Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 2911 a 2920 DI 3528

21/11/2005 
Che cos'è l'influenza aviaria. Un dossier per capire di più
C’è una gran confusione e una gran paura riguardo all’influenza dei polli. Molti sono stati presi dal panico e sono corsi in farmacia a fare scorte di Tamiflu, un farmaco antivirale, senza neanche sapere se serve veramente. Cerchiamo di dare una risposta corretta e scientifica ai nostri timori.
L'influenza aviaria è una malattia infettiva dei volatili sostenuta da un virus appartenente alla famiglia degli orthomyxoviridae, genere influenza di tipo A.
Il virus A è l’unico responsabile ... (Continua)
17/11/2005 

Il metodo di trattamento della voce LSVT®
Un’alta percentuale dei pazienti parkinsoniani ha problemi a comunicare. Le difficoltà nascono principalmente dai cambiamenti delle performance dei muscoli che intervengono nella produzione motoria del linguaggio: i movimenti linguo-bucco-facciali sono lenti, meno accurati e si nota debolezza o difficoltà nella coordinazione pneumo-fonica e dei diversi atti motori.
Il metodo di trattamento della voce LSVT® è stato appositamente studiato e testato per adattarsi ai problemi delle persone ... (Continua)

11/11/2005 
Capecitabina aumenta la sopravvivenza
L'analisi di uno studio di fase III sul trattamento di prima linea del carcinoma pancreatico in fase avanzata, dimostra che l'aggiunta di capecitabina alla chemioterapia standard (gemcitabina) aumenta significativamente la sopravvivenza dei pazienti. Lo studio ha dimostrato che, a distanza di un anno, era sopravvissuto 1 paziente su 4 tra quelli sottoposti al trattamento combinato con capecitabina e chemioterapia standard, mentre solo 1 paziente su 5 tra quelli curati con il solo trattamento ... (Continua)
08/11/2005 

Via i chili di troppo con il bendaggio gastrico
Cresce il numero di persone che si sottopone ogni anno a questo tipo di intervento tramite cui è possibile perdere circa 25% di chili in 12 mesi; solo 4 i casi di fallimento.
E' la casistica, triennale, relativa agli interventi di bendaggio gastrico regolabile eseguiti presso l'Unità operativa di chirurgia generale delle Cliniche Gavazzeni di Bergamo, diretta dal dottor Roberto Sacco. Il bendaggio è un intervento chirurgico che permette di non demolire o asportare alcuna parte ... (Continua)

01/11/2005 
Cos'è la celiachia?
La malattia celiaca è una affezione multifattoriale, dovuta cioè ad una interazione tra ambiente (principalmente il glutine, ma non solo) e componente genetica (suscettibilità ad ammalarsi determinata dalla presenza di particolari alleli del sistema HLA, HLA DQ2/DQ8 e di altri geni non HLA correlati).
La celiachia o intolleranza permanente al glutine, è balzata rapidamente alle cronache negli ultimi dieci anni. Le persone affette da patologia nel nostro Paese sono 35.000 e si stima per ... (Continua)
25/10/2005 
Dislessia
La patologia colpisce un milione e mezzo di italiani e - al contrario di quanto si crede - non è causata da deficit mentale nè da problemi ambientali o psicologici.
Anche a livello infantile la malattia fa registrare cifre rilevanti. Il bambino dislessico può leggere e scrivere, ma non in maniera automatica e veloce: riesce a farlo solo impegnando al massimo le sue capacità ed energie, e per questo si stanca rapidamente, commette errori e impara lentamente. Ma poiché questi piccoli sono ... (Continua)
22/10/2005 
Sclerosi, funzioni cognitive ko
La notizia che giunge dagli USA, esattamente dalla rivista Archives of Neurology, divulga come a scadenza di lungo termine un'alta percentuale di pazienti con sclerosi multipla presenta una significativa riduzione delle funzioni cognitive. Altro dato negativo, che si aggiunge alla pervicacia della patologia, è che tale deficit costituisce il principale fattore limitante della attività socio-professionali dei pazienti.
I neurologi americani dedicatisi hanno posto sotto screening 45 ... (Continua)
21/10/2005 
La sindrome da distress respiratorio dei neonati prematuri
Alla nascita, se non è stata raggiunta la piena maturazione del polmone, il neonato va incontro alla sindrome da distress respiratorio (RDS) o Malattia della Membrana Ialina, patologia che nei paesi sviluppati rappresenta la principale causa di mortalità e morbilità acuta dei bambini nati pre-termine e può provocare complicanze respiratorie e neurologiche che perdurano nel tempo. Nei polmoni dei neonati a termine, la quantità di surfattante varia tra 30 e 100 mg/kg di fosfolipidi. Nei bimbi ... (Continua)
20/10/2005 
Un decalogo contro l'influenza nei bambini
Poche semplici regole possono servire per far passare ai nostri figli un inverno tranquillo ed evitargli sofferenze: spesso ce ne scordiamo, ma rispettandole fare felici noi e loro.
1. Non appena inizia la stagione delle arance, una bella spremuta tutti i giorni.
2. Evitiamo di far sudare i bambini così come di far prendere loro freddo, meglio vestirli a strati per adattare l’abbigliamento a tutti gli ambienti.
3. Evitare ambienti troppo caldi e con aria troppo secca, ... (Continua)
19/10/2005 
Gli odori come causa di mal di testa
“Sulla base di risultati ormai consolidati l’emicrania”, spiega il professor Giorgio Zanchin, del Dipartimento di Neuroscienze, Università di Padova, “ è una malattia caratterizzata da un ridotto filtro degli stimoli ambientali. Si spiega così perché durante l’attacco fattori esterni, quali per esempio luce, suoni, rumori e percezioni tattili possono rivelarsi particolarmente fastidiosi.
Tra questi, è recentemente emersa l’osmofobia, cioè la repulsione per gli odori, che può essere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale