Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 3361 a 3370 DI 3616

19/05/2003 

Forse un legame tra peso alla nascita e artrite reumatoide
L'insorgere dell'artrite reumatoide nell'eta' adulta potrebbe essere collegato ad un alto peso alla nascita. E' quanto sostengono i ricercatori del Malmo University Hospital, in Svezia, in una ricerca pubblicata sul 'British Medica Journal'. Sebbene non sia ancora nota la causa alla base di questa patologia, gli esperti svedesi hanno individuato alcuni fattori collegati al periodo immediatamente precedente e subito dopo la nascita (fattori perinatali) che potrebbero essere implicati nello ... (Continua)

19/05/2003 
Per il diabete scoperto il ruolo dei mitocondri
Negli anziani la resistenza all'insulina e la minore capacita' di metabolizzare gli zuccheri sono associate all'invecchiamento dei mitocondri, gli organelli da cui dipende la respirazione e la produzione di energia cellulare. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista Science, suggerisce che il diabete di tipo 2, tipica malattia della terza eta', puo' derivare dalla minore capacita' dei mitocondri di trasformare lo zucchero in energia.
Gerald I. Shulman e Kitt Falk Petersen, ... (Continua)
14/05/2003 

Fare il tatuaggio espone al rischio epatite C
Il rischio di contrarre il virus dell'epatite C a causa di un tatuaggio e' molto piu' alto di quanto creduto finora: almeno sei volte piu' del normale. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Archives of Internal Medicine', rivela che il pericolo di infezione e' stato finora sottovalutato da ricerche precedenti perche' le analisi non prendevano in esame i casi d'infezione subclinica, quando cioe' il virus e' nell'organismo, ma non ha ancora attaccato il fegato.
Robert W. ... (Continua)

12/05/2003 
Parte dei casi di cancro al colon colpa di un gene
Scoperto che le mutazioni di geni che codificano per varie forme dell'enzima 'tirosina chinasi' (TK) sono la causa del 30% dei casi di cancro al colon. Lo studio, pubblicato sulla rivista 'Science', e' la prima analisi sistematica condotta su una malattia provocata da mutazioni di un gruppo di geni correlati (la 'famiglia' della TK). L'analisi, condotta da ricercatori italiani e statunitensi, fa sperare che, in futuro, sara' possibile curare questa forma di tumore molto diffusa e pericolosa, ... (Continua)
09/05/2003 
Sarà misurabile il rischio di morte improvvisa
Grazie a una tecnica tutta italiana le persone colpite dalla cosiddetta 'sindrome del QT lungo', a rischio di perdita di coscienza, svenimento o morte improvvisa, potranno 'misurare' la probabilita' di aritmie cardiache fatali nei primi 40 anni di vita. In uno studio pubblicato sul 'New England Journal of Medicine', presentato oggi a Milano, un gruppo di ricercatori pavesi coordinati da Silvia Priori della Fondazione Maugeri ha infatti individuato i tre geni responsabili del 97% dei casi di ... (Continua)
09/05/2003 
Un farmaco innovativo blocca l'artrite reumatoide
Un farmaco innovativo blocca la malattia. E il paziente torna a vivere una vita normale. La terapia per un anno costa 13 mila Euro. Ma in 202 Centri italiani la cura è completamente gratis
Per i malati di artrite reumatoide due gran belle notizie. Un innovativo farmaco, Enbrel, blocca la malattia e il paziente torna a vivere un’esistenza normale. E’ già disponibile in Italia. La terapia con il farmaco, è un biologico la terapia per un anno costa 13 mila Euro, quasi 25 milioni di ... (Continua)
08/05/2003 

Un virus modificato per distruggere il tumore al cervello
Un comunissimo virus del raffreddore, modificato geneticamente, è riuscito a distruggere uno dei tumori cerebrali più aggressivi, in un test sui topi. I risultati sono stati così incoraggianti, che i ricercatori dell'Anderson Cancer Center di Houston, autori della nuova tecnica, pensano di iniziare il prossimo anno i trial sull'uomo. La ricerca è pubblicata sul 'Journal of the National Cancer Institute'.
Gli esperti texani hanno impiantato nel cervello dei roditori cellule tumorali del ... (Continua)

08/05/2003 

6 domande agli specialisti sul cancro alla prostata
Miti e leggende, vere o presunte, sul cancro alla prostata hanno spesso creato confusione e scetticismo, nuocendo al 'partito' di chi vorrebbe maggiore chiarezza e serenità per affrontare il problema dei rischi della malattia. Ecco quindi le domande più frequenti, selezionate dalla Società italiana di urologia (Siu), e le risposte degli stessi specialisti.

1) Il tumore alla prostata è una malattia curabile se viene diagnosticata in stadio iniziale VERO: nella fase iniziale della ... (Continua)

08/05/2003 
Artrite reumatoide, malattia al femminile
L'artrite reumatoide colpisce lo 0,5% della popolazione italiana, circa 300 mila persone, per la maggior parte donne. Il rapporto e' infatti di 4 donne per ogni uomo malato, con il record della Liguria (6-7 donne ogni uomo) e dell'Umbria (ogni 10 malati 7 sono donne). Si tratta di una malattia autoimmune, perche' il sistema immunitario umano 'impazzisce' attaccando le cellule dell'organismo. E i bersagli preferiti sono le articolazioni, ma anche la pelle, il cuore e i reni. L'eta' critica ... (Continua)
06/05/2003 

Nuovo metodo rende innocua da Bse carne precotta
Realizzato dai ricercatori dell'Istituto superiore di sanita' un metodo per rendere il cibo precotto sicuro dai prioni della mucca pazza. La ricerca e' stata condotta in collaborazione con i laboratori dei National Institutes of Health (Usa), e i test sulle cavie malate di scrapie (variante della malattia da prioni che colpisce pecore e capre) hanno dato ottimi risultati. ''E' una combinazione di alti valori di pressione e temperatura a disattivare i prioni contenuti nella carne che mangiamo'' ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale