Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 2981 a 2990 DI 3528

12/01/2005 
In Europa più vittime per suicidi che sulle strade
In Europa i decessi per suicidio sono più numerosi rispetto a quelli dovuti agli incidenti della strada. A rivelarlo mercoledì è stata la Commissione Europea, che ha chiamato l'Unione Europea nel suo complesso a mobilitarsi maggiori mezzi per attirare l'attenzione sulla salute mentale.
Circa 58.000 cittadini dell'Ue muoiono ogni anno in seguito ad un tentativo di suicidio riuscito o in seguito ad automutilazione, per la maggior parte "legati - come sottolinea l'esecutivo europeo ... (Continua)
10/01/2005 
Terapia per il tumore superficiale della vescica
Il Tumore superficiale della vescica (neoplasia superficiale della vescica urinaria) occupa il quarto posto tra i tumori più frequenti in soggetti di sesso maschile, e l’ottavo posto in quelli di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo, una media di 260.000 nuovi casi di tumore vescicale superficiale. Di questi, circa il 90% sono del tipo “carcinoma delle cellule di transizione” (“Transitional Cell Carcinoma” - TCC) che ha origine nelle cellule epiteliali ... (Continua)
10/01/2005 

Le virtù anticancro dell'olio di oliva
Ricercatori americani hanno condotto degli studi che avrebbero evidenziato le proprietà dell'olio di oliva nel combattere il cancro al seno e che potrebbero essere in grado di portare allo sviluppo di una terapia.
Il risultato è frutto di una serie di esperimenti, condotti in laboratorio dal team coordinato da Javier Menendez, della Scuola di Medicina Feinberg presso l'università Northwestern di Chicago, su linee cellulari cancerose del seno che hanno mostrato che ... (Continua)

07/01/2005 

30 minuti di fumo passivo e cresce il rischio ictus
Bastano 30 minuti di esposizione al fumo passivo per moltiplicare il rischio ictus e di patologie cardiovascolari. E per chi resta a lungo in luoghi pieni di fumo i problemi vascolari emergono 10 anni prima della media.
A pochi giorni dall’entrata in vigore della nuova norma contro il fumo nei locali pubblici, cresce il numero degli oltranzisti, che dichiarano battaglia e affermano che non rispetteranno e non faranno rispettare le regole. L’informazione deve, invece, fare ... (Continua)

07/01/2005 
Nelson Mandela: "I miei figli sono morti di AIDS"
L'annuncio dell'ex-Presidente Sud-africano rompe il tabù che circonda la malattia nel paese.
"I miei figli sono morti dell'AIDS", questo l'annunciato diffuso ieri con commozione da Nelson Mandela, ' 86enne ex Presidente sud-africano ed eroe della lotta anti-apartheid, nel corso di una conferenza stampa organizzata nel giardino della sua casa di Johannesburg circondato dalla sua numerosa famiglia.
Due anni fa, Mandela aveva già rotto il tabù che circonda ... (Continua)
04/01/2005 
Dalle staminali delle scimmie speranze per il Parkinson
Le cellule staminali delle scimmie potrebbero riparare i danni al cervello causati dal Parkinson. A sostenerlo è uno studio giapponese dell'Università di Kyoto pubblicato sul Journal of Clinical Investigation e che è giunto alla conclusione che le cellule staminali della scimmia possono essere usate per riparare danni di cervello causati dalla malattia nell'animale nostro cugino e apre nuove speranze di cura in quanto la terapia potrebbe essere applicata anche sull'uomo con risultati ... (Continua)
20/12/2004 
Scoperto un gene coinvolto nella sclerosi multipla
È stato individuato nel cervello un gene che controlla la capacità di riparazione la guaina mielinica dei nervi, quella che nei malati di sclerosi multipla viene ad essere distrutta.
La scoperta è merito di ricercatori britannici dell'University of Cambridge quelli statunitensi del Dana-Farber Cancer Institute presso la Harvard University, nel Massachusetts. Gli scienziati ritengono che il gene denominato Olig 1, sia essenziale nel processo di riparazione mielinica negli adulti ... (Continua)
20/12/2004 

La dieta che ci regala 6 anni di vita in più
Degli scienziati sostengono che una dieta che includa vino, cioccolato, aglio ed altri alimenti di solito graditi anche al palato della maggior parte delle persone possa ridurre l'incidenza delle cardiopatie del 76 per cento ed è capace di allungare la nostra vita.
È stata così coniata subito una nuova parola per identificare una dieta, detta ''Polymeal'', che sarebbe in grado di aggiungere alla speranza di vita media 6,6 anni in più, negli uomini, rispetto a chi continua a mangiare ... (Continua)

17/12/2004 
Contro la Scid, speranze dalla terapia genica
Hanno dato esiti positivi nuovi test che utilizzano la terapia genica sperimentata in Gran Bretagna su quattro bambini colpiti da deficit immunitario combinato grave (SCID), una malattia ereditaria e rara. Il risultato conferma l'efficacia di questa tecnica, secondo i professori Alain Fischer e Marina Cavazzana-Calvo che hanno condotto le cure. I bambini colpiti da questa malattia sono vittime di infezioni via via sempre più gravi, sostenute da germi generalmente considerati innocui. ... (Continua)
17/12/2004 
Chiariti i meccanismi di una neuropatia ereditaria
Ricercatori Telethon chiariscono i meccanismi molecolari di una forma della malattia di Charcot-Marie-Tooth. Ora è più facile pensare a un rimedio.
A darne notizia il sito web Telethon.it. Ricercatori finanziati da Telethon hanno capito che cosa scatena la malattia di Charcot-Marie-Tooth (CMT) di tipo 4B, la forma recessiva che, insieme alle altre forme della neuropatia, rappresenta la malattia ereditaria più frequente del sistema nervoso periferico, colpendo circa 1 persona su 2.500. ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale