il caso di chiamare i soccorsi. Il gioco è stato testato su un gruppo di 210 bambini di 9-10 ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0911
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina Riproduzione riservata anche parziale