Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 2631 a 2640 DI 3528

23/01/2008 
Un gel impedisce la formazione di cicatrici
La guarigione delle ferite ora può essere accelerata e le cicatrici evitate, o quantomeno ridotte. La scoperta si deve ad alcuni ricercatori dell’Università di Bristol. Gli scienziati riescono a fare in modo che l'organismo ripari le lacerazioni senza lasciare tracce evidenti, questo avviene inibendo uno dei geni coinvolti nella riparazione dei danni. Se si impedisce a questo gene di funzionare è possibile guarire le ustioni con un danneggiamento minimo della pelle e ogni tessuto leso può ... (Continua)
23/01/2008 

L'importanza dei vaccini per la prevenzione
I nomi di malattie quali vaiolo, difterite, tetano, polio, sono praticamente scomparsi dal lessico quotidiano e questo grazie alla realizzazione di vaccini che ne hanno bloccato la diffusione e, in alcuni casi, come per il vaiolo, la sua eradicazione (certificata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1979).
La mortalità legata alle malattie infettive è quindi notevolmente diminuita grazie alla scoperta dei vari vaccini e la profilassi ora possibile. I vaccini sono una delle più ... (Continua)

21/01/2008 

Lo sport fa bene anche al freddo
Il freddo invernale non è più una valida scusa per evitare di fare un po' di sport all'aria aperta. A quanto pare si verificano meno traumi e infortuni quando si esercita il fisico durante i periodi freddi piuttosto che nelle afose giornate estive. E' ovviamente opportuno prendere le giuste precauzioni, ma allo stesso tempo non farsi influenzare da false credenze. Secondo John Castellani dell'Army Research Institute of Environmental Medicine (Usa) bisogna evitare di coprirsi troppo quando si ... (Continua)

17/01/2008 
Conferme per la capecitabina nel tumore gastrico
Uno studio recentemente pubblicato sul New England Journal of Medicine rinforza l’utilizzo del farmaco come trattamento di prima linea per questa patologia molto difficile da trattare, in associazione ad una chemioterapia a base di platino.
Il tumore allo stomaco rappresenta il quarto tra i tipi di cancro più diagnosticati e la seconda causa di mortalità per tumore nel mondo. Si stima che ogni anno, 911.000 persone nel mondo muoiano a causa di questa malattia, quasi 140.000 delle ... (Continua)
15/01/2008 

Una nuova cura per il cheratocono
Il cheratocono è una delle più comuni patologie oculari diffuse tra uomini e donne soprattutto di giovane età. Circa una persona su mille ogni anno scopre di essere affetto da questa malattia distrofica che provoca uno sfiancamento ed un assottigliamento della cornea e la conseguente diminuzione della vista. Il dottor Gennaro Tramontano, chirurgo oculista a Milano e a Napoli, ci spiega in cosa consiste questa nuova rivoluzionaria terapia per bloccare il cheratocono ed afferma: “ si chiama ... (Continua)

11/01/2008 

Via l'Alzheimer in 10 minuti
Un uomo inglese di 81 anni, affetto da una lieve forma di Alzheimer è stato trattato con un farmaco chiamato Etanercep, solitamente usato per la cura dell'artrite reumatoide e nel giro di pochi minuti sembra aver riacquistato tutte le sue facoltà cognitive.
Il farmaco gli è stato somministrato tramite un'iniezione nel midollo spinale.
Questa scoperta, dovuta a scienziati della University of California at Los Angeles e della University of Southern California, è stata pubblicata sul ... (Continua)

09/01/2008 
Un po' di alcol e movimento per vivere di più
Fare del movimento e bere un poco di alcol tutti i giorni permette di vivere più a lungo e in salute.
Uno studio portato avanti da esperti dell'università di Copenhagen (Danimarca) e pubblicato sull'European Heart Journal rivela che chi non beve mai un bicchiere di vino e non pratica alcuna attività fisica ha più probabilità (il 30-49%) di morire per cause cardiovascolari di chi si concede un sorsao di vino ai pasti e fa sport regolarmente.
Lo studio ha coinvolto quasi 12mila danesi, ... (Continua)
07/01/2008 
Farmaco intelligente contro l'asma
E' disponibile in Italia ed è rimborsato dal Servizio sanitario nazionale per uso ospedaliero, il primo farmaco intelligente per la cura dell'asma allergica grave non controllata.
L'asma è una malattia respiratoria in costante aumento nel mondo occidentale anche a causa della diffusione delle allergie. Tuttavia se ben controllata con le terapie adatte può comunque consentire una vita normale e permettere addirittura di praticare sport anche a livello agonistico. In alcuni casi però l'asma ... (Continua)
18/12/2007 
Sintomi e cause del diabete
Quando si verifica il difetto metabolico alla base del diabete si presentano alcuni sintomi utili a riconoscere l’insorgenza della malattia tra cui:
Sete eccessiva
Eccessiva diuresi
Eccessiva fame
Perdita di peso nonostante l’alimentazione sia normale o addirittura aumentata
Affaticamento, stanchezza
Visione sfuocata, offuscata
Glicemia alta
Zucchero e chetoni nelle urine
Infezione da miceti vaginali nelle giovani (anche nella prima ... (Continua)
14/12/2007 

Il cordone ombelicale può salvare molti bambini
Le trasfusioni di sangue proveniente dal cordone ombelicale, anche quando proveniente da donatori non parenti, possono salvare la vita dei bambini nati con alcuni disordini del metabolismo ereditari. È quanto emerge da uno studio condotto alla Duke University della Carolina del Nord (Usa). Attualmente il trapianto di midollo osseo è l’unica opzione a disposizione dei neonati con tali patologie, i quali sono soggetti a morte improvvisa per insufficienze organiche. Ma il trapianto è difficile da ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale