ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 31 a 40 DI 100

07/03/2024 11:10:00 Scoperta la presenza nelle placche aterosclerotiche

Le microplastiche nel cuore
Perfino nelle placche aterosclerotiche si nascondono le temibili micro e nano-plastiche. Dopo che diverse ricerche ne hanno trovato traccia in vari organi e tessuti dell’organismo - placenta, fegato, polmoni - un nuovo studio dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli pubblicato su The New England Journal of Medicine ne rivela la presenza nei depositi di grasso delle arterie, fornendo prova della loro pericolosità.
Stando ai dati, le placche aterosclerotiche contaminate sarebbero anche ... (Continua)

27/02/2024 14:53:26 Nuove idee sui meccanismi del Long Covid e comprensione delle cause

Long Covid, alla base la stimolazione cronica dell’antigene
Uno studio pubblicato su medRxiv indica una via su come trattare il long COVID e come individuarlo.
La causa secondo i ricercatori del Department of Women’s and Children’s Health al Karolinska Institutet di Solna (Svezia) è la stimolazione antigenica persistente, e che elevati livelli di IgG specifiche per SARS-CoV-2 identificano in modo affidabile la patologia.
“Quanto abbiamo scoperto indica una stimolazione cronica da parte degli antigeni virali, facendo così luce sui complessi aspetti ... (Continua)

26/02/2024 09:54:21 Pasti distanziati regolano i livelli di acido arachidonico

Il digiuno intermittente riduce l’infiammazione
Uno studio pubblicato su Cell Reports mostra l’effetto protettivo del digiuno intermittente sull’organismo. Lo studio, realizzato da scienziati della University of Cambridge, mette in luce un nuovo meccanismo in base al quale il digiuno riesce a ridurre l’infiammazione alla base di molte malattie croniche.
L’infiammazione è caratteristica fondamentale di obesità, diabete, aterosclerosi, Alzheimer e Parkinson. Gli scienziati guidati da Clare Bryant hanno indagato il ruolo dell’inflammasoma ... (Continua)

20/02/2024 10:10:00 Minori probabilità di caduta per le donne che effettuano attività fisica

Lo sport riduce il rischio di cadute nelle donne anziane
Uno studio apparso su Jama Network Open mostra che le donne che praticano attività fisica almeno ai livelli raccomandati dall’Oms mostrano minori probabilità di incorrere in cadute sia dannose che non dannose.
Soprattutto la camminata veloce e l’attività fisica moderata e moderata-vigorosa sembrano associate a probabilità minori di cadute non traumatiche.
«Le cadute e gli infortuni ad esse correlati sono comuni tra gli anziani. Si consiglia agli anziani di svolgere da 150 a 300 minuti di ... (Continua)

20/02/2024 09:38:45 Gli alimenti per prepararli all’arrivo della bella stagione

9 superfood per la salute dei capelli in primavera
In molti sanno che le cattive abitudini, specie quelle alimentari, o lo stress possono essere dannosi anche per la salute dei capelli, arrivando addirittura a causarne la caduta. È meno noto, invece, che i capelli possono essere rafforzati includendo nel proprio schema alimentare alcuni preziosi alimenti di stagione.
Sono tantissimi gli ingredienti che possono arricchire il menù dei mesi freddi, non solo per renderlo più appetibile, ma anche per giocare d’anticipo sulla bella stagione e ... (Continua)

19/02/2024 11:00:00 Anche se il peso corporeo non cambia

Lo sport fa dimagrire il fegato
Fare sport conviene alla salute e fa dimagrire, anche se il peso rimane uguale. Una ricerca pubblicata su Metabolism, infatti, dimostra che l’esercizio fisico aerobico riesce a migliorare le condizioni del fegato grasso, la malattia epatica più diffusa al mondo.
Anche se il peso corporeo rimane lo stesso, lo sport agisce sui mitocondri riducendo gli accumuli di grasso nel fegato. Anna Ludovica Fracanzani, docente di Medicina interna all’Università degli Studi di Milano, commenta al Corriere ... (Continua)

16/02/2024 12:45:00 Utile nei casi di perdita dell’udito temporanea

Una pillola per riacquistare l’udito
La perdita di udito causata dall’esposizione a un rumore eccessivo può essere curata attraverso la somministrazione di un farmaco. È la conclusione di uno studio pubblicato su Pnas da un team dell’Università di Pittsburgh guidato da Thanos Tzounopoulos, che ha scoperto un meccanismo molecolare dietro la perdita dell’udito indotta dal rumore.
La causa sarebbe un danno cellulare che si verifica nell’orecchio interno associato all’eccesso di zinco fluttuante, minerale essenziale per la corretta ... (Continua)

16/02/2024 09:11:44 Anche quello delle sigarette elettroniche ha effetti sul sistema cardiovascolare

Il fumo passivo minaccia la salute dei bambini
Il fumo passivo è considerato un fattore dannoso per la salute dei non fumatori, soprattutto bambini. Un concetto ben noto, ma fino a oggi rimasto legato solo alle sigarette “tradizionali”.
Ora una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Environmental Pollution ha evidenziato come anche le sigarette "heat-not-burn" (HNBC), quelle che riscaldano il tabacco senza bruciarlo, potrebbero influenzare negativamente la salute cardiovascolare dei bambini e adolescenti esposti.
Lo studio, ... (Continua)

15/02/2024 10:40:00 Studio italiano apre la strada a nuovi trattamenti

La nanomedicina per le lesioni del midollo spinale
In uno studio pubblicato su Advanced Materials, i ricercatori Pietro Veglianese, insieme a Valeria Veneruso ed Emilia Petillo dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS in collaborazione con Filippo Rossi del Politecnico di Milano hanno dimostrato che un innovativo nanovettore (nanogel), da loro sviluppato, è in grado di somministrare farmaci antinfiammatori in modo mirato nelle cellule gliali coinvolte attivamente nell’evoluzione della lesione al midollo spinale, una condizione ... (Continua)

13/02/2024 12:30:00 Come intervenire per ridurre il disagio

Sensibilità dentale, cause e rimedi
Nella società attuale è cresciuta sempre più l’attenzione all’immagine esteriore che presentiamo a noi stessi e agli altri. Per questo motivo ha assunto grande importanza l’aspetto del sorriso: il nostro primo veicolo di comunicazione. Un bel sorriso è prima di tutto un sorriso sano.
Uno dei disturbi più frequenti quando si parla di denti è la sensibilità dentale, ovvero la suscettibilità del dente alla sensazione di freddo o di caldo.
L’ipersensibilità può sopraggiungere per vari motivi: ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale