Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 316

Risultati da 31 a 40 DI 316

07/07/2015 17:16:00 La dipendenza dalle sigarette ha un effetto negativo sulle cicatrici

Il fumo peggiora anche l'acne
Uno studio inglese svela un nesso negativo tra fumo e acne. Secondo quanto scoperto dai ricercatori della Harrogate District Foundation Trust, il fumo avrebbe l'effetto di peggiorare i danni prodotti alla pelle dall'acne.
Lo studio ha analizzato 992 persone colpite da una grave forma di acne, seguendoli per 8 anni. I ricercatori hanno utilizzato come parametro le cicatrici dell'acne, le macchie e i buchi a forma di cratere derivanti dalla patologia. Anche se i fumatori non sono risultati più ... (Continua)

07/07/2015 14:18:00 Filler riassorbibili e protesi, ma servono professionisti
Labbra, come evitare l'effetto canotto
Le labbra sono spesso protagoniste dei più visibili “abusi” in campo estetico. Rappresentano una parte fondamentale del volto, la più espressiva e sensuale, e sono sempre in movimento.
Ecco perché un intervento sbagliato può compromettere l’intera armonia del viso. Se ne è parlato al congresso “Le labbra dalla A alla Z” organizzato dalla Fime (Federazione Italiana Medici Estetici) che si è svolto a Roma.
«Le pazienti spesso arrivano con l’idea di somigliare a una celebrità, per esempio ... (Continua)
06/07/2015 12:52:00 Nuova tecnica dagli Stati Uniti per ridurre gli accumuli adiposi

Per eliminare il grasso c'è la criolipolisi
Niente più bisturi e punti, dolore molto ridimensionato. Ecco gli effetti della criolipolisi, un nuovo tipo di trattamento di chirurgia estetica volto ad eliminare il grasso in eccesso. Si tratta di una vera e propria rivoluzione mininvasiva che si basa sul freddo per giungere agli stessi risultati del classico intervento chirurgico.
La Coolsculpting – così ribattezzata negli Stati Uniti – prende le mosse da una ricerca nata dalla collaborazione fra la Facoltà di Medicina dell'Università di ... (Continua)

02/07/2015 09:29:00 Il trattamento migliora l'elasticità della pelle

Il botulino ringiovanisce la pelle
Un recente studio apre una nuova prospettiva sull’utilizzo della tossina botulinica di tipo A: «Se iniettata direttamente nella cute - e non quindi nei muscoli - stimolerebbe la produzione di collagene, portando ad un complessivo ringiovanimento della pelle. Si tratta di un effetto antiaging potenzialmente superiore a quello delle tecniche di medicina estetica conosciute e già in uso», afferma Maurizio Benci, consigliere e socio fondatore dell’Associazione italiana Terapia Estetica Botulino - ... (Continua)

19/06/2015 Cosa considerare per evitare spiacevoli sorprese
Le 5 cose da sapere sul ringiovanimento dello sguardo
Non solo estetica. Lo sguardo è una delle zone più delicate del volto: è quella in cui si evidenziano prima i segni di invecchiamento, ma è anche una delle più problematiche, in quanto l’intervento sbagliato può causare danni funzionali.
«Borse, palpebre gonfie o cadenti, occhiaie, zampe di gallina richiedono la giusta competenza per essere trattate, altrimenti sono guai seri - afferma Renata Migliardi, chirurgo oculoplastico di Torino -. Prima di decidere di intervenire, ci sono cose che ... (Continua)
16/06/2015 15:23:00 Bocciati anche i profumi in spiaggia

I fanghi d'alga non servono
Andare in spiaggia profumatissimi, o, peggio, con la pelle cosparsa di miscele di lievito di birra o tintura di iodio, è altamente sconsigliabile. Parola di dermatologo. A far luce su questo problema è il professor Leonardo Celleno, docente nonché Direttore del Centro di ricerche cosmetologiche dell'Università Cattolica di Roma. “Oltre alle raccomandazioni tradizionali, quali l’utilizzo di creme solari con dei fattori di protezione, il prendere il sole mai sull’erba e sulla sabbia nudi, bensì ... (Continua)

16/06/2015 11:26:00 Il tumore benigno e le sue complicazioni invalidanti
Come si cura un emangioma
È molto meno raro di quanto si pensi. Parliamo dell'emangioma, un tumore benigno che colpisce il 10 per cento dei neonati e che nella maggior parte dei casi regredisce in maniera naturale.
Tuttavia, in 1 caso su 10 l'emangioma è responsabile di complicazioni invalidanti come ulcere e occlusione degli orifizi, a meno che non si effettui in maniera tempestiva una cura sistemica.
Annalisa Patrizi, Direttore dell'Unità Operativa di Dermatologia del Dipartimento di Medicina Specialistica ... (Continua)
26/05/2015 14:16:00 Meglio evitare trattamenti di rivitalizzazione e di rigenerazione della pelle

Medicina estetica, cosa fare e cosa non fare d’estate
Qual è la stagione giusta per rifarsi il seno? È possibile fare un’addominoplastica d’estate? Insomma, esiste un periodo ideale per andare dal chirurgo plastico? «Non ci sono particolari vincoli a sottoporsi a interventi in una determinata stagione. Esistono periodi più o meno favorevoli».
Parola di Gianluca Campiglio, chirurgo plastico di Milano, segretario dell’Isaps (International Society of Aesthetic and Plastic Surgery, la più grande associazione al mondo di chirurghi plastici) e ... (Continua)

20/05/2015 15:09:00 Ansia per 7 italiani su 10

Lo stress della prova costume
Sole, spiagge e mare alle porte. Come ogni anno arriva puntuale, con l’avvicinarsi delle vacanze estive, anche la temutissima prova costume. Otre 7 italiani su 10 vivranno questo momento con crescente stress, ma come affrontano gli italiani questa prova con il loro corpo?
Se il 44% dei soggetti monitorati dichiara di prepararsi attentamente, un 29% è ancora indeciso sul da farsi, mentre solo il 27% non prenderà alcun accorgimento. Il 69% degli italiani è convinto di essere fuori forma ed è ... (Continua)

21/04/2015 10:21:00 Per chi ha la fronte sempre sudata

La tossina botulinica risolve l’iperidrosi alla testa
Avere sempre le mani bagnate o la fronte madida di sudore non è solamente fonte di grande imbarazzo, ma ostacola profondamente i rapporti sociali. L’iperidrosi è una malattia che colpisce almeno il 4% della popolazione: più diffusa nell’area delle mani, dei piedi e delle ascelle, in alcuni casi interessa anche il capo.
«L’iperidrosi alla testa colpisce circa 1 persona ogni 200 ed è più complessa da curare. Diversamente dai casi alle mani o ai piedi, non è possibile intervenire ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale