ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 81 a 90 DI 100

20/06/2023 15:35:00 Almeno un terzo dei pazienti li sperimenta

Deficit cognitivi dopo il Long Covid
Oltre un terzo dei pazienti colpiti da Long Covid ha accusato deficit cognitivi a 30 giorni dall’infezione. A rivelarlo è uno studio pubblicato su Jama Network Open da un team dell’Università della California di Los Angeles.
I ricercatori hanno analizzato i dati tratti da un’indagine sui deficit cognitivi percepiti correlati a Covid-19 e i fattori associati a questo deficit a seguito della fase d'infezione acuta, valutando, poi, l'associazione di deficit con lo sviluppo di Long Covid.
Il ... (Continua)

14/06/2023 17:45:00 Nesso fra la qualità del sonno e il rischio di sequele dell’infezione

I disturbi del sonno aumentano il rischio di Long Covid
La World Health Organization stima a livello globale oltre 760 milioni di casi confermati di COVID-19. Sebbene la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità abbia recentemente ufficializzato la fine dell'emergenza sanitaria da COVID-19, l’allarmante prevalenza di sintomi di Long COVID potrebbe produrre una seconda crisi sanitaria, andando a interessare circa 4 sopravvissuti al COVID-19 su 10.
L'eziologia del Long COVID rimane ancora poco compresa e pochi sono i fattori di rischio ... (Continua)

13/06/2023 14:55:00 Studio su un campione di pazienti sottoposti a trapianto di rene

Vaccino anti-Covid efficace anche in pazienti con fragilità
Uno studio condotto congiuntamente dal Consiglio nazionale delle ricerche e dall’Azienda Ospedaliera “A. Cardarelli” di Napoli, pubblicato sulla rivista internazionale Viruses, ha dimostrato l’efficacia della vaccinazione di richiamo anti Covid-19 nel rafforzamento della protezione immunologica contro l’infezione da SARS-CoV-2 in una popolazione di pazienti sottoposti a trapianto di rene.
La ricerca è frutto del lavoro di ricercatori e ricercatrici di due Istituti del Consiglio nazionale ... (Continua)

09/06/2023 09:42:00 I sintomi principali che lo contraddistinguono

Come riconoscere il Long Covid
Ci sono sintomi specifici che possono far sospettare la presenza di Long Covid in una persona. Fra questi, secondo gli esperti dei National Institutes of Health, ci sarebbero: perdita o cambiamento dell’olfatto e del gusto, vertigini, annebbiamento del cervello, stanchezza, sintomi gastrointestinali, palpitazioni e tosse cronica.
I sintomi riportati dallo studio Recover sono stati pubblicati su Jama.
«Ora che siamo in grado di identificare le persone con Long Covid, possiamo iniziare a ... (Continua)

05/06/2023 15:30:00 Nuova piattaforma sviluppata dai ricercatori dell’Iss

Vaccino anti-Covid forse utile contro il cancro
La rivista NPJ Vaccines, del gruppo Nature, ha appena pubblicato gli ultimi risultati della ricerca preclinica sull’applicazione contro la malattia indotta dal virus SARS-CoV-2 di una originale piattaforma vaccinale basata sulla ingegnerizzazione delle vescicole extracellulari sviluppata esclusivamente da ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità.
Applicata all’infezione da SARS-CoV-2, i dati mostrano che, utilizzando la proteina N del virus come antigene, questo metodo si è rivelato ... (Continua)

01/06/2023 15:10:00 Il rischio cresce per una persona su sei

Covid, senza vaccino disturbi a mesi di distanza
Le persone non vaccinate per Covid-19 rischiano maggiormente la persistenza di disturbi a 24 mesi dalla guarigione. A dirlo è un nuovo studio pubblicato sul British Medical Journal da un team dell’Università di Zurigo guidato da Tala Ballouz e Milo Puhan.
Secondo i dati dello studio, il 17% dei pazienti non è tornato a una normale condizione di salute e il 18% ha riportato sintomi correlati al Covid dopo 24 mesi. Allo studio hanno partecipato 1.106 soggetti che hanno avuto il Covid fra ... (Continua)

29/05/2023 11:00:00 I bambini hanno trascorso molto più tempo davanti agli schermi

I disturbi del sonno dovuti alla pandemia
Gli effetti della pandemia continueranno a manifestarsi nel tempo, anche dopo la sostanziale scomparsa di Covid-19. Le restrizioni adottate per contrastarla, infatti, hanno drasticamente aumentato l'esposizione ai dispositivi elettronici nei minori, comportando un forte incremento dei disturbi del sonno.
È quanto ha rilevato uno studio condotto su più di 1.000 tra bambini e adolescenti e coordinato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù insieme all’Università La Sapienza e a quella di Tor ... (Continua)

25/05/2023 12:00:00 Decremento costante dei casi di meningite in Italia

Meningite, vaccinarsi è meglio
I casi di meningite nel nostro paese sono in costante diminuzione. Se nel 2019 si sono registrati 190 casi di malattia invasiva da meningococco, nel 2020 le persone colpite sono state 74 e nel 2021 appena 26. Numeri in calo anche grazie alla pandemia da Covid-19 e alle conseguenti restrizioni decise per contenerne la diffusione.
Tuttavia, un ruolo decisivo lo sta svolgendo il vaccino. Il sierotipo più frequente negli ultimi anni è il B, seguito da C, Y e W. Non c’è stata alcuna segnalazione ... (Continua)

25/05/2023 10:00:00 Terminata la pandemia ma gli effetti saranno visibili a lungo

Il Long Covid non se ne andrà
L’Organizzazione Mondiale della Sanità il 5 maggio ha decretato conclusa l’emergenza sanitaria legata al Covid. Rimane sul campo, tuttavia, un’altra emergenza non meno importante: il Long Covid.
“Se l’emergenza da Covid è ufficialmente finita, quella da Long Covid ce la porteremo avanti ancora a lungo, probabilmente per anni – afferma Fernando Lunedi, responsabile del Centro per il Long Covid dell’INI Città Bianca, uno dei primi attivi a livello nazionale – Siamo stati tra i primi in Italia, ... (Continua)

24/05/2023 17:40:00 Le cause di infiammazione cardiaca nei soggetti più giovani

Vaccino anti-Covid, forse scoperta la causa delle miocarditi
Uno studio apparso su Science Immunology ha indagato le ragioni alla base dell’insorgenza di miocarditi fra i giovani dopo la somministrazione del vaccino anti-Covid.
I ricercatori della Yale University hanno analizzato i campioni di tessuto di 23 giovani pazienti fra i 13 e i 21 anni sani che avevano sviluppato una miocardite e/o una pericardite dopo la seconda dose di vaccino a mRna anti-Covid-19.
Il team, guidato dall’infettivologa Inci Yildirim, ha scoperto che alla base ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale