ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 71 a 80 DI 100

02/01/2024 14:35:00 La patogenesi autoimmuni viene soppressa da quelli derivati dalle cellule B

Diabete di tipo 1, il ruolo degli anticorpi naturali
Per prevenire il diabete di tipo 1 è possibile somministrare streptococco di gruppo A in fase neonatale. È l’idea che emerge da uno studio dell’Università dell’Alabama pubblicato sul Journal of Immunology da un team diretto da John Kearney, che spiega: «La riduzione del rischio di T1D dopo l’inoculazione di streptococco gruppo A dipende dalle cellule B che producono anticorpi contro GlcNAc».
Lo streptococco sembra promuovere l’espansione clonale di cellule B di tipo innato che producono ... (Continua)

02/01/2024 12:43:00 La dieta mediterranea è l’ideale per scongiurare la malattia renale

La dieta per salvare i reni
L’alimentazione è un fattore fondamentale per riuscire a salvaguardare la salute dei reni. Negli ultimi anni, l’incidenza della Malattia Renale Cronica (MRC) è aumentata del 29%, soprattutto a causa dell’aumento dell’età media e di ipertensione e diabete.
Per invertire la tendenza è necessario promuovere stili di vita corretti e cercare con semplici esami diagnostici l’eventuale presenza della malattia, ad esempio la misurazione della creatininemia e dell’albuminuria.
Per non ... (Continua)

29/12/2023 10:00:00 Aiuterà a capire la terapia più adatta a ogni paziente

Un algoritmo per l’acromegalia
È italiano l’algoritmo di cura che permetterà agli endocrinologi di tutto il mondo di gestire al meglio le persone affette da acromegalia, una malattia rara che in Italia fa registrare circa 250 nuove diagnosi l’anno. Finora prima di arrivare alla cura adeguata i clinici dovevano procedere per tentativi, provando varie tipologie di trattamento. Ora grazie allo strumento messo a punto da medici e chirurghi della Fondazione Policlinico Gemelli Irccs di Roma sarà possibile “orientarsi subito verso ... (Continua)

22/12/2023 11:20:00 Abbassano pressione e colesterolo

Gli effetti sulla salute dei semi di chia
Una meta-analisi ha determinato gli effetti della supplementazione con semi di chia sui fattori antropometrici e metabolici. Una ricerca sistematica è stata condotta per trovare studi rilevanti fino a giugno 2023. La meta-analisi ha incluso quattordici studi clinici con 729 partecipanti. Sulla base dei risultati attuali della meta-analisi, la supplementazione con chia potrebbe avere effetti benefici sulla dislipidemia e sull'ipertensione, contribuendo a ridurre il rischio di malattie ... (Continua)

22/12/2023 10:00:00 Nuove prospettive di cura per la patologia respiratoria

L’Intelligenza Artificiale per la fibrosi cistica
L'intelligenza artificiale (IA) è diventata un campo di interesse popolare sia all'interno che al di fuori della comunità scientifica; un gran numero di articoli pubblicati su riviste tecnologiche e non tecnologiche ha coperto argomenti legati all'IA, al machine learning (ML) e al deep learning (DL).
Le tecniche di ML possono facilitare i flussi di lavoro clinici effettuando previsioni personalizzate a livello individuale sulla prognosi di un paziente, adattate alle sue caratteristiche ... (Continua)

21/12/2023 12:00:00 Eccesso di calorie, serve un decalogo

Natale, 5 chili in più durante le feste
Panettoni, dolci tipici, arrosti e primi super conditi. Che abbiano scelto la soluzione casalinga o abbiano optato per i ristoranti, una cosa in comune per tutti gli italiani è la tendenza agli stravizi alimentari nel corso delle feste.
Gli esperti calcolano che in media l’ago della bilancia può arrivare a segnare fino a 5 chili in più rispetto all’inizio del periodo festivo. I colpevoli? Sicuramente pranzi e cenoni ma solo in piccola parte: a influire soprattutto la cattiva abitudine di ... (Continua)

21/12/2023 10:20:00 Il farmaco per l’artrite reumatoide sembra efficace

Diabete di tipo 1, baricitinib ne blocca la progressione
Uno studio apparso sul New England Journal of Medicine mostra gli effetti positivi del farmaco baricitinib in caso di diabete di tipo 1. Il farmaco, comunemente prescritto per l’artrite reumatoide, sembra preservare la produzione di insulina e ostacola la progressione del diabete.
«Quando viene diagnosticato per la prima volta il diabete di tipo 1, è ancora presente un numero considerevole di cellule produttrici di insulina. Volevamo capire se fosse possibile evitare la distruzione di queste ... (Continua)

21/12/2023 09:10:44 Lo schema alimentare rallenta la progressione della malattia renale cronica

La dieta mediterranea aiuta i reni
Alimentazione e stile di vita rappresentano un alleato insostituibile nella prevenzione e nel trattamento della Malattia Renale Cronica (MRC), soprattutto nelle fasi d’esordio, in cui è possibile intervenire efficacemente. Attualmente si assiste infatti a un “paradosso clinico”: a fronte della disponibilità di terapie -tradizionali e innovative - in grado di rallentare la progressione delle nefropatie verso la fase dialitica, solo il 10% dei pazienti riesce a essere curato tempestivamente e ... (Continua)

19/12/2023 10:45:00 Tutti i rischi del consumo degli energy drink in gravidanza

Ipertensione gestazionale, rischio da bevande energetiche
Consumare energy drink prima della gravidanza comporta un aumento del rischio di ipertensione gravidica, stando ai risultati di uno studio pubblicato su Jama Network Open e firmato da Ming Ding, professore associato di medicina al Dipartimento di medicina d'urgenza presso l’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill.
«Le bevande energetiche vengono usate per aumentare vigilanza e prestazioni fisiche, con un incremento di vendite negli Stati Uniti del 240% dal 1987», scrivono i ... (Continua)

14/12/2023 15:45:00 I disturbi del sonno possono anche peggiorare l’andamento clinico della malattia

Un sonno irregolare causa la demenza
Dormire in maniera irregolare può aumentare il rischio di demenza. A dirlo è uno studio pubblicato su Neurology da un team della Monash University di Melbourne guidato da Matthew Paul Pase, che spiega: "Le raccomandazioni per la salute del sonno spesso si concentrano sulla quantità consigliata, che è di 7-9 ore a notte, ma c'è meno enfasi sul mantenere orari regolari. I nostri risultati suggeriscono che la regolarità del sonno di una persona è un fattore importante per il rischio di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale