Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 2931 a 2940 DI 3528

26/08/2005 Confermata la pericolosità delle sigarette

La nicotina favorisce le metastasi
Il vizio del fumo comporta danni per la salute molto gravi come è noto. Giorno dopo giorno, tuttavia, la ricerca medica e scientifica mette in luce nuove influenze negative della nicotina e delle altre sostanze contenute in tabacco, sigari e sigarette sulla salute. Ne è un esempio la scoperta di alcuni ricercatori israeliani che hanno dimostrato come la nicotina, oltre a provocare il cancro, favorisca la comparsa delle metastasi tumorali. Di questo studio, apparso sulla prestigiosa rivista ... (Continua)

18/07/2005 
Staminali riducono il dannno causato dalla sclerosi multipla
Uno studio sui topi ha dimostrato che le cellule staminali mesenchimali (presenti nel midollo osseo degli individui adulti) riescono a rendere inattivi i linfociti T, riducendo la loro aggressione nei confronti della mielina (rivestimento delle fibre nervose) e determinando un sensibile miglioramento nel modello sperimentale animale di sclerosi multipla. Le cellule staminali mesenchimali, iniettate endovena in topi malati, vanno a localizzarsi preferenzialmente negli organi periferici dove i ... (Continua)
13/07/2005 
Documentata l’efficacia dell’olio di Lorenzo
L'adrenoleucodistrofia, la malattia che colpì 27 anni fa Lorenzo Odone ha un rimedio, ma il farmaco scoperto dai due genitori italiani purtroppo è arrivato tardi per salvare Lorenzo, ora paralizzato. Uno studio del neurologo Hugo Moser della Johns Hopkins University dimostra l’efficacia dell’ olio. Nel film in cui Nick Nolte e Susan Sarandon avevano la parte del padre e della madre del ragazzo, il ruolo di Moser era stato interpretato da Peter Ustinov. Lo studio arriva tardi per aiutare per ... (Continua)
11/07/2005 

Una guida agli anticorpi monoclonali
Questi proiettili che colpiscono direttamente le cellule tumorali stanno diventando una realtà. Non solo per le neoplasie del sangue, dove il loro impiego è molto diffuso, ma anche per le altre forme di tumore.
La loro dote migliore è la grande specificità, perché attaccano il cancro evitando le cellule sane, concentrando la loro azione distruttiva grazie alla capacità di legarsi solo a quelle cellule che sono “impazzite”.
La storia di queste armi “intelligenti”comincia nel 1975, ... (Continua)

11/07/2005 
Rischio cecità con il Viagra, il Cialis e il Levitra
L'FDA (Food and Drug Administration), l'Agenzia di Controllo dei Farmaci USA, avrebbe ricevuto 43 segnalazioni di neuropatia ottica ischemica tra i pazienti che hanno assunto gli inibitori PDE-5 ( Sildenafil, Tadalafil, Vardenafil ), farmaci utilizzati contro la disfunzione erettile.
Il rischio era stato segnalato da Ricercatori dell'University del Minnesota che avevano riferito di 7 pazienti, di età compresa tra 50 e 69 anni, con segni tipici della neuropatia ottica ischemica anteriore ... (Continua)
06/07/2005 

Ansia da vacanza, ecco il vademecum
Il caldo, la voglia di andarsene, la necessità di prenotazioni anticipate, creano ansia a 6 italiani su 10. A soffrire di questa 'malattia' sono soprattutto le donne over 40, è quanto emerge da un'indagine della rivista Riza Psicosomatica che ha intervistato 965 italiani, il 48% uomini e il 52% donne, tra i 19 e i 64 anni. Anche se le ferie sono ancora lontane sono già un chiodo fisso per un italiano su tre, le preoccupazioni principali vengono dalla scelta del posto in cui andare, i compagni ... (Continua)

06/07/2005 

Non è facile riconoscere i bambini autistici
Sono diversi i problemi che manifestano i bambini autistici: difficoltà a stare con gli altri bambini; impressione di sordità o di difficolta' visiva; difficoltà di apprendimento; opposizione ai cambiamenti; mancanza del sorriso o della mimica; iperattività accentuata; scarso contatto oculare; attaccamento inappropriato agli oggetti; stereotipie (ripetizione dello steso atto); perseverazione (ripetizione monotona della stessa parola o frase); rifiuto del contatto corporeo. Questi alcuni dei ... (Continua)

15/06/2005 

Il parto indolore
"Partorirai con dolore": sembrava finora non solo una legge divina ma una cruda realtà ineluttabile che la natura ha riservato alla donna, a fronte del privilegio esclusivo della procreazione. Ebbene sembra che ciò non sia più vero, vista la sempre più rapida diffusione del parto indolore.
Il parto indolore si ottiene oggi mediante l'esecuzione dell'anestesia epidurale. La tecnica si realizza con l'introduzione di un catetere nello spazio epidurale attraverso il quale si inietta ... (Continua)

10/06/2005 

Guida al mal di testa
Il mal di testa, detto anche cefalea, è senza dubbio il più frequente fra tutti i dolori che affliggono il genere umano. Nonostante sia talvolta sottovalutato non va trascurato, perché può essere il sintomo di gravi malattie. Quando si presentano numerosi e frequenti, gli attacchi di mal di testa devono essere valutati dal medico, che saprà consigliare il trattamento più adatto.
I recenti studi sottolineano che gli emicranici posseggono una predisposizione genetica al cattivo ... (Continua)

29/05/2005 

Patatine e coca-cola rendono i bambini più aggressivi
Sono i nutrizionisti svedesi a sostenere che il cibo da fast-food è in parte responsabile dei comportamenti difficili di molti bambini. Dal 1998 sono state imposte, a 42 scolari di Aaehus, colazione e pranzo a base di cibi sani ed è risultato che questi alunni facevano meno assenze per malattia, litigavano meno degli altri, e la loro concentrazione in classe era decisamente migliorata. All'inizio una ragazzina di 16 anni che prima di partecipare alla sperimentazione beveva circa 2-3 litri di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale