Intestino irritabile, un batterio può causare la diarrea

Nelle forme diarroiche è probabile l'intervento dei batteri Brachyspira

C'è forse lo zampino dei batteri del genere Bachyspira nella sintomatologia associata alla sindrome dell'intestino irritabile, in particolare la diarrea. Lo dice uno studio dell'Università di Gteborg pubblicato su Gut.
Karolina Sjberg Jabbar, prima autrice del lavoro, spiega: «Il nostro studio mostra che questo batterio si nasconde sotto lo strato di muco che protegge la superficie intestinale dai batteri fecali. Quindi, a differenza della maggior parte degli altri batteri intestinali, Brachyspira è in contatto diretto con le cellule e ne copre la superficie. Sono rimasta immensamente sorpresa quando abbiamo continuato a trovare Brachyspira in sempre più pazienti con sindrome dell'intestino irritabile, ma non in individui sani».
Gli scienziati hanno individuato i batteri analizzando le proteine presenti nel muco proveniente da biopsie dell'intestino di 62 pazienti con sindrome dell'intestino irritabile e 31 volontari sani.
Fra i pazienti affetti da sindrome dell'intestino irritabile, il 31% (19) mostrava la presenza di Brachyspira nell'intestino, mentre il batterio non è stato rilevato in nessun soggetto sano.
Il batterio era presente soprattutto nei pazienti con malattia infiammatoria e diarrea. In uno studio pilota, tuttavia, il trattamento con antibiotici non è riuscito a eradicare il batterio dall'intestino: «Brachyspira sembrava rifugiarsi all'interno delle cellule caliciformi intestinali, che secernono muco. Questo è un metodo di sopravvivere agli antibiotici non noto in precedenza in altri batteri, e si spera che averlo identificato migliori la nostra comprensione di altre infezioni difficili da trattare», spiega Sjberg Jabbar.
Dallo studio emerge come la presenza del batterio provochi uno stato infiammatorio simile a una reazione allergica, il che potrebbe suggerire l'adozione di un trattamento basato su farmaci antiallergici.

21/12/2020 17:00:00 Andrea Sperelli


Notizie correlate