ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 81 a 90 DI 100

25/10/2021 15:00:00 Aderisce alle cellule CD4 ostacolando l’ingresso del virus

Nuovo anticorpo contro l’Hiv
Scienza al lavoro su HIV e Sars-CoV-2: nuove soluzioni all’orizzonte dopo gli straordinari progressi degli ultimi mesi. Se per il Covid i vaccini hanno permesso di ridurre i contagi e i casi gravi di malattia, l’HIV già da qualche anno si può considerare un’infezione cronica grazie all’avvento della terapia antiretrovirale a elevata efficacia che permette il controllo della replicazione virale e la conseguente soppressione virologica, sintetizzata nello U=U, Undetectable=Untransmittable: l’HIV ... (Continua)

14/10/2021 16:00:00 Nuovi dati suggeriscono la necessità di una terza dose

Vaccini Covid, negli immunodepressi efficacia minore
3 pazienti immunodepressi su 10 non rispondono al vaccino anti SARS-CoV-2. 7 su 10 sviluppano anticorpi e linfociti specifici contro il virus, soprattutto dopo la seconda dose, ma in quantità inferiori rispetto alle persone sane. Il dato emerge da 3 studi condotti dai ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù su 3 diverse categorie vulnerabili: pazienti affetti da immunodeficienza primitiva, pazienti sottoposti a trapianto di cuore/polmone e un gruppo con trapianto di fegato/rene. I ... (Continua)

06/10/2021 15:45:00 Le detenute rischiano il doppio degli uomini l’insorgenza dell’infezione

Epatite C, le donne in carcere rischiano di più
Donne al centro dell’attenzione nella Sanità Penitenziaria. Al 31 gennaio 2021 costituivano il 4,2% della popolazione carceraria, per un totale di 2.250 unità. Una componente minoritaria, ma in crescita e soprattutto con numeri più elevati degli uomini in termini di patologie.
È quanto è emerso da uno studio ancora in corso d’opera, i cui primi risultati sono stati presentati in occasione dell’Agorà Penitenziaria 2021, XXII Congresso Nazionale della SIMSPe – Società Italiana di Medicina e ... (Continua)

20/09/2021 15:10:00 In Israele l’efficacia risale al 95 per cento

Covid, la terza dose di vaccino funziona
Arrivano i primi dati di efficacia della terza dose di vaccino nella vita reale. Ancora una volta grazie a Israele, paese capofila nella campagna di vaccinazione che ha iniziato già dal 30 luglio la somministrazione della dose supplementare in persone dai 60 anni in poi che avevano ricevuto una seconda dose di vaccino almeno 5 mesi prima.
Lo studio è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine e dimostra che chi è stato vaccinato con 3 dosi ha avuto 19 volte meno probabilità di ... (Continua)

16/09/2021 16:40:00 Studio segnala l’origine del focolaio attivo in Guinea

Forma latente di Ebola all’origine di una nuova epidemia
La nuova epidemia di Ebola in corso in Guinea potrebbe essersi originata dalla forma latente del virus presente nell’organismo di un paziente contagiato e guarito nel corso della precedente ondata.
Lo rivela uno studio realizzato dall’Università di Medicina della Tulane University di New Orleans e pubblicato su Nature.
Il nuovo focolaio è stato individuato nel febbraio di quest’anno in Guinea, paese dichiarato libero dal virus dalla fine dell’epidemia che ha imperversato fra il 2013 e il ... (Continua)

08/09/2021 14:35:00 Vulnerabilità condivisa fra neuroni e beta-cellule pancreatiche

Parkinson e diabete, le tossine sono un fattore di rischio
Un nuovo studio pubblicato su “Pharmaceuticals”, rivista open access di chimica farmaceutica e scienze del farmaco, ha evidenziato come alcune tossine ambientali che possono causare la malattia di Parkinson siano un fattore di rischio anche per il diabete, dimostrando così una vulnerabilità condivisa tra neuroni dopaminergici e beta-cellule pancreatiche.
La ricerca, che è durata tre anni, è stata realizzata dagli studiosi del Dipartimento di Ricerca traslazionale e delle nuove tecnologie in ... (Continua)

19/08/2021 17:00:00 Il cambio di terapia può aiutare a limitare l’aumento di peso

Hiv, fondamentale il controllo del peso
I farmaci antiretrovirali hanno cambiato radicalmente le prospettive di milioni di pazienti affetti da Hiv. Da anticamera dell’Aids e quindi del decesso, l’Hiv si è trasformato in infezione cronica e gestibile attraverso i nuovi seppur costosi medicinali.
Per questo, il numero di persone oltre i 65 anni con Hiv è destinato ad aumentare in maniera determinante nei prossimi anni, portando con sé nuovi problemi. "Nella gestione del paziente con Hiv diventa prioritaria la gestione delle ... (Continua)

17/08/2021 Alert per gli uomini che fanno sesso con maschi Hiv positivi

Il rischio di infezione anale da Hpv
È stato appena pubblicato sulla prestigiosa rivista The Lancet HIV un importante studio epidemiologico sull’infezione anale da HPV e sulle lesioni pre-cancerose e cancerose correlate (HSIL+) che ha riunito i dati di 64 diversi studi internazionali condotti in oltre 50 centri di ricerca esperti di infezione da HPV e operanti in ogni parte del mondo.
Tra questi figurano, per l’Italia, gli IRCCS Istituto San Gallicano e Istituto Regina Elena, che sono stati chiamati a contribuire con i loro ... (Continua)

13/07/2021 10:30:00 Meno rischi di morte ed eventi avversi per le donne

Covid, conseguenze diverse per uomini e donne
Covid-19 ha una predilezione per gli uomini. Gli effetti peggiori di Sars-CoV-2 si verificano con maggior frequenza nel sesso maschile, come conferma uno studio apparso sul Journal of Women’s Health che ha coinvolto oltre 10.600 pazienti ricoverati in ospedale.
I dati dimostrano che le donne beneficiano di una probabilità molto più bassa di morire durante il ricovero, di finire in terapia intensiva e di utilizzare la ventilazione meccanica. Più bassa anche la probabilità di eventi avversi ... (Continua)

14/06/2021 11:00:00 Variante della polimerasi sembra in grado di portare a termine la conversione

L’Rna si trasforma in Dna. Possibile scoperta del secolo
L’Rna può trasformarsi in Dna nel nostro corpo? I libri di biologia ci dicono di no, ma uno studio dell’Università Thomas Jefferson di Philadelphia firmato da Gurushankar Chandramouly sembra poter spazzare via questo assunto fondamentale della biologia molecolare.
«Si tratta di una scoperta che se confermata - commenta all'Ansa il genetista Edoardo Boncinelli - ha un grande impatto sia a livello teorico che pratico. Dagli anni '50 sapevamo infatti che le informazioni biologiche nelle cellule ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale