Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 1181 a 1190 DI 3528

17/09/2013 In associazione con gemcitabina si registrano buoni risultati
Paclitaxel per il tumore del pancreas
È stato approvata dalla Fda americana la nuova terapia per il cancro del pancreas a base di nab paclitaxel (nanoparticelle di paclitaxel legato all’albumina per sospensione iniettabile) in combinazione con gemcitabina
La terapia è indicata per il trattamento di prima linea dei pazienti con adenocarcinoma metastatico del pancreas. L’adenocarcinoma, un sottotipo di tumore esocrino, rappresenta circa il 95% di tutti i casi di neoplasia del pancreas.
“Per oltre 15 anni il trattamento con ... (Continua)
17/09/2013 Uno dei sintomi accessori non viene intaccato dal trattamento

Terapia anti-Hiv inefficace per i disturbi neurocognitivi
Anche se ha rappresentato un grande passo in avanti nella lotta all'infezione, la terapia antiretrovirale (cART) in caso di Hiv non sembra produrre risultati ottimali per quanto riguarda i disturbi cognitivi connessi con la patologia.
A dirlo è una ricerca della Johns Hopkins University School of Medicine pubblicata su Neurology da un team diretto dallo psichiatra Norman Haughey, che spiega: “l'uso della terapia antiretrovirale combinata ha diminuito la mortalità per Aids e l'incidenza di ... (Continua)

16/09/2013 19:03:03 Identificata nuova forma da compressione del muscolo omoioideo
Insufficienza Venosa Cronica Cerebrospinale (CCSVI)
Al Congresso mondiale sulle malattie del sistema venoso, che si è tenuto in questi giorni a Boston, il dr Sergio Gianesini (del gruppo del Prof. Paolo Zamboni di Ferrara) ha presentato i risultati di uno studio preliminare sulla sindrome da compressione del muscolo omoiodeo sulla vena giugulare interna. Si tratta di una particolare forma di CCSVI (Insufficienza Venosa Cronica Cerebrospinale) che è la malattia vascolare scoperta all'Università di Ferrara, frequentemente associata alla sclerosi ... (Continua)
16/09/2013 12:47:12 Puleggiotomia percutanea all'ago per un intervento più efficace

La tecnica all’ago per il dito a scatto
Non c’è solo la sindrome del tunnel carpale. Parlando di patologie della mano è la prima a cui si pensa, perché la più diffusa. Forse non tutti sanno che al secondo posto viene il dito a scatto, l’infiammazione cronica dei tendini flessori delle dita della mano, associata a un restringimento del canale lungo cui scorre il tendine stesso (puleggia).
La metodica più innovativa per intervenire su questo tipo di disturbo, nata negli Stati Uniti e da poco introdotta anche in Italia, è la ... (Continua)

16/09/2013 12:30:33 Possibile strumento di diagnosi per la malattia neurologica

Dalla scrittura i segni del Parkinson
Riempire di parole un foglio di carta. Potrebbe essere questo il nuovo strumento per capire in anticipo se vi sono segni di Parkinson in una persona. A suggerire l'approccio è uno studio dell'Università di Haifa, in Israele, che hanno verificato le differenze nelle scritture dei soggetti sani e di quelli malati.
Lo studio si è concentrato sulle capacità cognitive necessarie a gestire varie fasi della scrittura, ad esempio firmare un assegno, riempire un formulario, scrivere il proprio ... (Continua)

16/09/2013 Chirurgia auspicabile anche per gli affetti da metastasi epatiche

L’iter curativo per un paziente con metastasi
Il fegato è il sito metastatico principale del cancro colo-rettale: il 15-25% dei pazienti presenta già metastasi epatiche al momento della diagnosi del tumore primitivo (metastasi sincrone); un ulteriore 20% di pazienti presenterà metastasi epatiche successive alla diagnosi di cancro colo-rettale (metastasi metacrone).
La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi di metastasi epatiche, in assenza di trattamento chirurgico, è inaccettabilmente bassa, attestandosi su valori dello 0-1%. Come pure ... (Continua)

16/09/2013 I batteri lattici contrastano le cellule cancerogene

La carie protegge dal cancro
Una ricerca americana sostiene un curioso nesso fra la presenza di carie nei propri denti e la riduzione del rischio di cancro. L'effetto protettivo verrebbe esercitato su alcune forme di cancro alla testa e al collo e sarebbe dovuto alla presenza dei batteri lattici coinvolti nella formazione della carie, i quali contrasterebbero le cellule tumorali e la loro proliferazione.
La coordinatrice della ricerca Mine Tezal dell'Università di Buffalo spiega: “è stata una scoperta inaspettata dato ... (Continua)

16/09/2013 Migliorate significativamente le condizioni della malattia

Sla, nuova sperimentazione con le staminali
Sulla Sla sono ormai diverse le sperimentazioni in atto con le cellule staminali. Oltre al gruppo di ricerca di Angelo Vescovi, stanno lavorando su questo approccio anche i ricercatori del Centro Dino Ferrari dell'Università degli Studi di Milano.
Il team conferma l’efficacia del trapianto di cellule staminali neuronali, derivate da cellule staminali pluripotenti indotte (iPSCs) umane, per il trattamento della Sclerosi Laterale Amiotrofica in un modello ... (Continua)

14/09/2013 Ok medicina, la piazza virtuale della medicina

La salute è sempre più social
L’impatto dei social network non poteva risparmiare il mondo della salute. Sempre più spesso pazienti e medici interagiscono via web, si scambiano domande, informazioni, pareri, esperienze.
Un articolo pubblicato su Technology Review, la rivista ufficiale del Mit di Boston, rivela come i social network legati alle tematiche della salute siano sempre più frequentati, tanto da divenire uno strumento potenzialmente molto utile anche per i ricercatori stessi.
Nell’articolo si fa l’esempio di ... (Continua)

13/09/2013 19:06:06 Promettenti risultati con gli inibitori SGLT2
Terapia del diabete di tipo 2
Il Diabete di tipo 2 è una malattia progressiva in cui nei primi tempi si riesce a gestire adeguatamente l'iperglicemia con un corretto stile di vita stile di vita ed usando un solo farmaco. Con il passare del tempo i pazienti spesso hanno bisogno di trattamenti che prevedono la combinazione di due o più farmaci per mantenere la glicemia sotto controllo. La metformina è generalmente considerato il farmaco da utilizzare per primo. Quando la metformina non è più in grado di svolgere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale