• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 60

    Risultati da 1 a 10 DI 60

    21/07/2003 

    Pericoloso il fumo quando si usa la pillola
    Pillola contraccettiva e vizio del fumo è un'accoppiata che le donne farebbero bene ad evitare.
    E' stato scoperto infatti che l'abbinamento che molte donne fanno inconsapevolmente accresce il rischio di essere colpite da ischemie mortali.
    Nessun allarme per le donne che assumono il contraccettivo orale ma non sono fumatrici: secondo lo studio, condotto all'Institute of Health Sciences (University of Oxford) e pubblicato su Lancet, i problemi cardiovascolari non aumentano, in ... (Continua)

    24/11/2004 

    L’anello vaginale: piacere e contraccezione
    Grande interesse da parte mondo scientifico per i risultati dello studio dell’Università di Bari secondo cui l’anello contraccettivo aumenta il piacere sessuale femminile. Da Bologna a Bari gli specialisti si interrogano: è questa l’ultima frontiera della contraccezione?
    L’anello rivoluzionerà il mondo della contraccezione ormonale? Secondo la dottoressa Sabatini, ginecologa Università di Bari ci sono pochi dubbi in proposito. I risultati del suo studio osservazionale infatti parlano ... (Continua)

    29/03/2006 
    Cerotto contraccettivo non si dimentica ed è ben tollerato
    Sono soprattutto le trentenni del Nord le più entusiaste del cerotto contraccettivo in commercio in Italia da oltre un anno. Il dato emerge da una ricerca condotta su quasi 1.000 donne utilizzatrici del cerotto. I risultati sono stati successivamente approfonditi intervistando 140 donne selezionate dal campione.
    I principali elementi che hanno convinto il campione di donne a provare il cerotto sono le caratteristiche del prodotto (73%) (tollerabilità, minori problemi a livello ... (Continua)
    10/04/2006 
    Una pillola contraccettiva senza estrogeni
    Le donne che desiderano utilizzare un metodo di contraccezione orale sicuro, ma non possono assumere estrogeni, possono indirizzarsi verso la pillola contraccettiva a base di solo progestinico, l’unica priva di estrogeni attualmente in commercio in Italia capace di inibire l’ovulazione.
    “La pillola a base di desogestrel è indicata per le donne che non possono assumere estrogeni come ad esempio le donne che allattano, che fumano, che sono entrate in perimenopausa o che soffrono di ... (Continua)
    27/06/2006 
    Contraccezione sicura con il cerotto transdermico
    La donna è cambiata: oggi vuole che la libertà di scelta, che le spetta di diritto, sia anche sicura, più protetta dal rischio di effetti indesiderati e comoda e facile da ricordare. Per questo preferisce la contraccezione responsabile con il cerotto transdermico settimanale. Pratico nella nuova modalità di somministrazione per il 90% delle donne, sicuro e ben tollerato, con minori problemi a livello gastro-intestinale ed epatico rispetto alla pillola tradizionale per l'88% delle ... (Continua)
    19/04/2007 
    Pillola estroprogestinica
    E’ disponibile anche in Italia una pillola estroprogestinica già presente in molti Paesi e utilizzata soprattutto dalle ragazze che iniziano la contraccezione, perché offre un buon controllo del ciclo, è ben tollerata, ha un effetto neutrale sul peso corporeo e possiede un’azione positiva sulla pelle grassa o seborrea, disturbo particolarmente sentito dalle giovani donne.
    “L’arrivo anche in Italia di Lucille, già utilizzata con successo in altri Paesi, aumenta la possibilità di una ... (Continua)
    21/06/2007 
    Anello contraccettivo
    Organon ha annunciato di aver completato con successo la procedura europea di mutuo riconoscimento (MRP) per l’autorizzazione all’immissione in commercio in altri 13 Paesi dell’innovativo sistema contraccettivo a rilascio vaginale, che si usa una volta al mese.
    Il nuovo sistema contraccettivo era stato già approvato in 14 Paesi dell’Unione Europea con procedura di mutuo riconoscimento. Sono ora attese le approvazioni nazionali per questi ultimi 13 Paesi – tra i quali il Regno Unito, ... (Continua)
    01/10/2007 

    In arrivo il preservativo invisibile
    Si tratta in realtà di una sorta di gel in grado di creare una barriera fisica e chimica per i patogeni a trasmissione sessuale, HIV compreso. È questo il cosiddetto “preservativo invisibile”, ritenuto sicuro e ben tollerato, stando allo studio pilota pubblicato su Contraception.
    Secondo gli ideatori, anche l’applicazione è piuttosto semplice, grazie ad un applicatore intravaginale a getto che raggiunge sia la vagina che la cervice, creando una sorta di barriera.
    Con il preservativo ... (Continua)

    06/12/2007 

    I vantaggi dell'anello vaginale
    Nelle utilizzatrici dell’anello contraccettivo si assiste ad un’esposizione a livelli di estrogeno stabili e inferiori del 30-50% rispetto ad altre forme di contraccezione ormonale. Questo risultato è legato alla somministrazione per via vaginale, che si associa ad un minore impatto metabolico per il fegato, ed offre importanti vantaggi per la donna.
    “Oggi - sottolinea il prof. Angelo Cagnacci del Dipartimento Integrato materno Infantile, Ginecologia e Ostetricia del Policlinico di ... (Continua)

    07/12/2007 
    La pillola per chi non può assumere estrogeni
    La pillola senza estrogeni si conferma la soluzione ottimale per le donne che desiderano una contraccezione sicura e non possono assumere estrogeni. Questo è il risultato di uno studio appena pubblicato sulla prestigiosa rivista “The European Journal of Contraception and Reproductive Health Care” e presentato oggi durante i lavori del 2° Congresso Nazionale della Società Italiana della Contraccezione (S.I.C.) a Napoli. Nausea, tensione mammaria, ritenzione idrica e mal di testa diminuiscono ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale