Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 160

Risultati da 1 a 10 DI 160

17/02/2016 14:28:00 Mical2 è un'alleata dei tumori, bloccandola si evitano le metastasi
Cancellare una proteina per sconfiggere il cancro
Disattivare una singola proteina potrebbe avere effetti letali per il cancro. Lo ha scoperto una ricerca della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa pubblicata sulla rivista specializzata Oncotarget.
La proteina in questione si chiama Mical2 e la sua eliminazione consentirebbe di fermare le metastasi tumorali. Debora Angeloni, direttrice dell'Istituto di Scienze della Vita dell'istituto pisano, spiega: «Caratterizzando meglio il meccanismo di azione della proteina Mical2 e il fatto che venga ... (Continua)
04/02/2016 15:11:00 Almeno un terzo delle neoplasie si può prevenire grazie a una dieta sana

Tumori, le 10 regole per prevenirli con l'alimentazione
Nella Giornata mondiale per la lotta al cancro arrivano i consigli sull'alimentazione più adatta a prevenire la formazione dei tumori. A fornirli è l'Adi - Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica - secondo cui è possibile prevenire circa un terzo delle neoplasie attraverso una dieta sana e corretta, il mantenimento del proprio peso corporeo e una regolare attività fisica.
Sulla base delle linee guida emanate dal World Cancer Research Fund International (WCRF) e riconosciute ... (Continua)

02/02/2016 17:20:00 Eliminare gli effetti collaterali e aumentare la precisione dei farmaci

Tumori, per batterli nanofarmaci intelligenti
Un po’ cavallo di Troia, un po’ Caronte. Ecco come saranno i nanofarmaci che i ricercatori, in Italia, in Europa e nel mondo, stanno sviluppando per battere il cancro.
Si lavora per sviluppare sistemi che trasportino il farmaco solo nelle cellule malate, annullando così gli effetti collaterali di una somministrazione massiccia che lo diffonderebbe ovunque. Nanoveicoli che navigano nell’organismo per portare il farmaco dove occorre, invisibili al suo sistema immunitario e capaci di superare ... (Continua)

18/01/2016 16:13:00 Nuovo protocollo prevede anche una somministrazione di chemioterapici

Sclerosi multipla trattata con le staminali
Un trattamento sperimentale per la sclerosi multipla sembra offrire risultati incoraggianti. È stato ideato in Gran Bretagna e si basa sull'utilizzo delle cellule staminali. Alcuni pazienti che lo hanno provato hanno visto invertirsi i sintomi della terribile malattia, al punto che fra di loro c'è anche chi ha ritrovato l'uso delle gambe dopo anni passati sulla sedia a rotelle.
Il trattamento è in fase di sperimentazione presso il Royal Hallamshire Hospital di Sheffield. Finora circa 20 ... (Continua)

28/12/2015 16:45:00 Gli studi ne confermano l'efficacia

Idelalisib per la cura della leucemia linfatica cronica
La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio per idelalisib 150 mg in compresse, un trattamento orale, primo nella sua classe, per due neoplasie ematologiche incurabili: la leucemia linfatica cronica (LLC) e il linfoma follicolare (LF).
Per quanto riguarda il trattamento della LLC, idelalisib è stato approvato per l’uso in combinazione con rituximab nei pazienti che hanno ricevuto almeno una precedente terapia; oppure come trattamento di prima linea in ... (Continua)

15/12/2015 15:49:00 Alterazione genetica responsabile della resistenza ad abiraterone

Il Dna spiega la farmaco-resistenza del cancro alla prostata
Una variazione genetica è responsabile dell’aumento fino a cinque volte della resistenza contro l’abiraterone, un nuovo farmaco ormonale di recente approvato nella lotta contro il tumore della prostata.
Un semplice prelievo di sangue, unito a sofisticati esami di laboratorio in grado di decifrarne il materiale genetico contenuto, potrà indicare quali siano i migliori trattamenti farmacologici per ogni singolo paziente affetto da tumore alla prostata. La cosiddetta “medicina di ... (Continua)

15/12/2015 10:18:00 Alimentazione critica soprattutto per i pazienti oncologici

I rischi delle diete vegetariane
Sull'alimentazione migliore da adottare per rimanere in salute il dibattito è sempre molto acceso. A distanza di circa due mesi dal parere emesso dall' OMS sulla cancerogenicità delle carni lavorate, l'ADI - Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione clinica è ritornata sull'argomento alimentazione e tumori, durante il XVI Corso Nazionale, con l'obiettivo di fare chiarezza sia in termini di prevenzione che dal punto di vista clinico, sulla confusione generale sollevata dai media attorno al ... (Continua)

12/11/2015 12:35:00 Nuovo approccio per superare la barriera cranica

Cancro, la chemio che arriva dritta al cervello
Una nuova tecnica per la somministrazione di farmaci chemioterapici in caso di tumore al cervello è stata sperimentata con successo dal Sunnybrook Health Sciences Centre di Toronto.
I ricercatori canadesi hanno effettuato i primi test iniettando nel sangue alcune minuscole bolle riempite di gas, inviate al cervello grazie a un fascio di onde a ultrasuoni. La nuova tecnica è promettente non solo per la cura del tumore cerebrale, ma anche per il trattamento di varie malattie neurodegenerative ... (Continua)

05/10/2015 15:39:00 Nuovo farmaco biologico a disposizione di medici e pazienti

Tumore gastrico, ramucirumab affama il tumore
Arriva anche in Italia ramucirumab, una nuova opzione terapeutica per i malati di cancro allo stomaco. L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha approvato la messa in commercio del nuovo trattamento per l’adenocarcinoma dello stomaco e della giunzione gastroesofagea (GEJ) o in stadio avanzato. Ramucirumab potrà essere somministrato da solo o in combinazione con paclitaxel dopo una precedente chemioterapia di I linea.
“Ramucirumab è un farmaco intelligente che agisce in modo selettivo sul ... (Continua)

25/06/2015 17:29:00 I sintomi che denunciano la presenza della malattia
Meningiomi, cause, novità e trattamenti
Il meningioma è un tumore cerebrale estrinseco o extra-assiale che origina dalle cellule delle meningi. Il nome di questa neoplasia, solitamente benigna, è stato coniato da Harvey Cushing. Si ritiene che il meningioma rappresenti il 15% di tutti i tumori cerebrali.
Ne abbiamo parlato con Roberto Delfini, docente di neurochirurgia all’Università la Sapienza di Roma e past president della Società italiana di Neurochirurgia.

Professore quali sono le novità sul trattamento dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale