ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 1 a 10 DI 100

02/04/2024 11:58:00 Uno squilibrio nei livelli può prevedere dei rischi

Gravidanza, i livelli di hCG predicono le complicanze
Livelli troppo alti o troppo bassi di gonadotropina corionica umana (hCG) possono annunciare eventi avversi materni e fetali durante la gravidanza. A dirlo è un nuovo studio dell’Università di Melbourne pubblicato sull’American Journal of Obstetrics and Gynecology.
Monique Peris, pediatra e prima firmataria della ricerca, spiega: «La hCG è coinvolta nella preparazione dell’utero per l'impianto e il mantenimento del corpo luteo, nell'angiogenesi e nel rimodellamento vascolare, ... (Continua)

21/03/2024 10:35:00 Nuova possibile applicazione del trattamento

La tecnica Crispr per eliminare l’Hiv
Il virus dell’Hiv è particolarmente difficile da debellare perché una volta infettate le cellule umane si integra con il Dna dell’ospite e può rimanere silente, impedendo alle terapie di “vederlo” ed eliminarlo. Una nuova strategia con Crispr, ancora in fase preclinica, ma che forse in futuro potrebbe portare all’eradicazione dell’Hiv prevede l’uso dell’editing genomico per “tagliare” il Dna del virus dalle cellule infette. ... (Continua)

15/03/2024 10:14:46 Le donne depresse rischiano infarto, ictus e angina

La depressione spezza il cuore
Uno stato depressivo alimenta i problemi cardiovascolari. Chi soffre di depressione mostra infatti un maggior rischio di malattie cardiovascolari come infarto, ictus e angina.
La depressione ha l’effetto di aumentare i livelli di cortisolo nel sangue, il sistema simpatico risulta iperattivo e aumenta il rilascio di catecolamine (noradrenalina e serotonina) che inducono tachicardia e alterazioni della frequenza cardiaca con rischio di aritmie e trombosi.
Tutti effetti più ... (Continua)

12/03/2024 12:20:00 Ma solo quelli di grado moderato o grave

Cancro al cervello, traumi cranici come fattori di rischio
I traumi cranici di grado moderato o grave sono potenziali fattori di rischio per l’insorgenza di un cancro al cervello. Lo dice uno studio pubblicato su Jama Network Open da un team della University of Health Sciences di Bethesda, che segnala tuttavia come l’effetto non sia associabile anche ai traumi cranici lievi.
Lo studio, realizzato su 1.919.740 veterani delle guerre in Afghanistan e Iraq, è firmato da Ian Stewart, che spiega: «Il cancro al cervello si verifica in 7 persone circa su ... (Continua)

12/03/2024 09:53:00 Cosa si può fare per migliorare la qualità di vita e ridurre la mortalità

Gli interventi per i pazienti con insufficienza cardiaca
Una terapia medica prescritta sulla base delle linee guida può garantire benefici evidenti in termini di mortalità e morbilità nei pazienti affetti da insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta (HFrEF). Tuttavia, spesso le linee guida non vengono implementate a dovere.
È quanto evidenzia uno studio pubblicato su Jama Cardiology da un team dell’Università della California di Los Angeles diretto da Amber Tang. Gli scienziati americani hanno consultato gli archivi PubMed, Embase, ... (Continua)

15/02/2024 15:40:00 Sintomi e modalità di trasmissione della nuova infezione

Cos’è il vaiolo dell’Alaska
Dopo quello delle scimmie, una nuova forma di vaiolo si sta diffondendo. Il virus Alaskapox è stato scoperto nel 2015 e ora è stata accertata la prima vittima, un uomo che viveva in un’area boschiva e con un sistema immunitario indebolito da un cancro.
Secondo gli esperti, nella maggior parte dei casi il vaiolo dell’Alaska causa una malattia lieve. Inoltre, le infezioni sugli esseri umani sono rare. Il virus appartiene alla stessa famiglia di Variola, il virus del vaiolo ormai eradicato, e ... (Continua)

02/02/2024 10:20:48 La sua attivazione scongiura le malattie neurodegenerative

Alzheimer, una proteina protegge le donne
Una proteina cerebrale potrebbe proteggere le donne dallo sviluppo di malattie neurodegenerative, in particolare dall’Alzheimer. A dirlo è uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma pubblicato su Science Advances.
La proteina in questione si chiama CYP46A1, e la sua attivazione e i relativi effetti sono stati studiati prima sui topi e poi sull’uomo.
Sono ormai diversi gli studi che dimostrano un legame fra Alzheimer e ormoni. Secondo i ricercatori, uno dei maggiori fattori di ... (Continua)

23/01/2024 09:58:00 Rischiosa la prescrizione dei farmaci per l’ansia e l’insonnia

Le benzodiazepine aumentano il rischio di aborto spontaneo
Meglio evitare l’assunzione di benzodiazepine durante la gravidanza. A dirlo è uno studio dell’Ospedale Universitario Nazionale di Taiwan a Taipei diretto da Fei-Yuan Hsiao e pubblicato su Jama Psychiatry.
L’uso dei farmaci abitualmente prescritti per l’ansia e l’insonnia ha l’effetto di aumentare di poco meno del 70% il rischio di aborto spontaneo.
«Le sindromi ansiose e i disturbi del sonno sono comuni in gestazione e le benzodiazepine, dotate di proprietà ansiolitiche e ipnotiche, sono ... (Continua)

08/01/2024 10:35:00 I batteri possono migliorare o indebolire la risposta immunitaria

Covid, il microbioma influenza la risposta ai vaccini
I batteri intestinali potrebbero migliorare o peggiorare la risposta immunitaria al vaccino anti-Covid. A dirlo è uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma pubblicato sulla rivista npj Biofilms and Microbiomes.
Gli scienziati svedesi hanno raccolto campioni di feci di 68 persone immunocompromesse e con Hiv e di 75 soggetti sani prima della prima dose di vaccino mRna contro il Covid.
Grazie al sequenziamento dell’Rna 16S hanno identificato i tipi e la relativa abbondanza di batteri ... (Continua)

14/12/2023 11:40:00 I trial che potrebbero fare la differenza

Le 11 speranze della ricerca per il 2024
11 progetti di ricerca che potrebbero aprire la strada a nuove cure e alimentare le speranze di tanti malati. A fare il punto sulle sperimentazioni più promettenti in arrivo nel 2024 è la redazione di Nature Medicine, che ha chiesto a 11 esperti quali potrebbero essere i trial con l’impatto maggiore sulla medicina.
L’elenco spazia dalle nuove tecniche di editing del genoma con Crispr (base editing) per l’ipercolesterolemia al vaccino contro l’Hiv, passando per gli strumenti di intelligenza ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale