Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 269

Risultati da 91 a 100 DI 269

16/06/2013 Nuovo trattamento per la dispareunia

Una pillola per ritrovare il piacere del sesso
Dispaurenia, termine oscuro, ma che per molte donne significa dolore e una vita sessuale insoddisfacente. Ora una nuova pillola promette di porre rimedio ai rilevanti problemi indotti da questa condizione.
Il nuovo trattamento si chiama Osphena, la prima vera terapia per le donne in menopausa che provano dolore durante i rapporti sessuali. Una sperimentazione clinica su circa 1000 pazienti ha dimostrato la possibilità di avere rapporti sessuali meno dolorosi.
Tra gli effetti collaterali ... (Continua)

13/06/2013 19:17:42 Terapia ormonale o terapia chirurgica?
Criptorchidismo
Lo sviluppo del testicolo inizia in cavità addominale e la sua discesa, attraverso il canale
inguinale, nella borsa scrotale inizia nel terzo trimestre di gestazione, raggiungendola nel periodo perinatale. Per criptorchidismo si intende l'arresto della migrazione del testicolo, nella sua discesa verso lo scroto, lungo il normale percorso.
Valutando gli studi finora effettuati risulta che il trattamento ormonale risulta poco superiore al placebo, tranne in alcuni bambini nei quali può ... (Continua)
11/06/2013 Disponibili nuovi efficaci trattamenti per i tumori neuroendocrini
I tumori neuroendocrini, le nuove terapie
“Everolimus e Sunitinib sembrano essere i farmaci più promettenti per trattare le forme di tumori neuroendocrini, non guaribili con la chirurgia”, spiega Antongiulio Faggiano, endocrinologo del Policlinico Federico II e dell’Istituto Nazionale dei Tumori G. Pascale, di Napoli.
“Si tratta – aggiunge l’esperto - di farmaci che agiscono su specifiche proteine che il tumore esprime in maniera abnorme per aumentare la sua capacità di crescita e sviluppo. Sono terapie selettive che sono ... (Continua)
03/06/2013 Attenzione al latte, soprattutto scremato

La dieta combatte l’acne
Per combattere l’acne è necessario un regime alimentare adeguato. A dirlo è uno studio che ha analizzato il legame fra disturbi a carico della pelle e alimentazione, condotto da un team della Facoltà di Farmacia e Medicina del Polo Pontino di Terracina e della Sapienza di Roma.
Al di là della predisposizione genetica individuale e di scompensi ormonali, l’acne è spesso favorita dalla cattiva alimentazione quotidiana. Fondamentale è l’apporto glicemico, che causa un aumento della secrezione ... (Continua)

30/04/2013 Una copertura vaccinale elevata è fondamentale

Hpv, troppo poche le adolescenti che si vaccinano
Ogni anno in Italia si registrano circa 3.500 nuovi casi di persone contagiate da Papillomavirus (HPV), con un migliaio di donne morte per patologie dovute all'infezione e forme tumorali da HPV, sempre più spesso segnalate anche nei maschi.
Ancora oggi l’HPV è poco conosciuto e, spesso, i suoi effetti vengono sottovalutati da parte degli adolescenti italiani e dei loro genitori.
Eppure, l'infezione da HPV, tra le più comuni Malattie Sessualmente Trasmesse, è la causa necessaria perché si ... (Continua)

05/04/2013 Negli uomini l'ormone è un predittore del rischio

Il testosterone aumenta il rischio di artrite reumatoide
Gli uomini con un livello troppo basso di testosterone rischiano maggiormente l'artrite reumatoide. Il risultato è frutto del lavoro dell'Università di Lund, i cui ricercatori hanno pubblicato uno studio sulla rivista Annals of the Rheumatic Diseases.
La ricerca si è basata sui dati raccolti dal Malmö Preventive Medicine Program, un grande studio prospettico attraverso il quale le autorità sanitarie svedesi hanno monitorato più di 33 mila persone nate fra il 1921 e il 1949 con una serie di ... (Continua)

22/03/2013 Estrogeni associati a maggior rischio di calcolosi biliare

Terapia ormonale aumenta il rischio di calcoli in menopausa
Le donne sottoposte a terapia ormonale sostitutiva a base di estrogeni in fase di menopausa corrono un rischio maggiore di calcolosi biliare. A dirlo è uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal da un gruppo di ricerca francese guidato da Antoine Racine dell'Inserm.
Lo studio francese ha segnalato la probabilità maggiore per una donna che assume gli ormoni di subire un intervento chirurgico alla cistifellea proprio a causa dell'insorgenza di calcoli biliari. I ricercatori ... (Continua)

20/03/2013 Ricerca sottolinea l'assenza di rischi legata alla tecnica

La fecondazione assistita non aumenta il rischio di tumori
La fecondazione assistita non è legata a un aumento dell'incidenza tumorale fra le donne che vi si sottopongono. A dirlo è una ricerca condotta da medici israeliani e americani pubblicata su Fertility and Sterility, secondo la quale il “bombardamento” ormonale somministrato dai medici per aumentare il tasso di fertilità delle donne non si traduce in un rischio maggiore di tumore al seno o all'endometrio.
In una società in cui i problemi legati alla fertilità sono sempre maggiori, anche e ... (Continua)

21/01/2013 Parto, diete e stress mettono in pericolo la cute femminile

Quando la calvizie è donna
I capelli sono, per le donne, un patrimonio estetico e personale, una difesa psicologica e un fiero vessillo della loro femminilità. L’incidenza dello stress professionale e familiare, delle diete eccessivamente rigorose e delle fasi post parto sono fattori che incidono pesantemente sull’attivazione di patologie del cuoio capelluto e favoriscono l’insorgere dell’alopecia femminile. Da recenti studi si evince che un rilevante numero di donne, una cifra attorno al 50%, soffrirà di alopecia o di ... (Continua)

27/12/2012 14:03:34 Tutti i segreti della Dioscorea

Una radice per contrastare il sovrappeso di origine ormonale
La dioscorea (Dioscorea villosa), nota anche come igname selvatico o wild yam, è una pianta appartenente alla famiglia delle Dioscoreacee; la sua forgia è lianiforme, il fusto, sottile e lanoso, può raggiungere i 12 m di lunghezza. È originaria del Messico, oggi diffusa in tutto il Sud America, i cui principi attivi più rilevanti sono contenuti nelle radici e nei tuberi.
Utilizzata sin dai tempi degli Aztechi per trattare molti disturbi femminili, dalla sindrome premestruale alla ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale