Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1055

Risultati da 371 a 380 DI 1055

05/04/2013 Una molecola potrebbe velocizzare la fase di diagnosi

Un nuovo parametro per diagnosticare gli attacchi cardiaci
Una diagnosi il più veloce possibile per intervenire con maggiore efficacia in caso di attacchi cardiaci. È lo spirito di una ricerca dell'Università di Otago, in Nuova Zelanda, che ha studiato l'applicazione di un nuovo parametro per la valutazione della condizione dei pazienti ricoverati nei reparti di emergenza degli ospedali.
Stando ai risultati dello studio proposto da Chris Pemberton e dai suoi colleghi, si potrebbe usare la molecola peptide grelina (GHRsp) per capire se il paziente è ... (Continua)

28/03/2013 Aumenta l'insoddisfazione sessuale femminile in caso di diabete

Il diabete uccide il desiderio delle donne
La frequenza di disfunzione sessuale femminile (FSD), un insieme complesso di condizioni che si può riassumere nella riduzione del desiderio (libido) e nell’insoddisfazione del rapporto sessuale, e coinvolge i fenomeni dell’eccitazione, dell’orgasmo e del dolore genitale associato al rapporto (dispareunia), è doppia nelle donne con diabete.
Lo evidenzia uno studio, in via di pubblicazione sul Journal of Sexual Medicine, dell’équipe di Antonio E. Pontiroli, Cattedra di medicina interna, ... (Continua)

27/03/2013 Progetto europeo per l'applicazione della terapia
Gli ultrasuoni per i tumori del fegato
Il tumore del fegato è uno dei più difficili da combattere perché spesso e per molto tempo asintomatico. I sintomi sopraggiungono solo nelle fasi avanzate, quando la terapia diventa estremamente complicata.
I principali fattori di rischio per il cancro del fegato sono le infezioni da epatite B o C e il forte consumo di alcol, ognuno dei quali può causare la cirrosi. Anche i fumatori e i diabetici sono a rischio, mentre in molti paesi in via di sviluppo il consumo di alimenti contaminati da ... (Continua)
22/03/2013 L'importanza di una diagnosi precoce e precisa

La rinite e il rischio asma
La rinite allergica, patologia infiammatoria della mucosa nasale, sta diventando rapidamente un problema sanitario a livello globale a causa del suo impatto diretto sulla qualità della vita dei pazienti, sul loro rendimento lavorativo, cui deriva un ingente costo economico, aggravato dalla frequente associazione rinite allergica – asma bronchiale.
Nella popolazione mondiale la prevalenza della rinite allergica è stimata tra il 15 ed il 25 per cento, mentre in Italia gli ultimi dati ... (Continua)

21/03/2013 In via di approvazione l'agente di imaging che scova l'amiloide nella PET

Florbetaben per la diagnosi dell'Alzheimer
Il Florbetaben è in via di approvazione presso la Food and Drug Administration (FDA) americana e l'Ema in Europa. Si tratta di un agente di imaging – prodotto dalla Piramal Imaging - che rileva la presenza
dell'amiloide nella PET, svelando quindi la presenza del morbo di Alzheimer.
La società ha presentato una richiesta NDA (New Drug Application) all'ente statunitense FDA e una richiesta di autorizzazione all'immissione all'agenzia europea EMA per l'utilizzo del florbetaben nella ... (Continua)

20/03/2013 I risultati dell'anticorpo monoclonale per la sclerosi multipla
Nuovi studi su natalizumab
Nuovi risultati dimostrano l'efficacia di natalizumab nella cura della sclerosi multipla rispetto ad altri trattamenti. I dati forniscono ulteriori dati a conferma della stabilità dello stato anticorpale anti-virus JC (JCV) e suggeriscono esiti clinici migliori quando la leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML) viene diagnosticata precocemente. I nuovi elementi sono stati presentati al 65° meeting annuale dell’American Academy of Neurology (AAN), a San Diego.
“Questi nuovi dati ... (Continua)
19/03/2013 Microscopio fai da te per diagnosi di vermi intestinali nei paesi poveri

Uno smartphone per scovare i vermi
A volte la tecnologia più sofisticata serve a ridurre il gap esistente fra paesi ricchi e paesi in via di sviluppo. È la morale dell'idea di Isaac Bogoch, medico specializzato in Malattie infettive presso il Toronto General Hospital, che ha studiato la messa a punto di una sorta di microscopio fai da te costituito da un iPhone, del nastro bioadesivo, una fonte luminosa, vetrini da laboratorio e la lente di una macchina fotografica da pochi dollari. Lo strumento low cost aiuterebbe le strutture ... (Continua)

18/03/2013 Il disturbo legato all'insorgenza della malattia da prioni
Perdita di udito legata al morbo di Creutzfeldt-Jakob
Perdere improvvisamente l'udito può essere il segnale di una patologia più grave in corso, il morbo di Creutzfeldt-Jakob, patologia neurodegenerativa causata dai prioni, come la sua variante rara, il cosiddetto morbo della mucca pazza.
Ad affermare questa possibilità è uno studio dell'ospedale Henry Ford che verrà presto presentato al prossimo congresso dell'American Academy of Neurology. I ricercatori hanno analizzato il caso di un uomo di 67 anni che ha perso l'udito in entrambe le ... (Continua)
15/03/2013 17:24:09 Inventato un nuovo tipo di sensore basato su un fattore di trascrizione

Nuova tecnica per diagnosticare il cancro
Le cellule tumorali metabolizzano gli zuccheri e producono acido lattico ad un tasso molto più elevato rispetto a quelle normali. Questo fenomeno fornisce un segno rivelatore che il cancro è presente, segno che è sfruttato da tecniche diagnostiche quali la PET e che offre eventualmente un mezzo che potrebbe essere sfruttato dalle terapie antitumorali. Ora un team di ricercatori cileni presso il Centro de Estudios Científicos (PEC), con la collaborazione di Wolf Frommer della Carnegie ... (Continua)

15/03/2013 09:50:37 L'ausilio della tecnologia nella pratica chirurgica

Rivoluzione 3D in medicina
La visualizzazione medica usa il computer per creare immagini tridimensionali basandosi sui dati della diagnostica per immagini. È un campo della scienza relativamente nuovo che, nonostante la sua giovane età, ha già rivoluzionato la medicina.
La maggior parte della medicina moderna si basa sulla diagnostica per immagini tridimensionale resa possibile dagli scanner per la risonanza magnetica e gli scanner per la tomografia computerizzata (TC), che producono immagini 3D a partire da elementi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale