ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 51 a 60 DI 100

02/09/2015 17:22:42 La nucleolina è in grado di inibire la replicazione del virus

Scoperta una proteina anti-Hiv
Potrebbe rappresentare la svolta tanto attesa in tema di lotta all'Hiv e all'Aids. Un gruppo di ricercatori dell'Università di Padova guidato dalla prof.ssa Sara Richter ha scoperto le proprietà antivirali della nucleolina, una proteina multifunzionale presente nelle cellule umane e coinvolta nei processi di trascrizione, trasporto e replicazione degli acidi nucleici.
La proteina sembra in grado di riconoscere in maniera specifica una porzione regolatoria del genoma del virus dell'Hiv quando ... (Continua)

21/07/2015 14:33:00 Una paziente francese in remissione da 12 anni

Aids sconfitto per la prima volta
L’Aids non è invincibile. Lo dimostra il caso di una ragazza francese di 18 anni, che si trova in stato di remissione da 12 anni. Sieropositiva dalla nascita, la bambina è stata sottoposta a cure intensive a base di antiretrovirali fino ai 6 anni.
Da quel momento la bambina, ormai diventata una giovane adulta, non segue più alcuna terapia e nonostante questo il virus Hiv non si è ripresentato. Asier Saez-Cirion dell’Institut Pasteur di Parigi spiega: “la ragazza, che ora ha 18 anni non è ... (Continua)

03/07/2015 11:43:00 La conquista è merito della sanità pubblica cubana

Eliminata la trasmissione dell'Hiv da madre a figlio
Cuba potrebbe essere il primo paese a eliminare il pericolo di trasmissione dell'Hiv da madre a figlio. Lo dice un documento dell'Organizzazione mondiale della sanità e lo conferma Michel Sidibé, direttore esecutivo di Unaids, il programma di lotta a Hiv/Aids delle Nazioni Unite, che spiega: “ci aspettiamo che Cuba diventi a breve la prima di molte nazioni ad aver eliminato la malattia tra i bambini. Questo dimostra che eliminare il contagio dell’Aids è un obiettivo possibile”.
Per ottenere ... (Continua)

11/06/2015 11:45:00 Diagnosi possibili in 60 minuti

Test rivoluzionari per le infezioni sessualmente trasmesse
Presentato all’Ospedale Maggiore Policlinico un nuovo pannello rivoluzionario di test di diagnostica molecolare, dedicato alle Infezioni Sessualmente Trasmesse con diagnosi in 60 minuti.
Nella sede della Clinica Mangiagalli si è tenuto il convegno sui Comportamenti sessuali, le IST e la prevenzione dei tumori al collo dell’utero, organizzato in collaborazione con AMCLI - Associazione Microbiologi Clinici Italiani e la Fondazione IRCCS Ca’ Granda, durante il quale sono state illustrate le ... (Continua)

09/06/2015 12:20:00 Identificati grazie a uno studio italiano
Nuovi bersagli farmacologici per l'Hiv
In uno studio appena pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science (PNAS), un team di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele ha identificato due nuovi bersagli farmacologici per combattere l’infezione da HIV nel sistema nervoso centrale.
Il virus HIV, causa dell’AIDS, infetta i linfociti T e altre cellule del sistema immunitario umano, tra cui i macrofagi, che svolgono un ruolo complementare ai linfociti T. Sono un bersaglio importante per il virus perché, a differenza ... (Continua)
21/05/2015 17:02:00 Ricercatori italiani aprono la strada a nuovi trattamenti

Scoperto il nascondiglio dell'Hiv
Non è più un mistero dove si nasconda il virus dell'Hiv una volta penetrato nelle cellule da infettare. Il merito della scoperta è da attribuire a un team di ricercatori italiani dell'Icgeb (International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology) di Trieste diretti dal genetista Mauro Giacca, che spiega: "è come quando entriamo in una sala cinematografica al buio. I posti più comodi magari sono quelli più lontani, ma quelli più facili da raggiungere sono vicini alla porta d'ingresso, ed ... (Continua)

10/04/2015 14:25:00 Si aprono scenari inediti per il trattamento della malattia

Aids, un nuovo anticorpo può dare la svolta
A debellare l'Hiv e quindi l'Aids potrebbe essere un nuovo anticorpo scoperto da ricercatori della Rockefeller University. Gli scienziati americani hanno infatti sviluppato la nuova molecola – denominata 3BNC117 – su un piccolo gruppo di soggetti sieropositivi, evidenziando una riduzione pari anche a 300 volte della concentrazione di virus nel sangue, con effetti che durano anche settimane.
I soggetti trattati sono rimasti sotto osservazione per 56 giorni dopo la somministrazione della ... (Continua)

06/03/2015 12:30:00 L'importanza delle nucleoporine

Hiv e Aids, verso nuove cure
Una nuova speranza contro l’Hiv di tipo 1 e la sindrome da immunodeficienza acquisita (Aids), potrebbe arrivare da uno studio internazionale, che dimostra come l’interazione tra virus e proteine del complesso del poro nucleare (Npc) sia essenziale per la replicazione dell’Hiv nella cellula ospite.
A documentare la scoperta uno studio, pubblicato sulla rivista Nature Communications, condotto da ricercatori dell’Istituto di tecnologie biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche ... (Continua)

19/02/2015 12:15:00 Sperimentato sulle scimmie sembra funzionare

Un nuovo antivirale per l'Hiv
Un nuovo farmaco potrebbe presto fare la sua comparsa sul mercato degli antivirali diretti contro l'Hiv. È quanto emerge da una ricerca condotta dallo Scripps Research Institute, che ha sperimentato sulle scimmie una sostanza in grado di inibire il virus che porta all'Aids.
I ricercatori hanno pubblicato su Nature il resoconto di una sperimentazione durata diversi mesi che ha dato risultati incoraggianti. “Abbiamo sviluppato un inibitore molto potente e ad ampio spettro che agisce contro ... (Continua)

23/12/2014 14:07:09 Studio italiano durato un quarto di secolo

La sifilide accelera la diffusione dell'Hiv
L’infezione da HIV-1 si diffonde a Roma tra gli uomini che fano sesso con altri uomini a causa della sifilide. È questo il dato più importante emerso dallo studio longitudinale durato 25 anni condotto dal Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate dell'Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con l’Istituto Dermovenereologico S. Gallicano di Roma e i cui risultati sono stati appena pubblicati sulla rivista Eurosurveillance in occasione del 1° Dicembre, Giornata ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale