Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3616

Risultati da 961 a 970 DI 3616

30/06/2014 11:07:31 Le interazioni con altre infezioni spiegano la presenza costante del virus

Le infezioni che risvegliano l'herpes
Un herpes è per sempre. L'herpes virus, come noto, si ripresenta in maniera periodica nei soggetti colpiti. Il più delle volte la sua presenza costante ma genericamente silenziosa all'interno dell'organismo è legata all'esistenza di altre infezioni.
Hanno studiato questo fenomeno i ricercatori della Washington University di St. Louis e dell'Università della Florida, che hanno realizzato uno studio pubblicandolo sulla rivista Science. La comprensione delle modalità con le quali gli agenti ... (Continua)

27/06/2014 16:40:00 Ricerca italiana tenta di rendere reversibile il processo canceroso
Cancro battuto dalla riprogrammazione cellulare
Il cancro come malattia reversibile. Lo pensa il dott. Pier Mario Biava dell'Irccs Multimedica di Milano, che ha studiato un metodo per il rallentamento e la correzione del comportamento associato alle cellule tumorali.
Biava ha isolato alcuni fattori di differenziazione cellulare in grado di inibire o comunque ostacolare lo sviluppo tumorale. L'intervento si basa sull'analisi delle cellule staminali embrionali animali.
Come illustrato sulle pagine di Current Medicinal Chemistry, il ... (Continua)
27/06/2014 15:53:35 Serviranno a testare nuovi farmaci

Mini-cuori creati con le staminali
Sono migliaia i “cuoricini” creati da un team di ricercatori dell'Abertay University grazie alle cellule staminali. Le minuscole sfere di cellule cardiache battono all'unisono in una piastra di Petri ogni due secondi e serviranno per verificare l'efficacia di nuovi farmaci per il trattamento dell'ipertrofia cardiaca, malattia al momento incurabile.
La ricerca, presentata al Congresso mondiale sulla biotecnologia che si è svolto a Valencia, ha realizzato sfere di cellule del cuore di appena 1 ... (Continua)

27/06/2014 11:56:00 Impegnarsi in attività intellettive riduce il rischio di Alzheimer

Un cervello attivo per allontanare la demenza
Ormai è assodato, per ridurre al minimo il rischio di insorgenza dell'Alzheimer e della demenza senile è necessario mantenersi attivi a livello cerebrale. Leggere libri, utilizzare il computer, partecipare ad attività sociali sono tutti strumenti in nostro possesso per rendere improbabile l'eventualità della malattia.
Ad affermarlo è anche uno studio della Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota, diretto dal dott. Prashanthi Vemuri e pubblicato su Jama Neurology.
«Si stima che negli Stati ... (Continua)

27/06/2014 10:24:00 I passi in avanti della ricerca farmacologica

Una super-pillola cura il cancro al polmone
Il tumore del polmone potrebbe presto essere trattato con una super-pillola. La novità è in fase di sperimentazione e promette di cancellare dal vocabolario degli ammalati la parola chemioterapia.
Della nuova possibilità se ne è parlato nel corso del IV Congresso di Oncologia Toracica. Cesare Gridelli, direttore del dipartimento di Onco-Ematologia dell'Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, spiega: “ma stiamo già osservando degli ottimi risultati, la pillola funziona dando possibilità di ... (Continua)

27/06/2014 09:26:16 I risultati del programma SuSTAin
Terapia a domicilio per l'artrite reumatoide
Un programma per la somministrazione domiciliare dei farmaci biologici infusivi per l'artrite reumatoide si è rivelato fortemente efficace. A dirlo sono i dati del Programma SuSTAin presentati nel corso di un convegno che si è svolto presso il Senato della Repubblica a Roma.
L’artrite reumatoide è una grave malattia reumatica, cronica e sistemica, caratterizzata da sintomatologia dolorosa a carico dell'apparato locomotore e da danni invalidanti a livello delle articolazioni a causa della ... (Continua)
26/06/2014 11:10:22 Le vittime mangiano sostanze atipiche e non nutritive

Cos'è il picacismo, la malattia dell'appetito insano
C'è una ragazza a Londra che fa colazione con i mattoni del muro della sua camera da letto. È tutto vero, si chiama Patrice Benjamin-Ramgoolam, ha 28 anni ed è affetta da un desiderio sfrenato di ingerire pezzi di mattoni.
Si tratta di un istinto improvviso e impellente che le fa perdere totalmente il controllo, proprio come avviene durante un attacco di bulimia. All'età di 18 anni, la ragazza è entrata in depressione, anche perché vittima di episodi di bullismo che le hanno segnato ... (Continua)

26/06/2014 09:34:00 Riduce i danni alle vie nervose

Il cacao previene l'Alzheimer
Il cacao non smette di stupire e rivela un'altra importante proprietà, un fattore di protezione nei confronti del morbo di Alzheimer. A dirlo è una ricerca dell'Icahn School of Medicine presso il Mount Sinai Hospital di New York in collaborazione con la Kanazawa University, in Giappone.
I ricercatori hanno scoperto che un estratto del cacao Lavado può ridurre i danni alle vie nervose che si verificano nel cervello dei malati di Alzheimer prima dello sviluppo dei sintomi veri e propri.
Lo ... (Continua)

24/06/2014 15:59:18 Ci si concentra sull'impiego di inibitori della colinesterasi e memantina
Aggiornamento delle linee guida europee sull'Alzheimer
Le nuove linee guida europee sull'Alzheimer si concentrano sull'uso concomitante di inibitori della colinesterasi (ChEi) e memantina. L'impiego è stato diversificato nel caso delle forme da moderate a severe o di forme gravi con presenza di sindromi comportamentali. Nel primo caso, la raccomandazione è diventata “debole”, nel secondo più “forte”.
Gli esperti hanno realizzato una revisione degli studi condotti su questa associazione di farmaci grazie al sistema Grades. Oltre ad avere ... (Continua)
24/06/2014 14:55:00 Crescere in un ambiente asettico porta più svantaggi che benefici

L'esposizione agli allergeni protegge i neonati
Troppo pulito fa male. Nel corso del loro primo anno di vita, i neonati beneficiano di un'esposizione ad allergeni e batteri più che di un ambiente asettico. L'atopia – ovvero la predisposizione alle reazioni anafilattiche – e il respiro sibilante sono meno probabili nei bambini che hanno a che fare fin da piccoli con i microrganismi che ci circondano.
A dirlo è un articolo pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology da un team dell'Università della California di San Francisco. ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale