Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 1021 a 1030 DI 3528

16/01/2014 12:36:20 Sistema di monitoraggio continuo delle condizioni del paziente

Una coperta intelligente per le piaghe da decubito
Per chi è costretto a letto da una malattia il rischio di formazione delle piaghe da decubito è molto alto, soprattutto fra gli anziani. Quasi il 10 per cento dei pazienti ricoverati in ospedale va incontro a questa fastidiosa e anche pericolosa complicazione, che rappresenta una delle cause maggiori di riospedalizzazione.
Ora sta per essere introdotto un sistema per migliorare le condizioni di questi pazienti. Si chiama MAP, Monitor Alert Project, un dispositivo per il monitoraggio costante ... (Continua)

16/01/2014 11:29:49 Malati di Alzheimer più esposti a forma incurabile di anemia

Alzheimer associato ad anemia
Chi soffre di Alzheimer mostra un rischio molto più alto della media di vedersi diagnosticare anche una grave forma di anemia. A lanciare l'allarme è un gruppo di ricerca del Florey Institute of Neuroscience and Mental Health, in Australia, che ha pubblicato su Molecular Psychiatry un'analisi effettuata su 1100 volontari.
Lo studio, coordinato dal prof. Noel Faux, ha testato i livelli di ferro ematico dei soggetti, scoprendo che nei malati di Alzheimer i livelli di emoglobina nel sangue ... (Continua)

16/01/2014 10:19:16 Il monito dei pediatri: non affollate i Pronto Soccorso

La gestione dell'influenza nei bambini
Migliaia di italiani, bambini soprattutto, hanno presentato Sindromi influenzali o ILI (Influenza Like Illness) durante le festività di Natale e di Capodanno. In realtà, fino ad oggi, si è trattato di patologie causate per lo più da virus respiratori diversi da quelli influenzali: i virus influenzali stanno comparendo, con frequenza sempre maggiore, solo in quest’ultima settimana e il raggiungimento del picco di malattia è previsto tra la fine di gennaio e il mese di febbraio.
Nonostante ... (Continua)

14/01/2014 11:46:23 Esame più accurato e rapido per individuare l'intolleranza

Un test più semplice per scoprire la celiachia
Un team di ricercatori americani ha messo a punto un nuovo test per scoprire l'intolleranza al glutine e la presenza della celiachia. A ottenere il risultato è un gruppo di lavoro del Walter and Eliza Hall Institute diretto dal gastroenterologo Jason Tye-Din.
Il primo campanello d'allarme viene senz'altro da una serie di fastidiosi sintomi che colpiscono il soggetto, ad esempio dissenteria, vomito, gonfiore addominale, perdita di peso e spossatezza. L'attuale sistema per la diagnosi prevede ... (Continua)

13/01/2014 11:22:30 Nuova ricerca trova un nesso fra aterosclerosi e reazione autoimmune

Aterosclerosi legata alle malattie autoimmuni
Livelli troppo alti di colesterolo possono portare all'aterosclerosi, aumentando di conseguenza la probabilità di attacchi cardiaci e ictus, ma indirettamente favoriscono anche l'insorgere di malattie autoimmuni.
I ricercatori americani della University of Texas Health Science Center di Houston hanno infatti trovato un nesso fra l'aterosclerosi e la risposta autoimmune che l'organismo attiva in determinati momenti.
Secondo gli scienziati americani, infatti, una molecola che provoca ... (Continua)

13/01/2014 Consente di superare la barriera emato-encefalica
Nuova tecnica per il trasporto di anticorpi nell'Alzheimer
Un team di ricercatori dei laboratori Roche ha messo a punto una nuova tecnica per il trasporto degli anticorpi attraverso la barriera emato-encefalica. La nuova procedura, sperimentata con successo su modello murino, potrebbe essere utilizzata in caso di Alzheimer.
La nuova tecnica è stata associata a un miglioramento evidente della sintomatologia grazie alla riduzione dell'amiloide nei cervelli dei topi affetti dal modello animale della malattia.
“Grazie alla nostra sofisticata ... (Continua)
11/01/2014 12:53:19 Risultati promettenti da un nuovo trattamento

Terapia genica per il Parkinson
Un team anglo-francese ha posto le basi per una nuova terapia genica atta a trattare il morbo di Parkinson. Lo annuncia la rivista Lancet, che ha pubblicato gli esiti di uno studio condotto in collaborazione fra l'Ospedale Henri Mondor di Créteil e l'Ospedale Adenbrookes di Cambridge.
I due team, coordinati dal prof. Francese Stéphane Palfi, hanno messo a punto una terapia che non ha come obiettivo la cura del Parkinson, ma ne riduce i sintomi in maniera rilevante.
Nei malati di Parkinson ... (Continua)

11/01/2014 11:48:44 Obiettivo vicino grazie a una ricerca europea

Un vaccino nasale per la pertosse
Vaccinarsi attraverso il naso sarà presto possibile. Il programma di ricerca europea CHILD-INNOVAC, coordinato dall'Istituto della salute e della ricerca medica francese (Inserm), ha pubblicato su Plos One i risultati di uno studio di fase I su un vaccino da utilizzare per l'immunizzazione dalla pertosse.
Si tratta di una malattia in fase di recrudescenza in molti paesi sviluppati. Ogni anno anche in Italia migliaia di pazienti vengono contagiati da questa patologia respiratoria. Nel mondo ... (Continua)

10/01/2014 14:07:08 Mir-181a aumenta la proliferazione e la resistenza ai farmaci

Una molecola rende temibile il cancro all'ovaio
La molecola mir-181a stimola la proliferazione delle metastasi tumorali in caso di cancro alle ovaie e aumenta il fenomeno della resistenza ai farmaci. A scoprirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista Nature Communications da un team dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano in collaborazione con un'équipe del Case Comprehensive Cancer Center di Cleveland guidata dalla dott.ssa Annalisa DiFeo.
Lo studio, finanziato dall'Associazione italiana per la ricerca sul cancro ... (Continua)

09/01/2014 14:24:53 Nuova tecnica per evitare la diffusione del tumore
Le nanoparticelle che imprigionano il cancro
Un team americano ha messo a punto delle nanoparticelle in grado di aderire alle cellule tumorali distruggendole ed evitare così la diffusione del cancro. Il risultato è frutto del lavoro di un gruppo di ricerca della Cornell University che ha pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas) gli esiti della sperimentazione.
Il coordinatore della ricerca Michael King spiega: “circa il 90% delle morti per cancro è legato alle metastasi". Risulta quindi fondamentale riuscire ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale