L'olio di cocco elimina la cellulite

Ricco di acidi grassi, stimola il microcircolo e la rigenerazione della pelle

Le avete tentate proprio tutte contro la cellulite? Forse no, provate con l'olio di cocco. Non ├Ę molto utilizzato, ma le sue qualit├á sono certificate, grazie alla ricca concentrazione di acidi grassi, in particolare l'acido laurico, che svolgono un'azione idratante ed emolliente sulla pelle.
Per ridurre la cellulite, si possono mettere in atto diversi trattamenti a base di olio di cocco, primo fra tutti il massaggio. Dopo averlo riscaldato fra le mani per qualche secondo, l'olio va applicato alle parti interessate con movimenti circolari e regolari. Si possono aggiungere alcune gocce di olio essenziale di arancia amara o di lavanda.
Il secondo step ├Ę rappresentato dallo scrub. In questo caso, bisogna preparare un mix di olio di cocco, due cucchiaini di zucchero di canna e due di fondi di caff├Ę. Il risultato va applicato dolcemente prima di fare la doccia con acqua tiepida.
Infine la spazzolatura. L'olio di cocco pu├▓ infatti essere abbinato al dry brushing, anche in questo caso prima della doccia mattutina. Dopo aver applicato l'olio sulle parti da trattare, si passa alla spazzolatura a secco con una spazzola in fibre naturali. Dopo la spazzolatura, il trattamento va completato con doccia e crema idratante. Scrub e spazzolatura servono a eliminare le cellule morte, a stimolare il microcircolo e la rigenerazione epidermica, favorendo cos├Č la riduzione della cellulite.

12/07/2018 10:10:24 Andrea Sperelli


Notizie correlate