Capelli, le tendenze per la bella stagione

Le nuove proposte per le acconciature primavera-estate

Dopo settimane di pioggia e brutto tempo, sembra arrivare finalmente la bella stagione e con essa la voglia di svecchiare la propria acconciatura.
Se prediligete i tagli corti e medi, potete provare il pixie cut, un'acconciatura corta sul retro e sui lati della testa e leggermente più lunga sulla frangia superiore.
In alternativa, c'è il classico carré da rendere sfizioso magari con nuance pastello.
Per i tagli lunghi, l'imperativo è libertà. Quindi frange lunghe e non vincolanti, accompagnate da un tono su tono. Riguardo al colore, si può puntare sulle sfumature cannella che evocano il periodo estivo meglio di altre.
Un buon taglio significa anche la possibilità di gestirlo al meglio in autonomia, senza dover ricorrere ogni volta al parrucchiere. Un'acconciatura molto semplice e gestibile è uno chignon con qualche ciocca che scende. Garantisce anche una certa sensualità nei gesti delle donne che si tirano su i capelli.
Per l'estate c'è poi l'effetto sunkissed, sfumature di luce che esaltano l'acconciatura donando brillantezza e ricchezza cromatica ai capelli.
Dopo aver trovato l'acconciatura giusta, bisogna pensare anche alla protezione più adeguata, quindi puntare su prodotti idratanti e protettivi anche in città. Una buona idea è di assumere in questo periodo un integratore a base di betacarotene, utile per preparare pelle e capelli all'esposizione solare primaverile ed estiva. Utilizzare poi solo creme in grado di assicurare tenuta senza indurire i capelli.
Andiamo incontro all'estate con una bella acconciatura e con capelli sani.

05/05/2021 10:21:16 Andrea Sperelli


Notizie correlate