Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3528

Risultati da 631 a 640 DI 3528

20/10/2014 15:55:00 Tutti i disturbi che costringono il bambino a saltare la scuola

La sindrome della campanella
Suona la campanella a scuola, qualche settimana di lezione e poi si ricomincia con le assenze, la febbre, la tosse giorno e notte, il raffreddore. Per molte mamme un film già visto, il cui finale è sempre lo stesso: uno stress infinito, per i bambini ma anche per i genitori.
Allora, a scuole appena iniziate, gli esperti lanciano un invito ai genitori a non abbassare la guardia perché il bambino potrebbe essere interessato dalla “sindrome della campanella”, ovvero da quell’insieme di ... (Continua)

20/10/2014 10:22:19 Intervento efficace per prevenire le anomalie ossee della sindrome di Hurler

Trapianto neonatale di staminali per curare malattia rara
Dalla ricerca Telethon una nuova prospettiva di cura per una rara malattia genetica, la sindrome di Hurler. Per la prima volta è stato dimostrata, in modelli animali, l’efficacia del trapianto di cellule staminali ematopoietiche per prevenire le malformazioni ossee, caratteristiche della malattia, se effettuato in età neonatale.
A giungere a questo risultato è un gruppo di ricercatori guidati da Marta Serafini del Centro di ricerca Tettamanti, Dipartimento di Pediatria dell’Università di ... (Continua)

18/10/2014 11:32:31 La sostanza contenuta nei broccoli mostra efficacia

Il sulforafano migliora i sintomi dell'autismo
I sintomi dell'autismo potrebbero essere ridotti grazie all'utilizzo del sulforafano, una delle componenti dei broccoli. A dirlo è una ricerca condotta dal MassGeneral Hospital for Children e dalla Johns Hopkins University School of Medicine pubblicata su Pnas.
Il piccolo studio pilota portato a termine mostra miglioramenti significativi a livello comportamentale e nella comunicazione in sole 4 settimane di trattamento con una dose giornaliera di sulforafano.
Il dott. Andrew Zimmerman, ... (Continua)

17/10/2014 15:55:00 Cure sempre più personalizzate per il disturbo

Il radar che sconfigge l'acne
Comprendere l’impatto dell’acne sulla vita quotidiana del paziente, ottimizzare al meglio la scelta di una terapia appropriata e identificare anche la eventuale necessità di un sostegno psicologico. Sono questi gli obiettivi dell’Acne Radar, un nuovo strumento diagnostico per la valutazione della qualità di vita nei malati di acne che promette di migliorare molto l’adesione alla terapia farmacologica da parte dei più giovani.
A idearlo sono stati Giuseppe Monfrecola e Gabriella Fabbrocini, ... (Continua)

16/10/2014 17:07:24 Livelli elevati costituiscono uno dei fattori di rischio principali

L'acido urico è un rischio per il cuore
Non è sufficiente tenere sotto controllo colesterolo, glicemia e pressione. Per salvaguardare la salute del nostro cuore bisogna porre attenzione anche ai livelli di acido urico nel sangue. Nel 40 per cento dei casi, infatti, l'infarto è correlato proprio con questo fattore di rischio.
A lanciare l'allarme è Claudio Borghi, docente di Medicina Interna presso l'Università di Bologna e coordinatore del documento di consenso sulla revisione dei livelli di acido urico come fattore di rischio ... (Continua)

16/10/2014 14:45:00 Qualità della vita molto migliore grazie a un progestinico orale

Endometriosi, come si sconfigge il dolore
Tornano a condurre una vita normale, a svolgere le mansioni di ogni giorno, a lavorare e non sono più costrette dal dolore a rimanere escluse dalla vita di relazione e sociale.
Per la prima volta al mondo, uno studio scientifico tutto italiano coordinato dalla clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Università di Siena e dalla Clinica Mangiagalli di Milano e condotto in 13 centri della Penisola, ha dimostrato che è possibile migliorare sensibilmente (di circa il 70%) la qualità di vita delle ... (Continua)

16/10/2014 12:35:00 Nuova indicazione per il trattamento del carcinoma metastatico della prostata
Abiraterone cura il cancro della prostata
Il farmaco Abiraterone è la nuova opzione terapeutica per tutti i malati di cancro alla prostata metastatico e resistente alla castrazione.
Il carcinoma prostatico resistente alla castrazione (CRPC) è un carcinoma prostatico in progressione nonostante la terapia ormonale classica. La fase metastatica rappresenta uno stadio ancor più avanzato della malattia, caratterizzato da una cattiva prognosi e mortalità elevata. La sede di metastasi più frequente è l’osso (circa il 90% dei pazienti), ... (Continua)
16/10/2014 09:42:00 Obesità e colesterolo ridotti, minor rischio di malattie cardiovascolari

La dieta mediterranea efficace contro la sindrome metabolica
La dieta mediterranea dimostra ancora una volta la sua efficacia nel salvaguardare la nostra salute. Uno studio apparso sul Canadian Medical Association Journal sostiene che il regime alimentare dei paesi mediterranei sia molto utile per la salute di cuore e arterie, e per contrastare gli effetti della sindrome metabolica.
Si tratta di una condizione caratterizzata da una serie di squilibri metabolici che rappresentano altrettanti fattori di rischio cardiovascolare, oltre a rendere più ... (Continua)

15/10/2014 14:25:00 Nuova formulazione per una terapia ancora più personalizzata
Ranibizumab, arriva la siringa hi tech
Arriva in Italia la prima siringa pre-riempita monouso che consente la somministrazione intravitreale di ranibizumab (Lucentis) per il trattamento delle maculopatie.
La siringa, contenente una soluzione di ranibizumab pronta all’uso, sfrutta una tecnologia innovativa con chiusura a vite dell’ago (Luer Lock), che garantisce non solo una maggiore precisione dell’iniezione, ma anche una maggiore sicurezza di somministrazione riducendo il potenziale rischio di eventi avversi correlati alla ... (Continua)
15/10/2014 10:30:06 Risultato ottenuto su modelli animali

Le nanoparticelle che eliminano le placche dell’Alzheimer
Particelle che entrano nel cervello e rimuovono le placche della proteina, nota come beta-Amiloide, che si formano nella malattia di Alzheimer. Le hanno chiamate Amyposomes e sono state letteralmente costruite - ingegnerizzate, per la precisione - e brevettate dai ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca.
Per il momento sono state testate con successo nel modello animale, quindi non ci sono ancora applicazioni per l’uomo. La riduzione delle placche di beta-Amiloide è stata confermata ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale