Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 2991 a 3000 DI 3528

16/12/2004 

Scoperta nuova malattia genetica da grassi nel sangue
E' stata identificata in Italia una nuova malattia genetica che interessa il metabolismo dei trigliceridi.
La scoperta è stata merito dei ricercatori del Labgen, il laboratorio di genetica molecolare del Dipartimento di Scienze biomediche, coordinati dal professor Sebastiano Calandra, dell'Universita' degli studi di Modena e Reggio Emilia. Lo studio ha meritato la pubblicazione sulle prossime edizioni della rivista Arteriosclerosis Thrombosis and Vascular Biology.
I ricercatori ... (Continua)

14/12/2004 
Al via dei test per un vaccino contro il diabete
Un vaccino che potrebbe contribuire ad eliminare il diabete di tipo 1 sarà testato sui pazienti l'anno prossimo.
Due team di scienziati britannici che lavorano alla messa a punto hanno dichiarato che il vaccino è in grado di bloccare la distruzione delle cellule del pancreas che producono l'insulina, l'ormone necessario a metabolizzare lo zucchero nell'organismo.
Secondo Colin Dayan, a capo degli studiosi che lavorano alla messa a punto, il vaccino potrebbe essere utile a chi ha ... (Continua)
14/12/2004 

L'incapacità di sentire alcuni odori spia dell'Alzheimer
La diagnosi precoce della malattia di Alzheimer potrebbe essere semplice come annusare un fiore. Dei ricercatori statunitensi hanno annunciato di aver scoperto che i pazienti nella fase iniziale della malattia hanno difficoltà nel sentire alcuni odori specifici tra cui la fragola, il fumo, il sapone, il mentolo, il chiodo di garofano, l'ananas, il gas naturale, il limone ed il cuoio. L'incapacità di distinguere tra loro gli odori è dovuta al fatto che i nervi deputati a veicolare la sensazione ... (Continua)

13/12/2004 
Terapia “sandwich” contro alcuni tumori oculari
Associare radio e termoterapia per interventi più conservativi ed efficaci. Al Gemelli verso la creazione di un polo dedicato di diagnosi e cura per le patologie oncologiche oculari.
Si chiama terapia “sandwich”, l’associazione cioè di radioterapia e termoterapia per interventi più radicali ed efficaci in alcuni tipi di tumore oculare come i melanomi localizzati al polo posteriore, che permette un approccio conservativo e un migliore controllo locale della neoplasia. Di questa ... (Continua)
10/12/2004 

Il senso di colpa può portare al pensiero punitivo
Nella evoluzione di un malessere e/o di un disagio rispetto alla propria situazione, possono scattare alcuni procedimenti psicosomatici terribili e sconvolgenti che vorrei brevemente illustrare.
Nella mia esperienza di psicoterapia dinamica, ormai quasi trentennale, ho potuto osservare il seguente sviluppo inerente quel che chiamiamo ''la deriva nella malattia''.
A seguito di una situazione conflittuale che il paziente non riesce a dominare, ad esempio litigi con il partner, ... (Continua)

09/12/2004 
Prevenzione cardiovascolare: nuova frontiera è la genetica
Le persone predisposte sono a rischio anche in presenza di valori “normali” di colesterolo, ipertensione, diabete. Ma si avvicina la prospettiva di riparare i danni dell’infarto attraverso le cellute staminali embrionali: al convegno partecipa la ricercatrice che ha appena pubblicato su Nature uno studio ritenuto fondamentale. Studiosi italiani e stranieri discutono sui fattori che innescano la malattia aterosclerotica: adesso non si guarda solo ai fattori ambientali ma anche a ... (Continua)
07/12/2004 

Chi dorme poco rischia di più l'obesità
La salute di milioni di persone del mondo è sottoposta ad una nuova minaccia: l'obesità. La ricerca medica si sta dunque concentrando sui fattori genetici e ambientali che sono all'origine dell'esplosione del fenomeno in tutti i paesi sviluppati.
Si dà la colpa spesso, e a ragione, all'inattività fisica e il sonno è l'attività emblema del pigro, ma non si può considerare il sonno una causa dell'obesità, anzi si può affermare che sia vero il contrario. Pare, infatti, che le persone ... (Continua)

02/12/2004 
Aids: il futuro è nella terapia su misura
Il farmaco lopinavir/ritonavir ha tagliato il traguardo dei 6 anni di follow up senza sviluppo di farmacoresistenze per i pazienti in trattamento. Un risultato importante, come dimostrano i dati di efficacia e di sicurezza presentati di recente a Glasgow in occasione del 7° Congresso Internazionale sulla Terapia Farmacologica nell’Infezione da HIV e che verranno ribaditi al Convegno dell’Anlaids di Milano. Lo dimostrano i dati a sei anni dello studio 720 (studio che possiede uno dei più lunghi ... (Continua)
01/12/2004 
Cellule neuronali: evoluzione, adattamento e apprendimento
Nella evoluzione degli esseri viventi la crescita della complessita' corrisponde di fatto ad una migliore utilizzazione di tutte le forme precedentemente sperimentate di co-operazione molecolare che hanno dato origine alla vita. La organizzazione molecolare si e' infatti sviluppata in modo tale da poter migliorare l' adattamento ai cambiamenti dell' ambiente ed infine riuscendo a realizzare le modificazioni dell' ambiente per adattarle alla proprie forme di vita piu' evolute. In ... (Continua)
30/11/2004 
Le mele contro il morbo di Alzheimer
Una mela al giorno, o anche di più, meglio se fresca e rossa, toglie l'Alzhimer di torno. Il vecchio consiglio della nonna sembra calzare a pennello per la grave malattia neurodegenerativa.
È la conclusione a cui è giunto uno scienziato statunitense, dopo aver studiato le proprietà della mela e di altri tipi di frutta e gli effetti sulla salute. Merito della "quercetina", potentissima sostanza antiossidante presente in grandi quantita' nelle mele - ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale