Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 269

Risultati da 101 a 110 DI 269

19/12/2012 09:48:42 Botox come possibile causa di calvizie

Tossina botulinica, allarme caduta capelli
Il problema della calvizie è in costante aumento, a dimostrarlo il crescente ricorso a trattamenti anticaduta e la sempre maggior richiesta di trapianti. Si è lungamente parlato di diverse cause che portano alla perdita di capelli: ereditarietà, carenze alimentari, stress, problemi ormonali o medicinali, infezioni, ma sinora pochi hanno puntato il dito sull’impiego del botox.
A quanto sembra, da recenti segnalazioni, la questione sarebbe invece degna di nota e secondo i dermatologi il botox ... (Continua)

26/11/2012 11:40:54 Greenpeace rivela la pericolosità dei capi d'abbigliamento di molte aziende

Panni sporchi e pericolosi
Sostanze pericolose si annidano anche nei capi di abbigliamento che indossiamo ogni giorno. Un'indagine di Greenpeace ha portato alla luce un potenziale pericolo per i consumatori derivante dall'utilizzo in fase di produzione dei tessuti di sostanze in grado di provocare disturbi ormonali e di favorire addirittura l'insorgenza del cancro.
Ad essere messe sotto accusa sono in pratica tutte le grandi aziende di abbigliamento del mondo, da Zara a Diesel, da Armani a Calvin Klein. Gli ... (Continua)

10/09/2012 Creata pillola priva di effetti collaterali

L'ora del pillolo
Una nuova ricerca si avvicina alla messa a punto dell'ormai celebre “pillolo”, l'anticoncezionale maschile. La sperimentazione è della Texas University ed è stata pubblicata su Cell. Il nuovo farmaco sembra privo di effetti collaterali e punta a rendere gli uomini solo temporaneamente sterili.
L'autrice della ricerca, la dott.ssa Qinglei Li, spiega: “si tratta di una pillola basata su un composto chiamato JQ1 che funziona come un inibitore della produzione di sperma e della sua mobilità. ... (Continua)

05/07/2012 Farmaci innovativi per ridurre il ricorso alla chirurgia
Nuove cure per la sindrome di Cushing e l'acromegalia
Crescono le speranze per affrontare la malattia di Cushing, l’acromegalia ed il gigantismo, patologie rare che fino a qualche tempo fa potevano essere trattate esclusivamente con l’asportazione dell’adenoma dell’ipofisi (una piccola ghiandola all’interno del cranio) che dà origine agli scompensi ormonali che le caratterizzano.
Lo sottolineano gli esperti riuniti presso l’Aula Magna della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università di Brescia in occasione del Congresso “Clinical Update ... (Continua)
15/06/2012 14:21:41 Diagnosi precoce possibile per il cancro al seno o alla prostata

Le lacrime come marker per il cancro
Dalle lacrime si potrebbero ottenere le informazioni necessarie per la diagnosi di un cancro al seno o alla prostata, e in prospettiva anche quelle per un'eventuale predisposizione alle due patologie. È il risultato di una ricerca effettuata dalla University of South Wales in collaborazione con il Brien Holden Vision Institute, il St George Hospital e la Minomic International.
I ricercatori guidati da Mark Willcox della School of Optometric and Vision Science sono al lavoro per mettere a ... (Continua)

05/06/2012 Le bionde leggere in realtà aumentano l'incidenza del cancro

Tumore al polmone, le sigarette light sono un bluff
La parola “light” associata a molti tipi di sigarette aiuta molti a non sentirsi in colpa, ma in realtà non ha alcun effetto protettivo sulla nostra salute. A lanciare di nuovo l'allarme sono gli oncologi americani riuniti a congresso a Chicago.
''Il maggiore utilizzo di sigarette con filtro e di tipo light - spiega Cesare Gridelli, direttore del Dipartimento di onco-ematologia dell'ospedale Moscati di Avellino - ha portato il fumatore ad aspirare più profondamente per ottenere un maggiore ... (Continua)

16/05/2012 Pochi disturbi grazie al basso dosaggio ormonale di Minesse
Minesse: una pillola con bassi effetti collaterali
1)Cosa pensano gli esperti

2)Per saperne di più

3)L'evoluzione della pillola nel tempo



Una “pillola” che possiamo definire piuma, che non pesa sul peso della donna. Un grande aiuto a lui, a lei e alla coppia. E sappiamo tutti quanto lui e lei e la coppia nel suo insieme abbiano bisogno di aiuto in una Società che non nasconde segnali di crisi. Un rapporto d’amore più sereno, più tranquillo, con meno paure passa anche per una “pillola”. Pincus quaranta anni fa cambiò ... (Continua)
15/05/2012 10:04:34 Solo tre ore per accumulare il grasso in eccesso

Il grasso è veloce
Non è una sensazione di gonfiore quella che avvertite la sera dopo aver consumato un pranzo luculliano, è grasso nuovo di zecca. Una ricerca della Oxford University realizzata da un team guidato da Fredrik Karpe ha evidenziato il fatto che il grasso contenuto nei cibi che mangiamo finisce sulla pancia e in altri punti strategici nel giro di tre ore.
Il meccanismo di assorbimento dei grassi era già noto, ma questa ricerca svela una tempistica del tutto inattesa. Nel corso della ... (Continua)

09/05/2012 Ma servono maggiori controlli per sradicare il fenomeno

Il doping è sempre più individuabile
Se la battaglia al doping è a seconda di molti un fattore fisiologico da mettere in conto quando si parla di sport, è pur vero che i controlli stanno diventando sempre più accurati e i modi per aggirarli sempre più complessi.
Ne abbiamo parlato con il prof. Luigi Di Luigi, endocrinologo presso il dipartimento di Scienza della Salute Università di Roma “Foro Italico, Unità di Endocrinologia, che a nome della Società italiana di endocrinologia ha rilasciato questa intervista durante il ... (Continua)

07/05/2012 23:09:28 La fiacca deriva da messaggi neuronali ipocretinergici

C’è una ragione neuroendocrina nell’astenia influenzale
Finalmente è più chiara la ragione della spossatezza che coglie l’individuo quando è influenzato e il desiderio di inattività che l’accompagna.
Lo hanno scoperto con le tecniche di neuro-imaging i ricercatori della Oregon University di Portland in uno studio pubblicato sul Journal of Neuroscience. Hanno evidenziato come i veri responsabili di questo stato di abulia e apatia totali non sono la febbre o il virus, quanto piuttosto segnali specifici che il cervello manda al corpo attraverso ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale