Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 1711 a 1720 DI 3528

14/02/2012 11:29:11 Il tumore osseo legato a due modificazioni genetiche
Varianti genetiche per il sarcoma di Ewing
Si tratta di un tumore osseo che colpisce in prevalenza bambini, adolescenti e giovani adulti fino a 30 anni. È il temibile sarcoma di Ewing, la cui incidenza è per fortuna piuttosto bassa, circa 3 casi su un milione, soprattutto fra i ragazzi di origine europea.
La malattia si scatena quando le cellule sane del mesenchima, il tessuto connettivo che funge da sostegno agli altri tessuti, si trasformano in cellule cancerose sotto l'effetto di determinati fattori di crescita.
Allo scopo di ... (Continua)
14/02/2012 Rapporto svela la relazione tormentata dei giovani con la sessualità

I giovani e il sesso, dubbi e poco altro
Dati allarmanti quelli che provengono dal sondaggio promosso dal progetto “Scegli Tu” nel mese scorso sulle abitudini sessuali dei più giovani. Oltre la metà dei ragazzi italiani, infatti, ignora le regole basilari della sessualità consapevole: il 51% ritiene la doppia protezione (pillola e preservativo) inutile, o addirittura di ostacolo al rapporto.
E ancora, il 71% si crede al riparo dalle malattie sessualmente trasmissibili (MST) perché si fida del partner, il 28% adotta meno ... (Continua)

13/02/2012 Si punta a un trattamento ad hoc per il 100% dei piccoli pazienti
Tumori in età pediatrica, nuovo protocollo di cura
Una cura risolutiva per il 100% dei piccoli pazienti con leucemia linfoblastica acuta, il tumore più frequente dell'età pediatrica che oggi colpisce circa 350-400 nuovi bambini all’anno. È l’obiettivo del nuovo protocollo di cura internazionale, il cui coordinamento italiano è stato affidato al Bambino Gesù, Ospedale Pediatrico nel quale viene diagnosticato il più elevato numero di bambini con malattia oncoematologica e dove viene realizzato il 20-25% dei trapianti di cellule staminali a ... (Continua)
10/02/2012 15:51:48 Il Bexarotene faciliterebbe la clearance della sostanza beta-amiloide

Un farmaco anti-tumorale per l’Alzheimer murino
La malattia di Alzheimer è associata ad una clearance ridotta della sostanza β-amiloide nel cervello, un processo questo, normalmente facilitato dalla apo-lipoproteina E (Apo-E). L’espressione genica dell’Apo-E viene indotta trascrizionalmente attraverso l'azione di alcuni recettori nucleari, il recettore attivato dal proliferatore di perossisoma (PPAR) e recettori X (LXR) del fegato in coordinamento con recettori dei retinoidi X (RXR).
In uno studio statunitense effettuato presso la ... (Continua)

09/02/2012 15:52:55 È possibile evitare parto prematuro e danni al bambino

Curare un tumore al seno si può in gravidanza
Anche le donne in gravidanza possono curare un tumore al seno utilizzando sia tecniche chirurgiche sia mediche, evitando accuratamente parti prematuri portando a termine la gravidanza. È ciò che è stato pubblicato sulla rivista The Lancet in cui si riporta un lavoro scritto da Frederich Amant del Breast Cancer Center al Leuven Cancer Institute della Katholieke Universiteit Leuven in Belgio, egli rileva l’importanza di una diagnosi tempestiva: “La diagnosi tardiva - ha detto - è tendenzialmente ... (Continua)

09/02/2012 13:53:02 Descritte le possibili cause

Le forme di TBC multiresistenti in Europa
La cattiva gestione dei casi di tubercolosi in Europa potrebbe essere tra le cause dell’aumento dei casi di Tbc multi resistente (MDR-TB) ed estensivamente resistente (XDR-TB) nei Paesi Europei. Quattro i comportamenti errati: mancata prescrizione dei quattro farmaci attivi contro la Tbc; errori nelle dosi somministrate; gestione non adeguata di oltre il 34% dei pazienti affetti anche da HIV; dimissioni senza un report finale sul quadro clinico per il 32% dei pazienti. È quanto emerge da uno ... (Continua)

09/02/2012 12:45:48 Le famiglie promotrici di un lavoro di ricerca epidemiologica

Autismo e Sclerosi Multipla e le loro dimensioni nascoste
La Sclerosi Multipla e l’Autismo rappresentano due realtà sanitarie diverse la cui complessità comporta ancora oggi una problematicità di diagnosi e una sofferenza ancora troppo misconosciuta. Alcuni dati in proposito emersi da una recentissima ricerca epidemiologica, voluta dalle famiglie che insieme al Censis e Fondazione Serono hanno riportato i risultati che sono stati discussi in una tavola rotonda organizzata a Palazzo Marini a Roma, e che evidenziano percentuali inquietanti ... (Continua)

06/02/2012 Nuova strategia farmacologica per proteggere il fegato
Una terapia possibile contro l’accumulo di acidi biliari
Attivare un sensore capace di diminuire gli acidi biliari che diventano con il tempo un veleno per il fegato nei pazienti con una rara malattia genetica, la colestasi intraepatica progressiva familiare. Il gruppo di Antonio Moschetta del Consorzio Mario Negri Sud di Santa Maria Imbaro e dell’Università Aldo Moro di Bari ha dimostrato che questa strategia è potenzialmente vincente per contrastare i danni della malattia. Lo studio, finanziato da Telethon, è stato pubblicato sulla rivista ... (Continua)
03/02/2012 12:58:32 Possibili strategie vincenti per combatterla

Nuove prospettive per la farmacoresistenza nell'epilessia
Esistono forme di epilessia che in una percentuale piuttosto elevata vanno incontro al fenomeno della farmacoresistenza; per cui le crisi non riescono più a essere controllate dai farmaci. Un problema grave di difficile soluzione, che finalmente potrebbe essere vinto.
A affermarlo alcuni ricercatori provenienti da più nazioni quali Stati Uniti, Canada, Francia, Svizzera, Belgio, Germania e Italia, che hanno descritto i risultati da loro ottenuti attraverso l’utilizzo di due tecniche di ... (Continua)

01/02/2012 15:04:16 L’attività cerebrale potrà essere registrata sotto forma di suoni

Si potranno ascoltare i suoni dei pensieri
Sarà forse possibile un giorno sentire il discorso immaginato di un paziente colpito da ictus e divenuto incapace di parlare. È quanto affermano neuroscenziati della Berkley, University of California, che hanno analizzato, attraverso spettrogrammi, la frequenza delle parole effettivamente pronunciate e i suoni dell’attività del lobo temporale in un soggetto volontario.
Questi scienziati sono riusciti a decodificare l'attività elettrica del lobo temporale - sede del sistema uditivo - mentre ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale