ARTICOLI TROVATI : 98

Risultati da 71 a 80 DI 98

16/01/2014 10:19:16 Il monito dei pediatri: non affollate i Pronto Soccorso

La gestione dell'influenza nei bambini
Migliaia di italiani, bambini soprattutto, hanno presentato Sindromi influenzali o ILI (Influenza Like Illness) durante le festività di Natale e di Capodanno. In realtà, fino ad oggi, si è trattato di patologie causate per lo più da virus respiratori diversi da quelli influenzali: i virus influenzali stanno comparendo, con frequenza sempre maggiore, solo in quest’ultima settimana e il raggiungimento del picco di malattia è previsto tra la fine di gennaio e il mese di febbraio.
Nonostante ... (Continua)

31/10/2013 10:08:43 Ricerca dimostra l'efficacia della tecnica sul dolore acuto e cronico

L’ipnosi per il dolore di bambini e adolescenti
Una ricerca ha dimostrato che l'ipnosi può modulare i processi fisiologici considerati per lungo tempo inaccessibili al controllo volontario. Diversi studi sui bambini evidenziano i benefici dell’autoipnosi a largo spettro: negli interventi chirurgici, nel dolore acuto e cronico, negli stati emotivi e nei disturbi dell’apprendimento.
La pediatra Barbara Adinolfi e la psicologa Nicoletta Gava, entrambe del Milton Erickson Institute di Torino, hanno redatto una review su studi condotti negli ... (Continua)

17/09/2013 11:47:24 Scoperto il ruolo del gene DGKi

Nuovo bersaglio terapeutico per la fibrosi cistica
Individuato un nuovo possibile bersaglio terapeutico per la fibrosi cistica. Il risultato è frutto del lavoro dei ricercatori del Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare di Heidelberg, dell'Università di Ratisbona e dell'Università di Lisbona.
Gli scienziati sono partiti dalla consapevolezza del ruolo svolto dalla proteina CFTR nei meccanismi di innesco della patologia attraverso l'interazione con un'altra proteina, EnaC, definita anche “canale epiteliale del sodio”. Un difetto genetico ... (Continua)

17/06/2013 Buoni i risultati della fase III di sperimentazione

Linaclotide, un aiuto per il colon irritabile
Arriva in commercio Constella (linaclotide), il primo farmaco prescrivibile approvato all'interno di una nuova classe di terapie per il trattamento degli adulti affetti da Sindrome del colon irritabile (IBS-C) da moderata a grave. Constella è ora disponibile in Germania, Regno Unito e Paesi Nordici e, nel 2013, se ne prevede il lancio in altre nazioni europee.
Constella è il primo e unico prodotto approvato nell'UE per il trattamento dell'IBS-C nei pazienti adulti e ha dimostrato, durante ... (Continua)

17/05/2013 Progressi grazie agli studi sul microbiota intestinale

Nuove prospettive per la fibrosi cistica
L’utilizzo delle nuove tecnologie di sequenziamento genomico di ultima generazione, applicate allo studio del microbiota intestinale e polmonare, potrà aprire la strada a nuove strategie terapeutiche e preventive nei pazienti affetti da malattie croniche, a partire dalla fibrosi cistica.
È quanto emerso dal recente simposio internazionale organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (“The Microbiota and Immunity in Human Diseases – An International Symposium”), che porterà alla ... (Continua)

21/02/2013 Strumento rivoluzionario per il contrasto alla patologia genetica
Fibrosi cistica, una banca dati on line per studiarla meglio
Immaginate un archivio senza le classiche lungaggini di consultazione. Una banca dati in grado di offrirvi il più strutturato e selezionato range di studi clinici e fonti di ricerca relative a un area di vostro interesse. Immaginatela online, aperta a tutti, di facile accesso e dedicata alla ricerca clinica sulla malattia genetica grave più diffusa: la fibrosi cistica.
Ebbene, oggi, questo database esiste. Merito della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus che ha finanziato ... (Continua)
14/01/2013 17:22:35 Aspetti del sequenziamento del Dna alla portata di tutti

La rivoluzione genomica e la medicina “fai-da-te”
Nel 2003 è stato completato il sequenziamento del genoma umano: in poche parole è stato letto tutto il DNA che caratterizza la specie umana. Il costo per portare a termine quella che allora fu una vera e propria impresa si aggirò intorno ai 2,7 miliardi di dollari. Oggi a quasi 10 anni di distanza il progresso delle tecniche di analisi ha portato ad un abbattimento drastico dei costi tanto che non sembra lontano l'obiettivo di “leggere” l'intero DNA di un singolo individuo spendendo solo 1000 ... (Continua)

04/10/2012 12:25:33 Ecco il Passaporto per la Crescita, strumento utile per seguire lo sviluppo

Salute e nutrizione, molto si decide nei primi anni
Secondo un’indagine del Ministero della Salute, un bambino su tre in Italia è sovrappeso o obeso. Cattive abitudini alimentari e condizioni socio-economiche svantaggiate sono alla base della malnutrizione per eccesso.
Una ricerca condotta da GfK Eurisko per il Mese della Nutrizione Infantile svela che ben il 68% dei genitori, secondo i pediatri italiani, hanno una consapevolezza scarsa delle implicazioni che la nutrizione nei primi anni di vita può avere sulla salute o per contro sullo ... (Continua)

30/05/2012 14:36:13 La colpa è degli ormoni estrogeni, i contraccettivi possono essere d’aiuto
Fibrosi cistica, ecco perché è più grave nelle donne
Potrebbe essere il diverso assetto ormonale di uomini e donne a rendere queste ultime più vulnerabili ad alcune infezioni batteriche frequenti nei pazienti con fibrosi cistica. La scoperta viene da una ricerca irlandese, pubblicata recentemente sul New England Journal of Medicine.
La Fibrosi Cistica è una malattia genetica rara che in Italia riguarda ad oggi oltre 4000 persone e che colpisce in modo particolare le vie respiratorie. Secondo lo studio irlandese le donne sarebbero più ... (Continua)
21/03/2012 Riduzione dei tempi per l'assunzione di tobramicina
Una terapia wireless per la fibrosi cistica
Arriva in Italia la prima terapia wireless a base di tobramicina, farmaco di riferimento per le persone affette da fibrosi cistica, la più diffusa tra le patologie genetiche gravi, che conta in Italia circa 5.000 pazienti.
La nuova terapia per le infezioni croniche da Pseudomonas Aeruginosa si assume in 5 minuti, contro i 20 richiesti dalla soluzione per aerosol (senza contare il tempo per preparare il nebulizzatore e disinfettarlo dopo ciascun utilizzo, assente per il dispositivo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale