Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 211 a 220 DI 3528

22/09/2015 15:12:00 Nox è alla base delle più gravi malattie neurologiche
Il meccanismo che scatena sclerosi, Sla ed epilessia
C'è un meccanismo unico alla base dell'insorgenza di diverse malattie neurologiche. Si chiama Nox2 ed è stato scoperto da un progetto europeo di ricerca che ha coinvolto scienziati di tutta Europa.
Nox2 è un meccanismo regolatorio fondamentale di neuro-ossidazione nel processo patologico di malattie come la sclerosi multipla, la Sla e l'epilessia. La proteina è presente in ogni organismo, malato e non, ma la sua attività è altamente variabile da soggetto a soggetto. Lo studio si è ... (Continua)
21/09/2015 15:31:00 Il rischio cardiovascolare non aumenta

Sesso dopo un infarto, si può fare
Un infarto non deve significare la fine della propria vita sessuale. I ricercatori della Ulm University, in Germania, ne sono convinti, tanto che hanno pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology i dettagli di uno studio sull'argomento.
I medici tedeschi hanno seguito oltre 500 sopravvissuti a un attacco di cuore, prendendo in considerazione i dati riguardanti la frequenza dei rapporti sessuali e quelli di eventuali altri problemi cardiaci. Si sono concentrati in particolare ... (Continua)

21/09/2015 10:20:52 L'antidiabetico riduce i rischi legati alle malattie cardiache
Empagliflozin utile anche per il rischio cardiovascolare
Il suo effetto benefico non si limita al contrasto del diabete. Il farmaco Empagliflozin riduce in maniera significativa anche il rischio cardiovascolare.
Se aggiunto alla terapia standard, in pazienti con diabete di tipo 2 ad alto rischio di eventi cardiovascolari, Empagliflozin riduce il rischio per l’endpoint combinato di mortalità cardiovascolare (CV), infarto del miocardio non-fatale o ictus non-fatale del 14%.
La riduzione della mortalità cardiovascolare è stata del 38%, senza ... (Continua)
18/09/2015 14:33:00 Ipilimumab e SGI-110 insieme per sconfiggere il cancro
Un cocktail di farmaci cura il melanoma
Un'associazione di farmaci potrebbe riuscire a fermare il melanoma. Uno studio dell'Università di Siena sta per partire con l'obiettivo di sperimentare l'efficacia di un cocktail formato da ipilimumab e SGI-110.
Il primo è già stato utilizzato con risultati incoraggianti per la cura del cancro della pelle, mentre il secondo è un nuovo farmaco epigenetico che svolge la sua azione modificando il Dna delle cellule tumorali.
Ad annunciare la sperimentazione e i risultati della ricerca ... (Continua)
18/09/2015 10:22:00 Pubblicati i risultati preliminari della sperimentazione clinica

Le staminali per la Sla
Sono positivi i primi risultati relativi alla sperimentazione basata sull'utilizzo di cellule staminali per il trattamento della Sla.
La sperimentazione è condotta dal prof. Angelo Vescovi e si basa sul trapianto di cellule staminali cerebrali umane prelevate da feti abortiti spontaneamente.
I dati relativi ai primi 18 trapianti dimostrano la sicurezza del trattamento e in 3 pazienti anche un beneficio neurologico.
La ricerca è all’avanguardia nell’ambito delle terapie avanzate con ... (Continua)

17/09/2015 15:09:20 Si pensava all'obesità ma era diabete di tipo 2
Bambina diabetica di 3 anni guarisce
Sono tanti i bambini affetti da diabete di tipo 1, ma un pediatra americano – Michael Yafi – ha presentato ai suoi colleghi un caso diverso.
La sua paziente ha infatti appena 3 anni e al momento della visita pesava 35 chili, un peso più adatto a una bambina di 10 anni. I genitori l'hanno portata dal medico perché temevano una condizione di obesità, di fatto presente. Tuttavia, il problema principale non era quello, ma la presenza del diabete di tipo 2, quello di origine alimentare.
Al di ... (Continua)
17/09/2015 11:00:00 Nuovi dati disponibili sulla neoplasia
Tumori testa-collo, i tempi lunghi fra diagnosi e cura
Una buona notizia per i pazienti colpiti da tumori della testa e del collo. In Europa migliora la sopravvivenza di quanti sono colpiti da neoplasie cervico-facciali per tutte le sedi, anche in quelle non correlate al Papilloma Virus (HPV) come, ad esempio, l’orofaringe.
Sono ancora però presenti rilevanti differenze geografiche di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi tra i diversi paesi europei, con quelli dell’Est Europa che presentano i valori più bassi (<30%).
Inoltre, la possibilità ... (Continua)
17/09/2015 10:20:00 Sembra l'associazione più efficace

Corticosteroidi e soluzione salina per la sinusite
Per combattere la sinusite la soluzione più efficace è un'associazione fra corticosteroidi e soluzione salina. A dirlo è una metanalisi dell'Università di Calgary, in Canada, pubblicata su Jama.
Luke Rudmik, otorinolaringoiatra dell'ateneo nordamericano, spiega: “la sinusite cronica è una malattia i cui sintomi dipendono da un'infiammazione delle cavità sinusali che dura più di tre mesi”.
Gli studi presi in esame sono stati in tutto 29. “I dati raccolti indicano che l'irrigazione con ... (Continua)

16/09/2015 14:24:00 Fancm è associato all'insorgenza del carcinoma mammario
Un nuovo gene causa il tumore del seno
Un team di ricercatori italiani ha scoperto l'esistenza di una nuova alterazione genetica in grado di aumentare il rischio di insorgenza del cancro al seno.
Fancm è il nome del gene indiziato. Era già noto perché coinvolto nei meccanismi che innescano l'anemia di Fanconi.
La scoperta, pubblicata su Human Molecular Genetics, è firmata da due gruppi di scienziati. Il primo è guidato da Paolo Peterlongo dell'Ifom, l'Istituto Firc di oncologia molecolare, mentre il secondo è coordinato da ... (Continua)
16/09/2015 10:50:00 Bastano 15 minuti per sapere se si è infetti

Un test rapido per l'Hiv
In Francia e in Gran Bretagna arrivano i primi test per la rilevazione dell'Hiv da effettuare in maniera autonoma con un semplice prelievo di sangue. Il test AAZ, prodotto da Mylan, ha un'efficacia assoluta, ma ha bisogno che il prelievo venga effettuato almeno 3 mesi dopo il rapporto sospetto.
“Bisogna trovare nuove vie per frenare il virus - ha detto il ministro della Salute francese Marisol Touraine - . È importante soprattutto per raggiungere quella parte di popolazione che non risponde ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale