Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 1501 a 1510 DI 3528

15/10/2012 Mielina prodotta o riparata dalle cellule staminali

Dalle staminali speranza per la sclerosi multipla



A fornire nuove speranze sulla sclerosi multipla e su altre malattie è una ricerca dell'Università di San Francisco che ha sperimentato l'iniezione di cellule staminali neurali su quattro bambini affetti da una forma precoce del morbo di Pelizaeus-Merzbacher, una patologia che impedisce agli oligodendrociti di produrre la mielina, sostanza che ricopre i neuroni proteggendoli.
Il trial di fase I pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine riguarda i casi di quattro ... (Continua)

11/10/2012 15:25:22 Al via un grande studio su una terapia alternativa a base di elagolix
Endometriosi, si sperimenta il nuovo farmaco elagolix
Gli scienziati stanno studiando un nuovo farmaco per ridurre il dolore e i vari sintomi indotti dall'endometriosi, uno dei disturbi di carattere ginecologico più comuni e prima causa di isterectomia nelle donne fra i 18 e i 35 anni.
La casa farmaceutica Abbott ha già effettuato un primo studio di fase III per valutare l'efficacia e la sicurezza di elagolix nelle donne affette da endometriosi. Elagolix è un antagonista non-peptidico dell’ormone di rilascio della gonadotropina GnRH. Questa ... (Continua)
11/10/2012 13:01:32 Il farmaco utile nei primi stadi della malattia

Alzheimer, c'è anche Solanezanumab
Un trial clinico ha mostrato l'efficacia del farmaco Solanezanumab nell'ostacolare il declino mentale indotto dalle prime fasi del morbo di Alzheimer. I primi segni della malattia vengono depotenziati del 30 per cento. È la prima volta che un farmaco si dimostra in grado di modificare il corso della patologia.
Lo studio, presentato nel corso della riunione annuale dell'American Neurological Association di Boston, è stato condotto da un team di scienziati indipendenti guidati da Rachelle ... (Continua)

11/10/2012 I feti subiscono gli effetti di un'esposizione alla nicotina

Il fumo ha conseguenze sullo sviluppo neuronale dei neonati
I neonati esposti alla nicotina da madri fumatrici mostrano scarse reazioni fisiologiche, sensoriali, motorie e di attenzione. Sono questi i risultati di una nuova ricerca condotta nel Centro di ricerca di valutazione e di misura del comportamento (CRAMC) dell'Universitat Rovira i Virgili in Spagna, e pubblicata sulla rivista Early Human Development.
Il fumo è ancora diffuso in Europa. Circa il 29 per cento degli europei fumano e 695.000 europei muoiono prematuramente per cause legate al ... (Continua)

10/10/2012 10:00:43 Si punta a potenziare il cocktail terapeutico per un nuovo trial
Scoperte cellule staminali in sarcoma, novità nelle terapie
PLOS ONE ha pubblicato i risultati di un lavoro scientifico che presenta le prime evidenze sperimentali di cellule staminali tumorali (cancer stem cells) nel leiomiosarcoma, un cancro molto aggressivo, appartenente alla famiglia dei sarcomi dei tessuti molli.
Il lavoro è stato condotto dal gruppo di ricerca del Prof. Ruggero De Maria, Direttore Scientifico dell'Istituto Tumori "Regina Elena".
Le cellule staminali tumorali sono state scoperte in numerosi tumori maligni, anche ... (Continua)
10/10/2012 Minor ansia e depressione per i pazienti terminali

Studio su effetti dell’ipnosi nel trattamento del dolore
Ansia, depressione e dolore sono presenti nel 50 per cento dei pazienti terminali e ne modificano grandemente l’immagine e l’identità personale. Lo scopo delle cure palliative è il raggiungimento della miglior qualità di vita possibile per i pazienti e per le loro famiglie.
L’ipnosi in tale contesto rappresenta uno strumento utile applicabile a diversi livelli nella gestione del malato terminale. Oltre a poter controllare i sintomi della malattia, aiuta a gestire gli effetti collaterali dei ... (Continua)

09/10/2012 12:00:40 Conferme dell'azione anticonvulsiva dell'ALAC

Alfa-lattoalbumina nell’epilessia, gli studi continuano
Grande entusiasmo del gruppo di ricerca del prof. De Sarro dell'Università di Catanzaro per gli ulteriori risultati ottenuti dallo studio dell’azione anticonvulsiva dell’ALAC, sieroproteina del latte, il cui utilizzo è già stato proposto nel 2006.
I risultati clinici di un primo studio furono riportati al VII congresso dell’ILAE ad Helsinki nel 2007, a conferma del ruolo anticonvulsivo della serotonina cerebrale (Mainardi P. et al. Potentiation of brain serotonin activity may inhibit ... (Continua)

09/10/2012 10:09:32 Svolta negli studi della commissione parlamentare d'inchiesta

Tumori tra i militari italiani: la pista delle vaccinazioni
La commissione parlamentare d'inchiesta per l'uranio impoverito sembra aver trovato una nuova causa al deviante numero di neoplasie riscontrate tra i militari italiani.
Gli studi portati avanti evidenziano la responsabilità delle numerose e ripetute vaccinazioni eseguite senza uno stretto rispetto dei protocolli nell’indebolire il fisico fino ad essere aggredito da gravi forme di malattia, e questo soprattutto se esposto a sostanze tossiche o inquinanti (dall’uranio impoverito, alla ... (Continua)

09/10/2012 09:49:56 Il rischio si riduce notevolmente grazie al gene NFKB1
Un'alterazione genetica salva dal tumore del polmone
A una determinata mutazione genetica corrisponde un rischio inferiore di ammalarsi di tumore al polmone. Lo dice una ricerca del National Cancer Institute di Rockville pubblicata sulla rivista Cancer.
L'alterazione genetica studiata è coinvolta nell'infiammazione e nella risposta immunitaria, ed è stata scoperta attraverso l'analisi di oltre 1400 varianti genetiche esaminate su un campione di 378 pazienti con cancro ai polmoni e 450 soggetti sani.
I ricercatori hanno evidenziato ... (Continua)
05/10/2012 10:01:45 Un gruppo di cellule risultano fondamentali per contrastare l'aumento di peso

Dalle maniglie dell'amore un alleato contro l'obesità
Sembra un paradosso, ma la soluzione all'obesità potrebbe venire dalle maniglie dell'amore. Proprio negli accumuli di grasso nei fianchi si nasconderebbe infatti un gruppo di cellule immunitarie antitumorali che svolgono un'azione protettrice contro obesità e sindrome metabolica, la condizione clinica che preannuncia l'insorgenza del diabete. La scoperta è di una borsista di ricerca Marie Curie e da colleghi di altri istituti.
I loro risultati indicano che le cellule iNKT (invariant natural ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale