Anche il sesso migliora con la chirurgia plastica

Piccoli interventi per migliorare relazioni sentimentali e intimità

Come fare per migliorare una relazione e il senso di intimità all'interno della coppia? A volte può servire anche un intervento estetico, ad esempio un ritocco ai glutei per renderli più sodi e sentirsi più attraenti, un aumento del décolleté per acquisire maggior sicurezza.
"Le richieste variano moltissimo in base alle motivazioni che si celano dietro - spiega ad Adnkronos Daniele Spirito, specialista in chirurgia plastica a Roma e Como e docente presso la Scuola di specializzazione in chirurgia plastica dell'Università degli Studi di Milano - Molte donne non riescono a piacersi e a credere in loro stesse a causa del proprio aspetto fisico e questo ha spesso conseguenze su rapporti di coppia, sulle relazioni sociali e anche sul lavoro. Quando non ci si accetta è facile che non ci accettino anche gli altri, ci si isola, si perdono opportunità di carriera. Per questo a volte basta una correzione, più o meno invasiva, su occhi, naso, seno, glutei, per sentirsi sexy e all'altezza della situazione".
E quali sarebbero gli interventi chirurgici più richiesti per sentirsi più felici e migliorare le proprie relazioni? "Per sentirsi giovani e felici si punta al minilifting composito, per un ringiovanimento di viso e collo di almeno 10 anni. È meno invasivo di un lifting classico, con rischi di complicanze ridotti e un recupero più rapido - sottolinea Spirito - La cicatrice, davanti al padiglione auricolare, è quasi invisibile, l'esposizione dei tessuti è minima. L'operazione viene eseguita in anestesia locale con sedazione in Day hospital".
"Il sesso può essere un problema quando non si ama il proprio corpo e i punti più critici sono 'lato b' e parti intime - osserva il chirurgo - Per chi cerca un posteriore alto, sodo e rotondo si propone la gluteoplastica con impianti sottomuscolari, una tecnica rivoluzionaria, efficace e sicura, con risultati definitivi. Mentre in caso di inestetismi intimi evidenti si può intervenire con la ninfomeiosi, la tecnica chirurgica di ringiovanimento dei genitali femminili esterni più praticata. Molte donne per sfondare nel lavoro, davanti alle telecamere o sui social, puntano a bocche carnose e sensuali e a décolleté formosi. Molto richieste sono infatti le protesi labiali, in alternativa al filler, dall'effetto permanente e naturale - evidenzia Spirito - Quanto al seno si tende all'extralarge, terza/quarta coppa C/D".
Ma a volte basta anche un piccolo intervento per migliorare la propria condizione: "Una soluzione è rappresentata dalle micro-protesi facciali, in grado di cambiare l'aspetto del viso con un effetto riempitivo. Si tratta di piccoli impianti in silicone che armonizzano e ringiovaniscono il volto in modo mini-invasivo. Tempie e orbite scarnite ma anche nasi grossi e adunchi possono essere rimpolpati grazie a un intervento rapido e dai risultati immediati senza alcuna cicatrice visibile", conclude il chirurgo.

20/05/2021 11:55:59 Andrea Sperelli


Notizie correlate