Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 3251 a 3260 DI 3616

05/03/2004 
Gestanti con Pre-eclampsia rischiano di più il cancro
Una complicazione durante la gravidanza aumenta il rischio per la gestante di sviluppare il cancro al seno, il cancro allo stomaco ed alle ovaie. Lo hanno annunciato, attraverso il British Medical Journal, ricercatori israeliani della Hadassah-Hebrew University.
La Pre-eclampsia è una sindrome che colpisce le gestanti e il bambino che hanno in grembo. E’ caratterizzata dall'alta pressione sanguigna, indotta dalla gravidanza, dalla riduzione del flusso sanguigno della placenta e ... (Continua)
04/03/2004 
Attacchi di panico: nei giovani sintomo di disagio sociale
Nei giovani l’attacco di panico può essere una spia di difficoltà in famiglia e nell’approccio con il mondo.
Recenti ricerche hanno confermato che l’attacco di panico è legato a fattori genetici. Il fatto che il sintomo si presenta in maniera sempre più frequente anche in giovane età fa pensare ad un’importante incidenza di fattori ambientali.
A fornire argomenti interessanti per l’origine genetica degli attacchi di panico avevano già contribuito i ricercatori dell’Istituto ... (Continua)
03/03/2004 

Impotenza potrebbe nascondere altri problemi di salute
Quando si parla di disfunzione erettile, si commette spesso l’errore di ritenerlo solo un problema afferente la sfera sessuale, legato magari a calo del desiderio che si verifica con l’età o problemi psicologici. In realtà si tratta di un sintomo da non trascurare, anche con riferimento allo stato di salute in generale.
Da uno studio condotto su più di 2000 uomini da Steven J. Jacobsen, professore di epidemiologia alla Mayo Clinic e presentato nel novembre scorso alla conferenza ... (Continua)

02/03/2004 
Scoperto il gene del colesterolo ereditario
Le malattie coronariche costituiscono la principale causa di morte nelle società occidentali.
Alto colesterolo, alti trigliceridi e bassi livelli della lipoproteina HDL, il colesterolo buono sono fattori di rischio ben noti per l’aterosclerosi e le malattia coronariche.
Grazie uno studio statunitense-finlandese pubblicato su Nature Genetics, è stato identificato il gene dell'iperlipidemia familiare combinata (Icf), una malattia ereditaria caratterizzata da alti livelli di ... (Continua)
25/02/2004 
Un nuovo farmaco per la cura dei tumori da amianto
E’ stato approvato oggi dalla Food and Drug Administration americana il primo e unico regime farmacologico di cui sia stata dimostrata la capacità di aiutare a prolungare la vita dei pazienti colpiti da tumore da esposizione ad amianto. Il farmaco sarà utilizzato nei pazienti esclusi dal trattamento chirurgico con l’indicazione di ‘uso compassionevole’. Si tratta di un metodo per fornire farmaci sperimentali non ancora in commercio a pazienti in gravi condizioni di salute per i quali non è ... (Continua)
25/02/2004 

La depressione parla anche con il corpo
Dietro un dolore fisico inspiegabile, come un mal di testa, di schiena, di stomaco, potrebbe nascondere la depressione.
Il volto nuovo della malattia che colpisce un italiano su cinque è il silenzio con cui si manifesta.
La depressione cresce anche in Italia: oggi ne soffrono in 17 su cento, sempre più donne, sempre più giovani. Ma un italiano su cinque ha avuto o ha un episodio depressivo. E compare sulla scena una depressione dal volto nuovo: si rivela anche con un ... (Continua)

20/02/2004 

Il brodo di pollo dalle virtù medicinali
I poteri taumaturgici del brodo di pollo sono note alle nostre nonne e alle nonne trisavole. Non guasta poi che si tratti di una bevanda calda, consolatoria che offre l’impressione di stare meglio sin dalla prima sorsata. Per non parlare del fatto che tale delizia veniva somministrata dalle amorevoli mani di mamme e nonne il che è un ottima strada per ottenere un effetto placebo pressoché immediato. Eppure, le virtù medicinali del brodo di pollo sono state studiate scientificamente e ... (Continua)

20/02/2004 
Un vaccino sperimentale contro il cancro al polmone
Un vaccino sperimentale ha eliminato il cancro che aveva attaccato i polmoni di alcuni pazienti e ne ha ritardato la diffusione. E’ accaduto durante i tests su pazienti arruolati dal Baylor University Medical Center di Dallas, negli Stati Uniti. Tre pazienti trattati con il vaccino GVAX, non hanno avuto conseguenze per più di tre anni del cancro al polmone che li aveva colpiti. Lo studio è stato condotto su 43 persone colpite da quella che è la più comune forma di cancro ed i relativi risultati ... (Continua)
19/02/2004 

I colpi di testa pericolosi per le vertebre
Il colpo di testa è uno dei gesti atletici più frequenti e naturali per un calciatore. Pare però che non sia per niente salutare, quanto meno per il collo.
Uno studio apparso sul magazine New Scientist dimostra che i calciatori presentano problemi alle vertebre del collo e possono andare incontro a degenerazione vertebrale.
Secondo i risultati dello studio condotto da Feza Korkusuz dell’Universita' Tecnica di Ankara in Turchia i calciatori hanno il collo irrigidito con problemi ... (Continua)

18/02/2004 
Forse legame tra tumore al seno e antibiotici
Le donne che usano gli antibiotici per trattare le infezioni potrebbero aumentare il loro rischio di contrarre il cancro al seno. Lo ha stabilito uno studio condotto negli Stati Uniti. I ricercatori hanno osservato che le donne che avevano usato farmaci per un periodo lungo fino a 500 giorni avevano una probabilità circa 1,5 volte superiore di sviluppare il cancro. Fra coloro che ne consumavano di più, il rischio di morte per la stessa malattia era quasi 3,5 volte più elevato. Il tasso di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale