Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 3391 a 3400 DI 3528

13/05/2002 

Metodo rapido mappa le funzioni dei geni
Un pesciolino aiuta la ricerca genetica: per sapere qual è la funzione dei geni basta seguire i misfatti, ai danni del Dna di un pesciolino, causati da un virus utilizzato appositamente dagli scienziati. Il nuovo metodo di indagine genetica ha permesso di trovare, rapidamente, il ruolo svolto da 75 geni nello sviluppo del povero pesciolino, lo 'zebrafish' (Danio rerio). Il virus utilizzato rimaneva inserito nel pesciolino sin dallo stato embrionale e fungeva da 'bandiera', segnalando le ... (Continua)

10/05/2002 

Dalla genetica speranze contro l'artrosi
Terapia genica, iniezioni di lubrificanti per oliare le articolazioni, trapianto di cellule staminali per ricostruire fedelmente il tessuto perduto. Queste sono le nuove frontiere per la lotta all'artrosi che consentiranno, secondo gli studiosi, di dire addio alle protesi.
E' una delle conclusioni cui si è giunti durante il convegno ''New trends in osteoarthritis'', tenutosi a Milano. ''Siamo ormai molto avanti nella comprensione dei meccanismi di base della patologia''. In futuro sarà ... (Continua)

02/05/2002 

Sigarette e tè ridurrebbero il rischio di Parkinson.
Una nuova ricerca, resa pubblica dal American Journal of Epidemiology, fornisce ulteriori prove sul collegamento fra il fumo e il presunto minor rischio di contrarre il morbo di Parkinson.
Ben lungi dal suggerire il fumo come la strada per ridurre il rischio di contrarre il morbo, i ricercatori precisano però che capire il rapporto tra fumo e Parkinson potrebbe contribuire ad identificare la causa della malattia e il modo migliore per trattarla o prevenirlA.
Con il morbo di ... (Continua)

23/04/2002 

Rischio cancro: determinanti primi 20 anni di vita
Lo stile di vita condotto fino ai 20 anni dice di più del patrimonio genetico quanto al rischio di ammalarsi di cancro. Ambiente, abitudini alimentari, fumo: sono alcuni dei fattori, riassumibili come “stile di vita”, e che sono determinanti, nei primi 20 anni d'eta' piu', più dei fattori genetici. A dimostrarlo sono due studi svedesi, in via di pubblicazione sull''International Journal of Cancer', condotti su due generazioni di immigrati, una nata in Svezia e l'altra giunta nel paese ... (Continua)

16/04/2002 

Parkinson: cura ai primi stadi lo ritarda di 30 anni
Ritardare di 30 anni il decorso della malattia agendo prima che si manifestino i sintomi. E' questa la prospettiva che pare aprirsi per il morbo di Parkinson. La parola d'ordine ora per gli esperti è infatti “neuroprotezione”, e quindi prevenzione, grazie alla possibilità di diagnosi precoce. E' possibile, infatti dimezzare la progressione del Parkinson ritardando fino a 30 anni la comparsa dei sintomi, purché si riesca a diagnosticare la malattia quando si trova nelle prime fasi.
Quando ... (Continua)

10/04/2002 

Retinite pigmentosa: scoperta proteina responsabile
E' stato identificato il meccanismo responsabile della retinite pigmentosa: una proteina mutata della retina provoca la degenerazione di alcune cellule fino alla loro morte.
Per rinite pigmentosa si intende un gruppo di malattie ereditarie caratterizzate da una degenerazione progressiva della retina che interessa entrambi gli occhi, fino ad arrivare alla cecità.
I ricercatori autori della scoperta, dell'Howard Hughes Medical Institute di Seattle, precisano che ''in questa patologia, ... (Continua)

09/04/2002 
Malattie da amianto
Le malattie che l'amianto può provocare.
Placca Pleurica:
La pleura è una menbrana sottile e trasparente, incollata sulla superficie interna delle pareti toraciche e alla superficie esterna dei polmoni. La placca ialina si forma generalmente sulla pleura parietale. Consiste in una chiazza di ispessimento più o meno estesa e talora calcificata.
Asbestosi:
La presenza di quantità elevate di amianto nel polmone è causa di una malattia detta asbestosi.  Il tessuto ... (Continua)
22/03/2002 

Sindrome di Down: in 20 anni raddoppiata la speranza di vita
Trisomia 21, è questo il nome con cui gli esperti definiscono l'alterazione cromosomica responsabile della sindrome di Down che colpisce un bambino ogni 800 nati vivi.
Oltre al fatto che e' causa frequente di ritardo mentale, per quanto riguarda le cause di morte e di malattia dovute alla sindrome di Down esse sono poco conosciute: sembra comunque che ci sia un maggior rischio di difetti cardiaci congeniti, di demenza, di ipotiroidismo e leucemia.
Sono due le novità emerse da uno ... (Continua)

22/03/2002 

Artrosi: un test per diagnosticarla da giovani
Arriva dai laboratori dell'Università La Sapienza di Roma la notizia del primo test che permette di sapere con largo anticipo quale sarà dopo molti anni il rischio di artrosi. Il test, messo a punto da Anna Maria Patti e Carlo Della Rocca, insieme al chirurgo ortopedico Antonio Gabriele, si chiama Condroscreen e, per ora, è disponibile per le ricerche solo nell'ateneo romano. Si tratta del primo metodo diagnostico che risulta in grado di stabilire precocemente se esista una predisposizione ... (Continua)

20/03/2002 

Tumori al seno: diagnosi precoce con micro-endoscopio
Endoscopio sottile quanto un capello: forse da qui una rivoluzione per la cura del tumore al seno grazie alla diagnosi precoce. A mettere a punto questo prodigioso mini-endoscopio sono i ricercatori del Guy's Hospital di Londra. Grazie allo spessore così piccolo, appunto come un capello, è in grado di passare attraverso il capezzolo e di esplorare il seno attraverso una piccola telecamera alla ricerca dei segni precoci della presenza di un cancro alla mammella.
Una volta penetrato nel ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale