Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 2621 a 2630 DI 3528

13/02/2008 
Il litio frena la sclerosi laterale amiotrofica
La ricerca italiana guadagna nuovamente la ribalta internazionale con un importante risultato ottenuto nello studio della sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Grazie alla stretta collaborazione tra quattro istituti è stato dimostrato che la somministrazione di litio rallenta significativamente la progressione di questa gravissima malattia neurodegenerativa e progressiva. Lo studio è pubblicato oggi sulla prestigiosa rivista “PNAS” (Proceedings of the National Academy of Sciences of the United ... (Continua)
12/02/2008 

Emofilia, nuove terapie geniche
La lotta alle malattie congenite della coagulazione, come l’emofilia o la deficienza di “Fattore VII”, sta compiendo promettenti passi avanti. E’ quanto emerge dalle ricerche di Franco Pagani del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (ICGEB) di Trieste, svolte in collaborazione con un’equipe dell’Università di Ferrara, i cui risultati sono appena stati pubblicati sulla prestigiosa rivista internazionale Blood. I ricercatori italiani propongono un nuovo approccio ... (Continua)

11/02/2008 
Pixantrone contro la miastenia grave autoimmune
Cell Therapeutics, Inc. (CTI) ha annunciato che pixantrone ha dimostrato di ridurre la gravità della manifestazione clinica in un modello animale di miastenia grave autoimmune (MG). MG è una malattia neuromuscolare autoimmune cronica caratterizzata da gradi diversi di debolezza dei muscoli scheletrici (volontari) del corpo, causata da autoanticorpi che agiscono contro il recettore dell’acetilcolina. Lo studio preclinico è stato pubblicato in The Journal of Immunology dal Dr. Fulvio Baggi e dal ... (Continua)
08/02/2008 
La cannabis danneggia le gengive
Chi fuma cannabis danneggia i suoi polmoni e la memoria, ma ora si è scoperto che anche le gengive ne fanno le spese recedendo e, nei casi più gravi, causando la caduta dei denti.
La scoperta è frutto di una ricerca neozelandese che ha monitorato il consumo di cannabis e i controlli dentari di più di 900 persone tra i 18 e i 32 anni.
Dallo studio è emerso che la malattia peridentaria affligge chi fuma più spesso, e in particolare una persona del gruppo su quattro ha contratto una ... (Continua)
06/02/2008 
Vaccino per prevenire il cancro alla prostata
Un gruppo di ricercatori dell’Università del Sud California ha creato un vaccino che previene lo sviluppo del cancro alla prostata nel 90% dei giovani topi trattati, in precedenza modificati geneticamente per sviluppare questa patologia. È quanto riporta l’ultimo numero di Cancer Research.
La stessa strategia – suggeriscono gli scienziati americani – potrebbe dare buoni risultati negli uomini con livelli elevati di PSA (prostate specific antigen), un indicatore diagnostico potenziale ... (Continua)
01/02/2008 
Anche le donne avranno lo sperma
C'è la possibilità che in futuro gli uomini diventino inutili per la riproduzione. Dai risultati di una ricerca svolta da scienziati britannici dell'università di Newcastle upon Tyne, i ricercatori dicono di essere pronti a prendere le cellule del midollo osseo delle donne e trasformarlo in sperma.
Il passo successivo a quel punto potrebbe essere quello di ottenere il risultato analogo negli uomini, cioè ovuli femminili da midollo maschile. In ogni caso, fa notare la rivista New ... (Continua)
31/01/2008 
In un gene nuove speranze per la talassemia
Si apre una speranza per i malati di Beta Talassemia che ogni mese si devono sottoporre alle trasfusioni di sangue. L'equipe di ricerca dell'Istituto di Neurogenetica e Neurofarmacologia del Cnr di Cagliari diretta da Antonio Cao, che sta portando avanti a Lanusei il progetto ProgeNIA, ha scoperto che variazioni di un gene (BCL11A, coinvolto nei livelli di emoglobina fetale nell'adulto) sono particolarmente presenti in soggetti Beta Talassemici che presentano un quadro clinico attenuato e che ... (Continua)
31/01/2008 
Ischemie e ictus, nuovo farmaco
Sarà tra breve disponibile anche in Italia la terapia con dipiridamolo a rilascio modificato associato ad acido acetilsalicilico, per la prevenzione di nuovi eventi vascolari in pazienti che hanno già subito un attacco ischemico transitorio (TIA) o ictus ischemico.
Il farmaco è classificato CLASSE A, cioè è un medicinale interamente gratuito per il paziente.
“L’Agenzia Italiana del Farmaco, grazie ai risultati di recenti studi clinici e alle raccomandazioni delle principali linee ... (Continua)
28/01/2008 
Meno tumori grazie alla pillola
Da quando è stata immessa sul mercato, circa 50 anni fa, la pillola anticoncezionale ha permesso di prevenire 100mila morti per cancro alle ovaie e 200mila casi della malattia nel mondo.
I dati provengono da uno studio dell'università di Oxford, pubblicato sulla rivista The Lancet. Inoltre secondo i ricercatori in futuro la pillola permetterà di evitare 30mila nuovi casi all'anno.
L'equipe di scienziati ha analizzato i risultati di 45 studi precedenti dando vita ad uno studio che ha ... (Continua)
27/01/2008 
Ogni acqua è buona, basta bere in abbondanza
Tutte le acque potabili sono uguali, non importa la marca: le pubblicità che sottolineano la presenza minima di sodio nel loro prodotto o che assurgono una determinata acqua al ruolo di 'spazzina' del corpo sono solo prese in giro. E’ quanto sostiene Vittorio Andreucci, ordinario di Nefrologia dell'università Federico II di Napoli.
Di sicuro l’acqua di per sé, permette di ridurre la saturazione delle urine rispetto all’acido urico ed alla cistina. Quindi bere abbondantemente aiuta ad ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale