Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 368

Risultati da 1 a 10 DI 368

17/02/2016 16:32:35 Il documento è redatto dagli esperti americani dei Cdc

Virus Zika, linee guida per la gestione dei neonati infetti
Il virus Zika pone diversi problemi di gestione agli operatori sanitari. Fra questi, uno dei più delicati riguarda senz'altro i neonati con potenziale infezione congenita. Come noto, l'infezione, veicolata dalle punture delle zanzare Aedes, sembra associata a un aumento dei casi di microcefalia infantile.
Gli esperti dei Centers for Disease Control and Prevention e dell'American Academy of Pediatrics hanno stilato ora delle raccomandazioni indirizzate al trattamento dei neonati con ... (Continua)

05/02/2016 15:10:00 I nuovi casi aumentano la richiesta di vaccini

Vaccino e meningite batterica
Altri due casi di meningite C sono stati registrati nelle ultime ore a Firenze e a Prato, destando molta preoccupazione fra i cittadini. La richiesta di vaccini è aumentata di molto nelle ultime settimane e l'assessore alla salute della Regione Toscana, Stefania Saccardi, spiega: «I vaccini contro il meningococco C saranno disponibili per tutti i cittadini che ne faranno richiesta. Siamo in costante contatto con l’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, per reperire quante più dosi di vaccino ... (Continua)

21/01/2016 17:07:00 Studio su pazienti affetti da trisomia 21

L'Alzheimer spiegato dalla sindrome di Down
Un nuovo trial clinico proverà a trovare una soluzione per la cura del morbo di Alzheimer. Ad annunciarlo sono i ricercatori della University of California di San Diego, che somministreranno a 24 adulti con sindrome di Down un vaccino ideato per evitare l'accumulo di placche di proteina beta-amiloide nel cervello.
Il vaccino si chiama ACI-24 e stimola la produzione di anticorpi diretti contro gli accumuli tossici del peptide beta-amiloide. I ricercatori hanno scelto i pazienti Down perché ... (Continua)

20/01/2016 15:29:00 Come ridurre il rischio di contagio

Influenza, colpito un italiano su due
Si chiama “Hippophaë Rhamnoides”, meglio conosciuto come “Olivello Spinoso”, e in natura ha la forma di un arbusto caratterizzato da bacche di colore arancio, ma soprattutto è uno dei rimedi naturali più efficaci per prevenire l’influenza e le malattie dell’apparato respiratorio che, con il freddo polare di questi giorni, si stanno diffondendo tra gli italiani.
Le previsioni realizzate dall’Osservatorio PoolPharma indicano che in questa stagione l’influenza colpirà un italiano su due ... (Continua)

16/12/2015 15:22:31 I rimedi fitoterapici per aumentare le difese immunitarie

L'olivello spinoso previene i malanni della stagione fred
È arrivata la stagione fredda e grazie agli integratori si possono prevenire e curare le malattie che caratterizzano i mesi invernali. Anche quest’anno l’Osservatorio PoolPharma Research interviene per informare la popolazione sullo studio svolto in relazione alla prevenzione e cura delle malattie dell’apparato respiratorio.
Secondo questo studio, le malattie più diffuse e più frequenti sono: raffreddore, laringite, tracheite e influenza accompagnata talvolta da febbre.
Spesso queste ... (Continua)

09/12/2015 16:42:42 Alla scoperta del microbiota del naso

Batterioterapia, una nuova arma per prevenire l'otite
Prevenire l’otite media acuta e il rischio di recidive nei bambini è oggi possibile attraverso l’uso topico di un probiotico. Già disponibile nelle farmacie italiane, il primo dispositivo medico a base di Streptococcus salivarius 24SMBc e Streptococcus oralis 89a che si somministra direttamente nel naso attraverso uno spray ed è in grado di creare un effetto di bio-barriera per gli agenti patogeni, contrastarne la replicazione e ripristinare la normale flora batterica.
Diversi studi hanno ... (Continua)

02/12/2015 10:10:36 VGX-3100 sembra efficace contro la neoplasia intraepiteliale cervicale

Un vaccino per le lesioni precancerose dell'utero
La neoplasia intraepiteliale cervicale (Cin) può essere trattata con il vaccino VGX-3100. È il risultato di uno studio pubblicato su The Lancet da Cornelia Trimble, docente di Ginecologia presso la Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora.
«Nonostante i vaccini anti-HPV la Cin resta di comune riscontro, e nelle donne fertili il trattamento chirurgico aumenta il rischio di parto pretermine dovuto all'indebolimento cervicale», spiegano i ricercatori, che evidenziano ... (Continua)

25/11/2015 10:50:00 I dati di tanti studi confermano il carattere fondamentale della profilassi

L'importanza della vaccinazione anti-influenzale
Arriva la stagione influenzale e vaccinarsi rimane la scelta migliore per ridurre al minimo la diffusione dei virus. La copertura della vaccinazione influenzale nella stagione 2014/2015 è stata del 13,6% della popolazione generale, di due punti percentuali inferiore rispetto alla stagione influenzale precedente, allorché era stata del 15,6%.
Ancora maggiore risulta essere lo scarto rispetto al 17,8% segnato nella stagione 2011/2012 o al 19,6% del 2009/2010. Siamo quindi tornati ai livelli ... (Continua)

18/11/2015 14:52:00 Possibile interferenza negativa sulla vaccinazione antinfluenzale
Le statine non vanno d'accordo con i vaccini
Sembra che l'assunzione di statine abbia un effetto negativo sull'efficacia della vaccinazione antinfluenzale. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Infectious Diseases da un team del Cincinnati Children's Hospital Medical Center guidato da Steven Black.
Due trial hanno verificato la risposta immunitaria al vaccino in 7mila ultrasessantacinquenni. Gli scienziati hanno scoperto che fra chi usava le statine la produzione di anticorpi diretti contro i ceppi virali era ridotta rispetto ... (Continua)
09/11/2015 10:41:14 Nessun motivo per modificare le modalità di utilizzo dei vaccini
Non c'è nesso fra vaccini anti-Hpv e sindromi CRPS e POTS
Nessun pericolo derivante dall'utilizzo dei vaccini anti-Hpv. Lo dice il Comitato di valutazione del rischio per la farmacovigilanza (PRAC) dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) al Comitato per i Medicinali per uso umano (CHMP).
Il PRAC ha concluso: "Le evidenze disponibili non supportano il nesso di causalità con la somministrazione di vaccini HPV. Le segnalazioni di "Sindrome da dolore regionale complesso" (CRPS) e di "Sindrome da tachicardia posturale ortostatica " (POTS), dopo la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale