Nuove linee guida sull'ipotiroidismo

Frutto dell'indagine sulle varie reazioni al trattamento

Gli esperti dell'American Thyroid Association hanno stilato delle nuove linee guida per il trattamento dell'ipotiroidismo, pubblicandole sulla rivista Thyroid. L'approccio terapeutico adottato è riconfermato, ma viene posta nuova attenzione a quei pazienti che non rispondono alla terapia standard basata sull'assunzione di Levotiroxina (L-T4).
Le nuove conoscenze acquisite negli ultimi anni sulla fisiologia della tiroide possono allora aiutare a chiarire le differenze di reazione al trattamento. Esaminando la letteratura clinica al riguardo, gli endocrinologi americani hanno indagato gli effetti delle tre principali categorie terapeutiche: la terapia con levotiroxina, le terapie ormonali della tiroide - ad esempio terapia di combinazione sintetica, terapia triiodotironina ed estratti tiroidei - e l'uso di analoghi dell'ormone tiroideo.
Secondo gli esperti la levotiroxina rimane lo standard di riferimento per la cura della disfunzione, sottolineando la mancanza di dati certi sull'eventuale superiorità delle altre terapie.
Il direttore della rivista Thyroid, Peter A. Kopp, commenta: ‚Äúqueste linee guida molto esaustive offrono una splendida panoramica sulle prove cliniche correnti relative alla modalit√† di trattamento per i pazienti con ipotiroidismo. Inoltre, il documento mette in evidenza le lacune nella nostra conoscenza e indica quali argomenti hanno bisogno di ricerche future‚ÄĚ.

Andrea Sperelli


Notizie correlate